Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:12 - 15/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

. . . . Ma Celentano cantava " chi non lavorare non fa l'amore "!!!
BOCCE

L’aria di casa giova alla Montecatini AVIS che torna a giocare “sui campi di casa” e, dopo una lunga astinenza, ritrova il successo, tre punti importanti e meritati per la formazione termale che ha saputo con caparbietà e tenacia avere la meglio su gli avversari della PM Group Mecal.

NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole si è egregiamente comportata al campionato regionale assoluto in vasca corta, al quale partecipavano i primi 26 atleti qualificati di ogni specialità.

NUOTO

Prestigioso terzo posto per Lodovico Francesconi ai campionati italiani assoluti Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) in vasca corta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini, il terzo sempre in trasferta in questo girone d’andata. È la volta della Cestistica Pescia di coach Maurizio Traversi che affrontiamo per la prima volta in assoluto in campionato.

BOCCE

Presentazione del  9°turno del campionato di Serie A2, secondo di ritorno e ultimo del 2019.

PODISMO

Domenica prossima due importanti manifestazioni podistiche si svolgeranno  in Valdinievole.

TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

“L’isola che c’è” raccoglie gli scritti dei partecipanti a un laboratorio di scrittura autobiografica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
PIEVE A NIEVOLE
Raddoppio ferrovia, Comitato territorio: "Prima si pensi alla sicurezza dei cittadini"

25/7/2019 - 10:05

Il Comitato per il territorio interviene

"Il Comitato per il territorio di Pieve a Nievole ha preso visione di quanto riportato sulla stampa di questi giorni, varie prese di posizioni da parte dell’opposizione consiliare di Fratelli d’Italia e della risposta del sindaco Gilda Diolaiuti. Sulla vicenda non riteniamo di intervenire in quanto abbiamo preferito la via istituzionale, formalmente corretta, delle osservazioni al progetto presentandole alla Regione Toscana in data 9 luglio.

Evitando cosi ogni forma di strumentalizzazione per non dare adito a immotivate contrapposizioni e banalizzazioni politiche che non ci appartengono. Preferiamo semmai promuovere il confronto sulle cose ancora possibili da fare nell’interesse preminente della collettività.

In considerazione di quanto sopra detto, presa visione della documentazione tecnica di progetto, riteniamo necessario che la Regione Toscana prima di disporre inecessari atti autorizzativi al “Via” e alle opere accessorie relative al progetto di raddoppio, attentamente esamini e valuti ogni aspetto al fine di migliorare l’intervento.

Fondamentale è tutelare gli aspetti collegati alla sicurezza dei cittadini e alla funzionalità duratura nel tempo di infrastrutture necessarie alla collettività. Perché nulla di importante venga tralasciato e così sia garantita la vivibilità del centro urbano e l’adeguato scorrimento veicolare. Nonché si precisi a chi compete e con quali risorse siano garantiti i necessari interventi manutentivi protratti nel tempo avvenire, tanto è dovuto in considerazione del fatto che opere cosi complesse non possono essere esclusivamente delegate alla funzionalità tecnica e alle risorse di un comune con meno di 10.000 abitanti.

Per quanto concerne il progetto della viabilità sostitutiva all’eliminazione dei 2 passaggi a livello, manteniamo motivate riserve in quanto è ancora carente la progettazione delle opere. Sono infatti evidenziate lacune anche da atti formali delle competenti autorità regionali, come abbiamo appreso nell’accesso agli atti da noi richiesto e ottenuto.

 

Chiunque fosse interessato al lavoro svolto dal Comitato può accedere al portale regionale per prendere visone delle nostre osservazioni".

Fonte: Comitato per il territorio di Pieve a Nievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: