Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:08 - 21/8/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signor F R ( che poi dovrebbe trattarsi del FAMOSO roberto f. campione di legalità), Ella ce l'ha coi buonisti come se si trattasse di difensori dello spaccio , coloro i quali desiderano un mondo di .....
RALLY

Terminato in questi giorni di ferie il lavoro preparatori della Pistoia Corse e dell’Aci Pistoia per l’edizione dei quaranta anni del Rally Città di Pistoia.

TIRO A SEGNO

Come da tradizione, il giorno di Ferragosto all’interno del parco Sandro Pertini in piazza della Libertà a Chiesina Uzzanese è andata in scena la 39a Gara canora di uccelli da richiamo, organizzata dall’associazione Fiera degli uccelli di Chiesina Uzzanese.

CALCIO

Il tempo delle vacanze è terminato per la Larcianese che alle ore 17,30 di domenica 18 agosto si ritroverà prima in sede e poi sul terreno dello stadio "Cei" per l'inizio della preparazione al prossimo campionato.

CALCIO A 5

Non è ancora chiaro quale sarà il campionato d'appartenenza, visto che la società biancoceleste è più che mai in lizza per un ripescaggio in Serie C2, in compenso in casa MontecatiniMurialdo per quanto riguarda la prima squadra di calcio a 5 sono chiarissime le idee in vista la nuova stagione.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Jean Myriam Jozef Salumu.

PODISMO

In una calda serata di agosto e con una numerosa partecipazione di podisti, si è svolta nella località di Vangile in occasione della festa rionale, la tredicesima edizione del <<Trofeo Vangile in Festa>>, sulla distanza di km 8,800.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana e’ stata una edizione del Gran Premio Citta’ di Montecatini di grande successo. Circa 13.200 persone, infatti, hanno assistito allo spettacolo che l’impianto del trotto della Valdinievole ha offerto con tante attrattive e attività di intrattenimento culminato con lo spettacolo pirotecnico a fine convegno. Presente anche il Ministro Gian Marco Centinaio.

PODISMO

Con la presenza di circa  duecento podisti, si e corsa a Maresca (Pistoia) la gara podistica <<Marcia Verde>>.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine St John.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Elif Shafak.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
QUARRATA
Una nuova strada tra via Firenze e via Piero della Francesca: martedì via al nuovo progetto

20/7/2019 - 16:43

Una nuova strada tra via Firenze e via Piero della Francesca per alleggerire il traffico nel centro cittadino e per collegare le principali aree produttive del Comune al nuovo raccordo autostradale di Prato Ovest. E’ questo il progetto che sarà sottoposto all'attenzione del Consiglio comunale il prossimo martedì 23 luglio e che rappresenta uno dei punti qualificanti del mandato amministrativo del Sindaco Marco Mazzanti. 
Con la nuova strada, l’area artigianale ed industriale di “San Biagio”, tra via Firenze e via Montalbano, e l’area industriale dei “Martiri”, nei pressi delviale Europa, saranno collegate da una viabilità scorrevole ed esterna al centro cittadino. In questo modo si raggiungerà il duplice obiettivo di alleggerire il traffico nelle vie centrali di Quarrata e di favorire il collegamento delle due aree produttive con l’autostrada A11.
 
“Martedì sera – afferma il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti – il Consiglio comunale sarà chiamato ad analizzare un provvedimento molto importante per il futuro della nostra città: la strada tra via Firenze e via Piero della Francesca è infatti una delle infrastrutture più attese dai cittadini e, insieme alla rotonda tra via Larga e via Firenze attualmente in fase di realizzazione, rappresenta l’opera pubblica più importante del mio programma di mandato. Con la nuova strada e con le opere collaterali che ne deriveranno l’intera area tra via Firenze e viale Montalbano sarà riqualificata e significativamente migliorata anche dal punto di vista della sicurezza stradale. La realizzazione di questa nuova infrastruttura, però, avrà positive ricadute in un’area ancora più ampia: dal centro cittadino, il cui traffico verrà alleggerito, alle due aree produttive di San Biagio e dei Martiri, che saranno collegate in maniera più efficace all'autostrada”.
 
Il tracciato della strada. Il progetto prevede la realizzazione di una nuova strada, che prosegua oltre l’incrocio di via Piero della Francesca con via Bocca di Gora e Tinaia, per immettersi su via Firenze, dove sarà realizzata una nuova rotonda, più a valle rispetto a quella attualmente in fase di costruzione tra via Firenze e via Larga. Anche l’intersezione tra via Bocca di Gora e Tinaia e via Piero della Francesca sarà disciplinata da una nuova rotatoria, collocata nei pressi della piattaforma ecologica ECO e del cantiere comunale. La necessità dell’intervento scaturisce dal notevole incremento di traffico che ha interessato la via Firenze dopo l’apertura della nuova viabilità di collegamento con lo snodo autostradale di Prato-Ovest e a seguito della realizzazione del centro di raccolta “ECO” in via Bocca di Gora e Tinaia.
 
L’iter di approvazione. Il progetto di fattibilità della strada è stato approvato dalla giunta comunale lo scorso 15 aprile ed questi mesi gli uffici hanno lavorato alla redazione dei successivi stadi di progettazione. Il tracciato della nuova strada è conforme agli strumenti urbanistici del Comune e presente nel nuovo Piano Operativo Comunale adottato nel luglio 2018. In attesa dell’approvazione definitiva del P.O.C., si rende necessario il passaggio del progetto in Consiglio comunale per apporre il vincolo preordinato all'esproprio, ossia per permettere di proseguire con le necessarie procedure di acquisizione delle aree private sulle quali dovrà insistere la strada. Si prevede di terminare l'iter progettuale entro il corrente anno per dare poi avvio alla concreta realizzazione dell'opera nel corso del 2020. L’intervento, dal costo previsto di circa 1 milione di euro, è finanziato con risorse del Comune di Quarrata.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: