Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:01 - 27/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Abbi pazienza , ma dovresti spiegare cosa vuoi dirci .
NUOTO

La squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si conferma campione regionale di Salvamento.

BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
PROVINCIA
Esportazioni: ottima performance del settore florovivaistico, tasso di crescita del 14%

22/7/2019 - 14:58

Dal Monitor dei Distretti della Toscana, realizzato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, emerge come - tra le regioni a vocazione distrettuale - la Toscana si distingua come prima regione per variazione assoluta delle esportazioni nel primo trimestre e si conferma come terza regione per importi esportati, alle spalle solo di Veneto e Lombardia.

 

Determinante l’apporto della Pelletteria e calzature di Firenze (+53%) ma è significativo evidenziare come, anche al netto di questo distretto, le realtà toscane avrebbero realizzato un tasso di crescita migliore della media nazionale (+3,7% verso +0,9%).

 

È trainante il comparto del lusso: bene anche l’Abbigliamento di Empoli (+39%), le Calzature di Lamporecchio (+71%), la Pelletteria e calzature di Arezzo (+11%) e il Tessile e abbigliamento di Arezzo (+11%). Stabili le esportazioni per il distretto del Tessile e abbigliamento di Prato (+0,1%) e in calo la Concia e calzature di S. Croce (-13,7%) e le Calzature di Lucca (-15,7%). Sempre nel sistema moda, positivo il trend dell’Oreficeria di Arezzo (+19%) che si distingue tra i distretti del settore (Vicenza e Valenza) per il maggior tasso di crescita.

 

In leggera crescita la filiera agro-alimentare (+2%): i distretti dei Vini dei colli fiorentini e senesi (+4%) e il Florovivaismo di Pistoia (+14%) hanno più che compensato il calo del distretto dell’Olio toscano (-7%).

 

In linea con le esportazioni del primo trimestre 2018 la filiera del Marmo di Carrara (-0,2%), mentre dopo il punto di massimo dell’anno precedente subisce un rimbalzo il Cartario di Lucca sia nei prodotti in carta (-13%), sia nel settore delle Macchine per l’industria cartaria (-21%).

 

Le esportazioni verso la Svizzera dei beni distrettuali sono più che raddoppiate rispetto a marzo 2018: questo andamento è da ricondurre al sistema moda che utilizza questo mercato come hub logistico. Anche il mercato americano ha evidenziato un buon andamento, grazie ai risultati delle Macchine per l’industria cartaria e alla Pelletteria di Firenze. Positiva anche la ripresa verso gli Emirati Arabi Uniti (+37%) trainati da un rimbalzo della domanda del settore orafo.

 

I settori ad alta tecnologia hanno realizzato 620 milioni di esportazioni: bene il Biomedicale di Firenze che ha incrementato le esportazioni nel primo trimestre con oltre 55 milioni (+3%). Il Polo farmaceutico toscano invece ha effettuato esportazioni per 565 milioni e nonostante una leggera riduzione (-8%) dopo il balzo dell’anno precedente (+40%), continua a mostrare un elevato dinamismo in termini di capacità di attrarre investimenti e di rafforzare la presenza sul territorio anche attraverso aggregazioni di imprese (rete Pharma Valley Toscana).

 

I segnali positivi dell’export regionale provengono da settori e aziende che riescono a guardare ai mercati internazionali grazie a investimenti e strategie vincenti. Il nostro Gruppo sostiene i loro progetti di crescita, innovazione, internazionalizzazione e digitalizzazione, incentivando anche scelte di circular economy, leva sempre più strategica per le PMI - spiega Luca Severini, direttore regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo -. Nei primi 5 mesi dell’anno in Toscana e Umbria abbiamo erogato 1,4 miliardi di credito alle imprese e le abbiamo assistite in percorsi di valorizzazione, come Women Value Company, per il sostegno all’imprenditoria femminile, Imprese Vincenti, per dare visibilità alle PMI che crescono con fatturato e occupazione, e ‘Giovani e lavoro’, corsi di formazione per contrastare il gravissimo problema della disoccupazione giovanile. In questi giorni infine abbiamo accompagnato nel programma Elite di Borsa Italiana altre due aziende toscane, che si aggiungono alle tre già inserite negli ultimi dodici mesi”.

Fonte: Intesa Sanpaolo
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: