Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:07 - 21/7/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Per un periodo, breve, di tempo mi sono disconnesso dal giornale online. . . ma deve essere successo qualcosa di nuovo perché trovo su Valdinievole oggi tanti articoli relativi a Pistoia, ora non so .....
BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Angus Brandt. Si tratta del sesto nuovo arrivo in casa OriOra per la stagione 2019-20 di Lega Basket Serie A. Il centro australiano, negli ultimi tre anni ai Perth Wildcats (con i quali ha vinto due campionati nazionali).

CALCIO

Alioune Papa Sow è un nuovo giocatore del Montecatini calcio. Attaccante del 1997, proviene dalla Zenith Audax, ha disputato un’ottima stagione con i lanieri e 6 gol all’attivo. Continua la politica di valorizzazione dei giovani del club biancoceleste in vista della nuova stagione.

PODISMO

Il senegalese Ibrahima Sedibe (Pieve a Ripoli) è riuscito a tagliare per primo il traguardo, precedendo di 20'' Simone Orsucci (Virtus Atletica Lucca) e di 1'20'' Daniele Conte (Atletica Livorno), quarto posto per Giacomo Molinaro (Podistica Castelfranchese)

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana consueto appuntamento del giovedì con le corse al trotto in notturna. Al centro della serata il Premio Centro Ippico Corte degli Angeli

BOCCE

Al via il 5° Memorial Angiolino Pinochi sabato 20 a Pieve a Nievole. Si tratta di una  gara provinciale a coppia pomeridiana per 24 coppie delle tre categorie impegnate tutte sulle corsie della Palagina.

CALCIO

La programmazione per l'attività sportiva della stagione 2019/2020 è stata finalmente completata.

ATLETICA

Il caldo torrido non ha impedito all'Atletica Pistoia di partecipare e ben figurare ai Campionati Italiani Master 2019 di atletica leggera che si sono svolti dal 5 al 7 luglio a Campi Bisenzio.

PODISMO

Con partenza e arrivo al Centro Sportivo Pertini di Ponte Buggianese, si è svolta una gara podistica competitiva in occasione della Festa dell'Unità, organizzata dal comitato della festa e da Gruppo Podistico Massa e Cozzile e dove hanno preso il via circa 250 concorrenti.

none_o

Tante le mostre in partenza al parco di Pinocchio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Scurati.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PISTOIA
A Villa Stonorov le "Quattro stagioni" di Vivaldi

12/7/2019 - 16:03

Domenica 14 luglio va in scena il secondo appuntamento de L’Antidoto, rassegna di serate musicali nell’anfiteatro all’aperto di Villa Stonorov (Via Felceti 11, Pistoia, ore 21.15, ingresso libero), promosse dalla Fondazione Jorio Vivarelli con il contributo della Fondazione Caript e dellaFondazione Pistoiese Promusica.
 
Il programma prevede l’esecuzione delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, celebre capolavoro vivaldiano interpretato per l’occasione dall’orchestra d’archi EstrOrchestra, guidata dalla violinista Chiara Morandi (componente dell’Ort – Orchestra della Toscana) nel ruolo di solista e concertatrice.
 
Alle ore 20 agli intervenuti verrà offerto un apericena.
 
Chiara Morandi ha studiato violino con Andrea Tacchi al Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze e successivamente con Nicolas Chumachenco alla Musikhochschule di Freiburg (Germania) nei corsi “Orchestermusiker” e “Solist”, diplomandosi sempre con il massimo dei voti. Si è perfezionata in violino con Yulia Berinskaya e con Salvatore Accardo presso l’Accademia Stauffer di Cremona e la Chigiana di Siena e in musica da camera con Bruno Canino, Alexander Lonquich, Rocco Filippini, il Trio di Trieste, il Trio di Parma ed il Trio Altenberg. Ha partecipato a vari Concorsi Nazionali ed Internazionali conseguendo 15 Primi Premi. Nel 2006 ha vinto il Concorso per Spalla dei Secondi Violini all’ORT, ruolo che ricopre tuttora, nel 2009 il Concorso Internazionale per Violino bandito dal Teatro alla Scala di Milano, nel 2014 vince l’audizione per Concertino dei Primi Violini e per Spalla al Teatro Carlo Felice di Genova e nel 2018 l’audizione per Spalla dei Primi Violini all’ORT. Si è esibita in tutta Europa in numerosi recital solistici, fra cui in duo con il famosissimo chitarrista americano Eliot Fisk, con i pianisti Bruno Canino e Pier Narciso Masi, a festival internazionali e con diverse orchestre come spalla e in qualità di solista tra cui l’Orchestra da Camera Italiana di Salvatore Accardo, la Mihail Jora di Bacau, la Jkp e la Mhs Orchester di Freiburg, il Teatro Carlo Felice di Genova, la “ Toscanini” di Parma. Alla carriera di strumentista affianca con grande passione quella di docente: attualmente ricopre la cattedra di Violino presso l’Istituto Musicale Pareggiato “Pietro Mascagni” di Livorno, dove si è inoltre diplomata in viola con il massimo dei voti, la lode e la Menzione d’Onore.
 
L'EstrOrchestra nasce nel 2011 come orchestra d'archi diretta e concertata dal M° Chiara Morandi, formata dai suoi migliori allievi ed ex allievi. E’ una compagine altamente eclettica: si esibisce come orchestra da camera con Chiara Morandi concertatrice e solista o con la partecipazione degli stessi membri dell’orchestra che si alternano in qualità di solisti.


E’ l’energia e la passione di questi giovani a distinguere il gruppo. Il gruppo viene invitato regolarmente ai maggiori Festival del territorio. Nel 2018 risulta inoltre vincitore del Primo Premio Assoluto alla 19esima edizione del Concorso "Riviera Etrusca", nella sezione "Formazioni Orchestrali”. La scelta dei brani dal piacevole e frizzante ascolto rendono ogni concerto un’occasione di vero divertimento. Dal 2016 l’EstrOrchestra è anche una Associazione Culturale Musicale, con in cantiere numerosi progetti, importanti anche in ambito sociale.
 
Villa Stonorov, che ospita la Fondazione Jorio Vivarelli e l’omonimo museo, nasce alla fine degli anni sessanta dal progetto di Oskar Stonorov, uno dei maggiori esponenti dell’architettura razionalista, con il quale l’artista Jorio Vivarelli, di cui la villa fu dimora, aveva stretto un fruttuoso sodalizio artistico. Negli spazi interni sono custodite le sculture, i disegni, le incisioni e le altre opere che esprimono la poliedrica produzione artistica di Jorio Vivarelli. Il meraviglioso parco, ricco di alberi monumentali, di ulivi, cipressi, tigli e pioppi, ospita anche un piacevolissimo teatro all’aperto. Particolarmente suggestiva è l’atmosfera che lo caratterizza nelle serate estive che crea l’ambiente ideale per godere appieno la gioia della musica.


 Tra le più note opere realizzate da Jorio Vivarelli si ricordano il crocifisso bronzeo della Chiesa dell’Autostrada del Sole di Michelucci e la fontana “Ragazze Toscane” per la piazza principale di Philadelphia.
 
L’Antidoto è realizzato sotto la direzione artistica di Daniele Giorgi.
 
L’appuntamento conclusivo è in programma per sabato 27 luglio e vedrà la presenza di una formazione d’eccezione, il duo pianistico a quattro mani formato da Alessandra Ammara e Roberto Prosseda.


Concertisti di livello internazionale, hanno calcato i palchi delle più importanti sale da concerto in tutto il mondo, sia insieme, sia individualmente nell’ambito delle loro rispettive carriere.


Per L’Antidoto eseguiranno la Fantasia in fa minore D940 di Franz Schubert, la Fantasia MWV T1 in re minore di Felix Mendelssohn e, sempre di Mendelssohn, alcuni estratti dalle musiche di scena per il “Sogno di una notte di mezza estate”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: