Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:09 - 17/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Vorrei fare una precisazione al mio articolo . I soldi a cui mi riferivo erano per la realizzazione del Progetto da noi pagato allo Studio Cipriani e non per la relizzazione dell'opera , ma quello che .....
CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

BASKET

Si apre la stagione del grande basket in Valdinievole con il tradizionale appuntamento della 24 ore di Basket, appuntamento benefico giunto alla sedicesima edizione, i cui proventi sono devoluti interamente in beneficenza.

BASKET

Primo derby stagionale per la Gioielleria Mancini che affronta per la prima volta, in incontri ufficiali, la Cestistica Pescia del coach monsummanese Maurizio Traversi e dell’ex Romano.

CALCIO

Parte ufficialmente sabato 14 settembre, con l'open day allo Stadio Mariotti, il programma di allenamenti gratuiti organizzati dal Montecatinimurialdo.

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
VALDINIEVOLE
L'ex consigliere Maltagliati: "Difendere i cacciatori della Valdinievole non è un reato"

20/7/2019 - 8:22

L'ex consigliere Maltagliati scrive: "Non mi sono stupito della risposta avuta dal Presidente dell’ ATC 11 di Pistoia  e lo posso anche capire, in quanto fino ad oggi, se il capo o chi dirigeva un settore, dava delle disposizioni era prassi che tutti si uniformassero.   Le cose dovevano avere il loro corso e prospettare qualche idea contraria, era un’eresia.  
E’ bene che gli amici dell’ ATC mettano in conto che quando il sottoscritto crede opportuno avere delle idee diverse, se ne può discutere e eventualmente trovare una via di incontro, ma dire “ si è sempre fatto così e non si cambia “ come mi è stato detto da Colantoni, non l’accetto.   Per venire alla spartizione dei fagiani, non ho mai messo in discussione la suddivisione delle tre zone, Piana Pistoiese, Valdinievole e Montagna, con zone adatte all’abitat, ma in questo caso si parla di fagiani pronta caccia e i cacciatori sanno bene di cosa si tratta,
non di un ripopolamento, che ha ben altre finalità.  Quindi richiedere che la dove ci siano più cacciatori  ( la Valdinievole ) ci dovessero essere immessi più fagiani PRONTA CACCIA, non è un eresia.   Per quanto riguarda il fatto che non ci siano state lamentele dei cacciatori relativamente ai lanci, non corrisponde ai fatti.  Purtroppo nessuno fino ad ora si era preso la briga di far conoscere i numeri nella sua realtà.  La cosa paradossale è che  questo disequilibrio, lo subiscono proprio i cacciatori della Valdinievole che sono associati alla Federcaccia, in quanto sono i  più numerosi, e chi ha proposto il progetto è il presidente di una loro sezione.
In quanto   all’amico Massimo Damiani, presidente dell’ ATC 11di Pistoia mi rimane difficile capire quale sia l’impegno e la mediazione prodigata dal gruppo.   
Se democrazia e mediazione significa “ così è deciso e così si fa “ è molto lontano dalla mia idea di mediazione.  Spostare qualche centinaia di capi su 5000 da una parte all’altra, non era una cosa impossibile; inoltre era stata avvertito che la cosa avrebbe avuto un seguito. 
Per quanto riguarda le minacce che il presidente mi ha fatto, non mi turbano più di tanto, probabilmente appartiene a quella categoria di persone che “ il capo ha sempre ragione “.
E’ bene che sappia che io non sono nell’ATC come segnaposto e non intendo essere preso in giro da nessuno.  Se vuole collaborazione, disponibilissimo;  se vuole la guerra, non ho problemi".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/7/2019 - 10:09

AUTORE:
Mario

Incredibile e vergognoso si litigano un fagiano che vergogna non ho parole........

21/7/2019 - 19:33

AUTORE:
loris

E questi vorrebbero gestire le Riserve Naturali,oltre a discutere fra loro programmano mattanze di animali,vergognatevi.........

21/7/2019 - 18:35

AUTORE:
Zorro dei poveri

Questa polemica fra "fucilatori" di fagiani di voliera che saranno uccisi il giorno dell"apertura" . Questi selvatici che non hanno mai volato né tanto meno vissuto in natura , sono spalmati sul territorio in ragione di parametri che non mi interessano . Mi interessa invece la risibile divisione delle aree idonee alla caccia e quelle proibite . Partendo dalle leggi di ps e dal fatto che esistono cartelli delimitanti zone di ripopolamento e cattura o simili , in strade urbane (via Nazario Sauro a Pistoia) E su questo ci sarebbe da discutere . La pratica poi di ripopolamento , prevista come diritto-dovere dei cacciatori , è una pratica che ad ogni apertura segue regole vergognose . Parlando poi dell'antropizzazione in cui , almeno da noi , l'esercizio venatorio si svolge, penso che un diverso controllo potrebbe portare alla luce tutto quanto è da "riorganizzare"
Pro bono pacis non aggiungo niente circa squadre /territorio nella caccia agli ungulati . E poi si litigano il pollo ....

21/7/2019 - 9:11

AUTORE:
Luigi

Sig. Carlo lei si dichiara leader di una associazione, il cui nome è: Caccia Pesca e Ambiente ma da quanto emerge leggendo articoli sulla cronaca locale sui vari quotidiani, che da tempo denunciano una situazione ambientale, a dir poco drastica in Valdinievole , a causa del vivaismo e tutti i veleni che irrorano, dall’inquinamento delle acque, dagli argini perimetrali della Riserva Naturale “Le Morette” nel Padule di Fucecchio, le cui condizioni, non garantiscono la presenza dell’acqua all’interno di essa nel periodo estivo. Ma lei Sig. Carlo non mi risulta stia prendendo posizione su questi temi. Al contrario parla di Fagiani “pronta caccia” io non sapevo cosa volesse dire questo termine, e così mi sono documentato, ed ho capito che vuol dire che si prendono questi poveri Fagiani, si liberano sul territorio e poi con i vostri fucili andate a fare la solita carneficina tutto per puro divertimento! Si vergogni!!! Io spero che la caccia venga abolita al più presto!

21/7/2019 - 7:58

AUTORE:
Loredano

Complimenti Carlo,ti vogliono levare la parola ma sei te il vero rappresentante dei cacciatori,ancora complimenti e avanti tutta.