Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:07 - 21/7/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Per un periodo, breve, di tempo mi sono disconnesso dal giornale online. . . ma deve essere successo qualcosa di nuovo perché trovo su Valdinievole oggi tanti articoli relativi a Pistoia, ora non so .....
BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Angus Brandt. Si tratta del sesto nuovo arrivo in casa OriOra per la stagione 2019-20 di Lega Basket Serie A. Il centro australiano, negli ultimi tre anni ai Perth Wildcats (con i quali ha vinto due campionati nazionali).

CALCIO

Alioune Papa Sow è un nuovo giocatore del Montecatini calcio. Attaccante del 1997, proviene dalla Zenith Audax, ha disputato un’ottima stagione con i lanieri e 6 gol all’attivo. Continua la politica di valorizzazione dei giovani del club biancoceleste in vista della nuova stagione.

PODISMO

Il senegalese Ibrahima Sedibe (Pieve a Ripoli) è riuscito a tagliare per primo il traguardo, precedendo di 20'' Simone Orsucci (Virtus Atletica Lucca) e di 1'20'' Daniele Conte (Atletica Livorno), quarto posto per Giacomo Molinaro (Podistica Castelfranchese)

IPPICA

All'Ippodromo Snai Sesana consueto appuntamento del giovedì con le corse al trotto in notturna. Al centro della serata il Premio Centro Ippico Corte degli Angeli

BOCCE

Al via il 5° Memorial Angiolino Pinochi sabato 20 a Pieve a Nievole. Si tratta di una  gara provinciale a coppia pomeridiana per 24 coppie delle tre categorie impegnate tutte sulle corsie della Palagina.

CALCIO

La programmazione per l'attività sportiva della stagione 2019/2020 è stata finalmente completata.

ATLETICA

Il caldo torrido non ha impedito all'Atletica Pistoia di partecipare e ben figurare ai Campionati Italiani Master 2019 di atletica leggera che si sono svolti dal 5 al 7 luglio a Campi Bisenzio.

PODISMO

Con partenza e arrivo al Centro Sportivo Pertini di Ponte Buggianese, si è svolta una gara podistica competitiva in occasione della Festa dell'Unità, organizzata dal comitato della festa e da Gruppo Podistico Massa e Cozzile e dove hanno preso il via circa 250 concorrenti.

none_o

Tante le mostre in partenza al parco di Pinocchio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Scurati.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PISTOIA
Hitachi, Partito Comunista: "Iniziative di lotta da elogiare, ma i sindacati dove erano finora?"

12/7/2019 - 12:35

Il Partito Comunista interviene sulla vicenda Hitachi.

 

"Per la seconda volta in pochi mesi le maestranze dello stabilimento Hitachi Rail Italy di Pistoia sono di nuovo in agitazione, stavolta la ragione sta nella protesta contro la direzione delle aziende esterne che non rispettano i diritti dei lavoratori dell’incentrato: un punto su tutti il mancato pagamento del costo del buono per usufruire della mensa interna all’azienda, costringendo molte delle maestranze a mangiare un panino seduti su una scala o in situazioni altrettanto improvvisate.

 

Le sigle sindacali territoriali Fiom, Fim e Uglm hanno per una volta intrapreso una lotta giusta per i diritti dei lavoratori più deboli, con contratti del tutto inadatti alle mansioni che svolgono, senza contare il penoso ricorso che le aziende dell’indotto fanno dei contratti a termine e del lavoro interinale.

 

Sicuramente l’iniziativa di lotta oggi intrapresa nello stabilimento Hitachi Rail Italy è da elogiare perché, per una volta, ha come obbiettivo il miglioramento delle condizioni oggettive di lavoratori “atipici” che fino a pochi anni fa erano completamente ignorati dalle sigle sindacali, tranne come mezzo per la creazione di nuovi funzionari, non per niente ogni sigla confederale ha creato il suo “sindacato dei precari” slegandoli dalle proprie organizzazioni settoriali, togliendo forza a ogni rivendicazione di stabilizzazione e miglioramento contrattuale.

 

Come partito comunista ci viene spontaneo chiederci dove fossero quei sindacati, che adesso difendono il lavoratore incentrato a spada tratta, nei decenni in cui tutte le grandi aziende hanno sempre fatto un maggior ricorso alle ditte esterne, imponendo cicli di lavoro sempre più veloci e a un costo sempre inferiore, abbattendo si i costi di produzione ma sulla pelle dei lavoratori delle varie aziende prestatrici di opera.

 

Ci auguriamo che questa agitazione non sia una goccia nel mare, ma l’inizio di una lotta più strutturale per portare almeno un minimo di diritti anche a chi fino adesso era ignorato da tutti".

Fonte: Partito Comunista
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: