Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:11 - 28/11/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io a queste considerazioni metafisiche sulla condotta umana degli eletti , ci ho sempre creduto poco .

Se la Costituzione prevede che il rappresentante eletto rappresenti l'elettore pur non essendone .....
CALCIO

Che la sorte di Frustalupi fosse fortemente in bilico, era la classifica stessa a dirlo.

CALCIO

Una cosa ci teniamo a dirla: noi di Valdinievole Oggi non siamo osservatori imparziali. Siamo sportivi, ci mancherebbe altro. Ma siamo tifosi della Pistoiese e soffriamo tantissimo quando vediamo la nostra squadra arrancare in questo modo.

RALLY

Si è conclusa sull’ultima pedana d’arrivo del Campionato Italiano Rally la stagione sportiva di Simone Baroncelli e Donato Bartilucci, portacolori della scuderia Jolly Racing Team impegnati sulle strade dell’ultimo appuntamento del Tricolore 2020.

CALCIO

I campionati non si vincono né si perdono a novembre. Ma per la Pistoiese non è più tempo di lasciare punti preziosi agli avversari. Come, purtroppo, è accaduto nella scorsa gara di campionato con l' Olbia che, con tutto il rispetto per la formazione sarda, non è certo un fulmine di guerra.

RALLY

Novantadue chilometri di prove speciali, le più attese della stagione, quelle che incoroneranno i campioni nazionali.

RALLY

Ha confermato il ruolo di assoluta protagonista, la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio di Larciano si è infatti congedato dall’asfalto del Rally di Pomarance con il primato conquistato nel confronto tra le scuderie partecipanti.

SPORT

Autodemolizioni Dolfi, azienda leader del settore di demolizione e smaltimento dei veicoli a motore, entra nel calcio maschile e nella pallavolo femminile, supportando Sporting Casini e Progetto Volley Bottegone.

BASKET

Durante la settimana sono state riscontrate alcune positività al Covid-19. Pertanto la gara interna contro il Jolly Livorno, che si sarebbe dovuta disputare sabato 14 novembre, è stata rinviata a data da destinarsi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valerio Massimo Manfredi.

none_o

Il libro «Videomodeling e autismo. Descrizione di un intervento educativo», è stato pubblicato da Erickson Live.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Dal 10 novembre è possibile acquistare il francobollo.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BUGGIANO
Bonelli (Futuro Italia): "Auspichiamo che stavolta, dopo 50 anni, Villa Bellavista sia davvero ristrutturata"

10/7/2019 - 9:30

Fabrizio Bonelli, consigliere nazionale dell'associazione culturale "Futuro Italia", interviene su Villa Bellavista.

 

"Vista la notizia, apparsa sul web, circa l'ipotesi di un interessamento alla ristrutturazione della favolosa villa di Bellavista da parte del comando nazionale dei vigili del fuoco in accordo con il Ministero dei Beni Culturali, il quale si sarebbe assunto l'onere del restauro, l'associazione culturale "Futuro Italia" non può che esprimere il proprio plauso e auspicare che tutto quanto scritto e promesso, dopo 50 anni di attesa, venga finalmente realizzato.


Aggiungiamo che la destinazione finale quale "centro di aggiornamento nazionale dei vigili del fuoco", sia un primo importante passo e nel contempo ci auspichiamo che si possa andare oltre in modo da rendere fruibile, almeno in parte, la villa o meglio "Il castello di Bellavista" e il parco ai cittadini e ai turisti. Peraltro, la vicinanza strategica a Montecatini Terme, città di grande valore termale e turistico, pregna di ampie strutture ricettive, faciliterebbe  appunto anche le visite turistico culturali alla villa stessa, che vorrei ricordare essere una delle più belle d'Italia seconda (così si dice) solo alla Reggia di Caserta degna quindi di assoluto interesse storico culturale. 


Alla fine del 1500 infatti il Granduca Francesco I De' Medici realizzò il primo nucleo della Villa sul "Poggio di Bonavista" da cui il successivo nome dato alla villa di  Bellavista".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: