Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:09 - 20/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che lo stato postbellico , sia con le disposizioni transitorie , sia con la legge Scelba e con la legge Mancino , nnon ha saputo o potuto gestire , rifugiandosi certi movimenti dietro all'art. .....
NUOTO

Grande festa nella sala consiliare del Comune. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l’assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl’Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti.

TIRO A SEGNO

È stata una giornata divertente e molto istruttiva, caratterizzata da un forte clima emotivo per i giovani tiratori pesciatini, i quali hanno messo in campo tutto il loro impegno per guadagnare i vertici delle classifiche.

CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

none_o

Sarà inaugurata sabato 21 settembre, alle ore 17, la mostra dal titolo “Montecatini Garden Spa of Europe".

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
UZZANO
Chiusura ponte Alberghi, l'amministrazione si muove in aiuto alle attività commerciali

23/6/2019 - 15:03

UZZANO - È arrivata la tempestiva risposta dell’amministrazione comunale di Uzzano ai disagi delle attività commerciali di Molinaccio dopo la chiusura del ponte agli Alberghi. La tabella di marcia prevede la riapertura alle auto non prima dei mesi autunnali, ma il sindaco Riccardo Franchi si è già messo in moto per dare un segnale concreto.

I negozi che stanno affrontando difficoltà dovute alla riduzione del traffico in prossimità del ponte potranno accedere a un fondo di 10.000 euro complessivi, già stanziati con apposita variazione di bilancio, che serviranno a dare un po’ di sollievo ai conti. “Non siamo così presuntuosi da considerarlo un intervento risolutivo - ha ammesso il sindaco -, ma è un segnale di attenzione significativo”. 

Presto uscirà il regolamento attraverso il quale saranno fissati criteri e modalità di accesso alle risorse che, lo ha anticipato Franchi, “non saranno uguali per tutti, ma proporzionate al danno subito”. L’intenzione è adottare una misura equa: “Il contributo sarà erogato sulla base delle reali penalizzazioni e del danno ricevuto”. I tempi si annunciano piuttosto brevi con le prime erogazioni previste già ad agosto. A questi potrebbero aggiungersi i finanziamenti stanziati dalla Regione Toscana e anche la provincia di Pistoia si sta già muovendo in questo senso.

Le attività più penalizzate dalla chiusura del ponte sono, soltanto nel Comune di Uzzano, almeno una quindicina. Maggiormente colpiti sono i bar, ristoranti, benzinai, vale a dire  quegli esercizi commerciali che vivono maggiormente sul flusso delle auto di passaggio. Tutti i negozi, in ogni caso, possono essere raggiunti dalla viabilità alternativa attraverso via Francesca Vecchia, via Parri e via di Campo. 

“Rivolgiamo un appello ai cittadini perché non abbandonino Molinaccio e la sostengano in questi mesi difficili”, ha concluso Franchi. 

 

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




25/6/2019 - 18:50

AUTORE:
luciano

Ma prima di stanziare soldi a casaccio, siete proprio sicuri che il ponte andasse chiuso???
Perchè fonti autorevoli mi dicono che non era necessario, inoltre mi piacerebbe tanto sapere come fanno a sapere l'importo necessario al suo ripristino se ancora non è stato fatto un progetto ?

25/6/2019 - 8:07

AUTORE:
Alessandro Taddei

A nostro parere meglio sarebbe stato affidare a un tecnico una valutazione suppletiva della struttura del ponte alberghi.