Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:08 - 21/8/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signor F R ( che poi dovrebbe trattarsi del FAMOSO roberto f. campione di legalità), Ella ce l'ha coi buonisti come se si trattasse di difensori dello spaccio , coloro i quali desiderano un mondo di .....
RALLY

Terminato in questi giorni di ferie il lavoro preparatori della Pistoia Corse e dell’Aci Pistoia per l’edizione dei quaranta anni del Rally Città di Pistoia.

TIRO A SEGNO

Come da tradizione, il giorno di Ferragosto all’interno del parco Sandro Pertini in piazza della Libertà a Chiesina Uzzanese è andata in scena la 39a Gara canora di uccelli da richiamo, organizzata dall’associazione Fiera degli uccelli di Chiesina Uzzanese.

CALCIO

Il tempo delle vacanze è terminato per la Larcianese che alle ore 17,30 di domenica 18 agosto si ritroverà prima in sede e poi sul terreno dello stadio "Cei" per l'inizio della preparazione al prossimo campionato.

CALCIO A 5

Non è ancora chiaro quale sarà il campionato d'appartenenza, visto che la società biancoceleste è più che mai in lizza per un ripescaggio in Serie C2, in compenso in casa MontecatiniMurialdo per quanto riguarda la prima squadra di calcio a 5 sono chiarissime le idee in vista la nuova stagione.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Jean Myriam Jozef Salumu.

PODISMO

In una calda serata di agosto e con una numerosa partecipazione di podisti, si è svolta nella località di Vangile in occasione della festa rionale, la tredicesima edizione del <<Trofeo Vangile in Festa>>, sulla distanza di km 8,800.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana e’ stata una edizione del Gran Premio Citta’ di Montecatini di grande successo. Circa 13.200 persone, infatti, hanno assistito allo spettacolo che l’impianto del trotto della Valdinievole ha offerto con tante attrattive e attività di intrattenimento culminato con lo spettacolo pirotecnico a fine convegno. Presente anche il Ministro Gian Marco Centinaio.

PODISMO

Con la presenza di circa  duecento podisti, si e corsa a Maresca (Pistoia) la gara podistica <<Marcia Verde>>.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine St John.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Elif Shafak.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PROVINCIA
Confesercenti: "Senza il turismo il commercio di vicinato non ha prospettive"

15/7/2019 - 19:13

Riccardo Bruzzani e Pier Luigi Lorenzini (Confesercenti) intervengono sul commercio di vicinato.


“Il centro storico muore. Emergenza negozi. La nave affonda. Serve un piano”. Questi i titoli apparsi nei giorni scorsi su La Nazione. Tutte constatazioni evidenti. L’analisi della crisi del commercio di vicinato è sempre la stessa da anni. Le cause sono: prima la grande distribuzione, oggi il commercio on-line, il progressivo svuotamento dei centri urbani dalle funzione pubbliche, la loro complicata accessibilità.

 

Nel frattempo è cambiato tutto. Il dato indiscutibile è che il commercio di vicinato e i servizi d’intermediazione tradizionali hanno perduto consistenti quote di mercato con conseguenze rilevanti sui ricavi e sui margini di utile. Tutto è regressivo.

 

Non soffre e muore soltanto il commercio del centro storico. Soffre il commercio di Montecatini, di Pescia, di Monsummano. Anzi nei piccoli centri il commercio tradizionale è sostanzialmente scomparso. Soffrono gli ambulanti con mercati dequalificati da offerte ad un euro. Quanti negozi di scarpe, quante macellerie, mesticherie sono rimaste in tutta la provincia? Le attività di abbigliamento fanno una fatica enorme a resistere e molte chiudono.

 

La domanda vera è: quale rete distributiva esisterà nei prossimi anni?  Le città, i centri urbani saranno desertificati dall’assenza dei negozi? Già è successo nelle zone svantaggiate. Quali le conseguenze sul piano sociale, economico/occupazionale, sulle entrate fiscali in particolare dei Comuni?

 

Occorre un’attenta lettura della realtà. Sono necessarie politiche adeguate e nuove a livello nazionale, regionale e locale. Alcuni esempi. Il commercio online e le sue fortissime conseguenze. Quali azioni chiediamo a riguardo, sia in merito alle regole (fisco, lavoro), sia in relazione al rapporto dei grandi gruppi e le attività commerciali nei territori. Dobbiamo uscire dalla contrapposizione e dalla passività con la definizione di una strategia e con gli strumenti adeguati. Quali incentivi economici, fiscali, formativi per i giovani che aprono attività commerciali. Quali scelte per la riqualificazione dei mercati su aree pubbliche. Come rafforzare il ruolo di aggregazione e di vitalità dei Centri Commerciali Naturali? Quali contributi economici non irrilevanti a chi fa vivere una attività commerciale con servizi nelle zone svantaggiate? Insomma, il commercio di vicinato è una risorsa da non perdere, oppure si lascia morire?

 

Questo è il punto. Attardarsi sulle analisi e contrapporsi tra Comuni e associazioni è una strada che non farà cambiare le cose. Resta fondamentale la crescita dell’economia. Il commercio decresce. Il turismo, comprendendo anche la ristorazione, invece è in crescita. Senza il turismo il commercio di vicinato non ha prospettive. Tutte le organizzazioni internazionali mettono la mobilità delle persone (cioè il turismo) e delle merci (bisogno di infrastrutture) quali settori di maggiore crescita nel mondo (dal 5 all’8% all’anno). Come i nostri territori possono crescere? Questo è tema del Piano strategico per lo sviluppo e la competitività della nostra provincia".

Fonte: Confesercenti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: