Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:01 - 28/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ahhhhh , , ahhh, Boia zorrino ti sento eccitato!!
Approfittane per procreare un po' di komunistelli , ce ne sarà bisogno per continuare a regnare in Toscana.
NUOTO

La squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si conferma campione regionale di Salvamento.

BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PISTOIA
Odori e inquinamento in città, le associazioni chiedono interventi e chiarezza dal sindaco: "Servono provvedimenti"

11/8/2019 - 20:31

Comunicato stampa a cura delle tre associazioni in calce: "Nell'ultimo periodo le Associazioni in calce si ritrovano a dover fronteggiare una miriade di telefonate per segnalazioni relative alla presenza di bruciamenti sia diurni che notturni accompagnati da odori acri che non permettono alla cittadinanza di uscire e/o tenere le finestre aperte, in diverse zone della città.
 
Tale situazione è insostenibile da parte dei residenti e gravemente dannosa anche in punto di salute pubblica, considerando il caldo di questo periodo per bambini e anziani.
 
Tutto ciò è stato sottoposto all'attenzione della pagina facebook del Sindaco Alessandro Tomasi, il quale consiglia di chiamare la sala operativa dei Vigili Urbani sia al numero 0573/22022 sia al numero dedicato alle emergenze 0573/371333 ogni qualvolta si verifichi il problema.
 
In merito a ciò, le Associazioni stanno cercando di raccogliere tutte le segnalazioni inerenti ai casi in modo tale da essere di aiuto anche alle istituzioni preposte, nel caso ce ne fosse bisogno, all'indirizzo e-mail obiettivoperiferia@libero.it.
 
Come rappresentanti degli abitanti nelle zone, dove incombe il problema, per ex: ( Capostrada, Nespolo, Badia, Viale Adua etc...) siamo a chiedere al nostro Sindaco, visto che lui è il primo tutore della salute dei suoi abitanti, di far chiarezza su quello che sta accadendo.
 
Chiediamo che vengano attivati immediatamente tutti i controlli opportuni al fine di far cessare dette situazioni,nocive e pericolose per la salute pubblica, anche tramite l'adozione di provvedimenti amministrativi necessari ed urgenti.
 
Certi, malgrado il periodo ferie, si possa  avere una soluzione nel più breve tempo possibile, vi invitiamo comunque a chiamare i Vigili Urbani , Forze dell'Ordine, nonché la centrale del 118 quest'ultimi in caso di necessità, e di farsi trovare sul posto al momento per valutare insieme agli organi preposti di competenza ogni caso".
 
Obiettivo Periferia
Acqua Bene Comune
Alleanza Beni Comuni

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/8/2019 - 13:05

AUTORE:
Zorro dei poveri

Sono sicuro che esiste una ordinanza sindacale o altro strumento che vieta in questo periodo di bruciare checchessia. Il signor Sindaco non ha titolo ad intervenire ma eventualmente può raccomandare alla Polizia Urbana di controllare . Il problema vero , è dato dal controllo del corpo cui è demandato il controllo e repressione. Se per ferie (sacrosante) , oppure carenze di organico o altro , sembrerebbe il controllo essere insufficiente allora indagare sui perché niente si muove. . E' alla polizia urbana che occorre rivolgersi . Pero' , pero' un pensiero viene alla mente . Quanti verbali e sanzioni elevate a chi brucia materiali all'aperto ? Questo potrebbe essere un quesito che una opposizione potrebbe presentare .
Ma per ragioni politiche fra guelfi bianchi e guelfi neri oppure fra Panciatichi e Cancellieri tutto va in vacca. Chiudete finestre e tappatevi il naso sperando che piova e tenetevi i rappresentanti in consiglio che vi siete scelti .