Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:12 - 07/12/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Notizia fresca fresca :
Due anziani, pensione sociale , che procedevano con fare sospetto, sono stati fermati dalla GDF .
Alle varie domande , fra l'altro hanno dichiarato di andare a comprare le .....
HOCKEY

La prima fase dei campionati nazionali indoor non arride alle formazioni dell'Hockey Club Pistoia impegnati nei vari tornei.

BASKET

La Gioielleria Mancini impegnata in trasferta ancora con una sfida inedita contro l’Audax Carrara di Francesco Tealdi. Nelle fila monsummanesi da segnalare il ritorno di Gabriele Bellini dopo quasi due mesi di assenza.

RALLY

È un resoconto soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a conclusione del Rally della fettunta, appuntamento svoltosi nel fine settimana sulle strade della provincia di Firenze.

BASKET

Trasferta amara per la Over Nico Basket, che dopo tre quarti giocati in equilibrio, cedono negli ultimi 10 minuti sotto i colpi di una Pielle Livorno in serata di grazia.

BASKET

Fabo Herons annuncia la fine del rapporto di lavoro con Federico Casoni.

CALCIO

Domenica alle ore 14:30 lo stadio "Idilio Cei" di Larciano ospiterà il sessantunesimo derby della storia in campionato tra viola ed azzurri.

BASKET

La Fabo Herons ha un assetto totalmente nuovo, dopo aver preso in A2 Adrian Chiera, dalla serie superiore arriva anche l’ultimo inserimento rossoblù, Marco Arrigoni, milanese, 31 anni, 3 promozioni dalla B alla A2, l’ultima qualche mese fa con Rimini, di cui era capitano.

RALLY

Due stagioni su asfalto e, al termine della seconda per la GR Yaris Rally Cup, arriva il debutto su fondo sterrato. Avrà luogo nel fine settimana prossimo, 10 e 11 dicembre, in occasione del Rally del Brunello, sesto e conclusivo atto del Campionato Italiano Rally Terra, a Montalcino, Siena.

none_o

Venerdì 9 dicembre alle ore 17,45 sarà inaugurato, presso il foyer del teatro Pacini, il nuovo allestimento.

none_o

“Raccontami un libro”.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Fritole veneziane.

Sales and Didactic Consultant

Descrizione della posizione

SI .....
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
PIEVE A NIEVOLE
Arrivano 251 nuovi posti auto in zone con problemi di sosta

23/7/2019 - 15:22

Arrivano 251 nuovi posti auto, che andranno a risolvere la problematica dei parcheggi in due distinte aree del paese, via Ponte Monsummano e la zona Palagina, via Leonardo da Vinci. Le realizzazioni sono state inaugurate in questi giorni  dal sindaco Gilda Diolaiuti e dal vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Salvatore Parrillo.

I parcheggi sono stati eseguiti sia utilizzando fondi comunali che inseriti in  progetti urbanistici, realizzati dai privati che hanno in questo modo trovato una forma di compensazione in opere di urbanizzazione a vantaggio della collettività, e vanno a servire delle zone che fino a questi interventi soffrivano proprio per la carenza di parcheggi.

I primi 97 posti auto fanno parte del piano attuativo in via Ponte Monsummano, che prevede la nascita di una nuova zona industriale, all’interno della quale i proprietari dell’area che effettuano l’intervento hanno ricavato questi parcheggi che sono a servizio dell’area industriale stessa e dell’intera cittadinanza già a partire dallo scorso sabato.

Il nastro è stato tagliato anche per rendere disponibile un altro importante tassello nel sistema dei parcheggi pievarini con l'apertura del nuovo parcheggio in via Leonardo da Vinci, zona Palagina, dopo la conclusione dei lavori di prima sistemazione. Per il momento, dei 122 posti auto previsti dal progetto esecutivo , grazie a un rilevante investimento comunale pianificato dalla precedente amministrazione Diolaiuti, ne sono stati conclusi e messi in rete 70, mentre gli altri verranno completati prossimamente.  

Questa zona soffriva da anni la carenza di adeguati parcheggi anche in conseguenza dello sviluppo residenziale che l’ha interessata e che aveva visto, nel corso del 2018, la realizzazione di una prima tranche di parcheggi per 32 posti auto, già a disposizione dei cittadini e del centro sportivo la Palagina e del bocciodromo comunale, oltre che della scuola elementare Leonardo da Vinci, anche questi frutto dello scomputo di oneri e di una politica urbanistica indirizzata in questo senso.

“In poche ore abbiamo messo a disposizione della città tantissimi posti auto che prima non c’erano e che sicuramente vanno a dare sollievo alla sosta nel nostro territorio - commenta il sindaco Gilda Diolaiuti -. Come amministrazione comunale abbiamo investito molto su questo settore con la dotazione finanziaria dell’ente, ma anche utilizzando la forma della perequazione urbanistica, ovvero imponendo a chi costruisce la realizzazione di opere a disposizione di tutti, come strade e parcheggi, insistendo in questa direzione al momento del perfezionamento delle pratiche di rilascio di progetti all’interno del nostro strumento urbanistico. Il risultato mi sembra rilevante e credo che i pievarini apprezzino il nostro sforzo per dotare sempre più il nostro territorio di infrastrutture e servizi, dosando bene i fondi comunali e le opportunità consentite dalla legge”.

Fonte: Comune Pieve a Nievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




24/7/2019 - 15:28

AUTORE:
Gabriele

Essendo frutto di uno scomputo di oneri, i lavori saranno stati fatti da, o per conto di, chi aveva da pagare gli oneri...
A me basta che siano stati fatti bene, negli corso degli anni il parcheggio della Palagina è stato "sistemato più volte, ogni volta resistendo, come si suol dire, da Natale a Santo Stefano.
Prima di criticare vediamo se almeno stavolta i lavori son fatti "a regola d'arte".

23/7/2019 - 15:33

AUTORE:
Sonoio

Ovviamente lavori eseguiti dalla solita ditta che ha sede nei pressi......