Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:10 - 17/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Zorro, ma che ti fumi? Cambia roba che questa non ti fa bene. . .
Nessuno ha paura di te né di quello che dici, e nessuno vuole escluderti da niente!
Come tuo solito capisci fischi per fiaschi. .....
NUOTO

Domenica 20 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Archiviata la 1^ giornata del campionato di serie A2, dove i risultati ci hanno fatto capire “la potenze nei bracci” delle 8 società partecipanti al girone n°4.

CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

BASKET

La Gioielleria Mancini gioca l’anticipo della terza giornata di campionato in trasferta a Lucca contro quella Libertas affrontata e battuta in Coppa Toscana fra le mura amiche.

NUOTO

Ottimi risultati e record personali per 4 atleti dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato europeo juniores (under 18) di Salvamento per club, svolto a fine settembre a Riccione, al quale hanno partecipato 53 società (19 italiane) in rappresentanza di 9 nazioni. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

none_o

Si apre venerdi 4 ottobre, alle ore 17,  a Pescia,  la mostra di Giorgio Adochi, noto artista di fama internazionale.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
PIEVE A NIEVOLE
Il sindaco scrive alla Società Autostrade per l’erba alta. “Partiti da una decina di giorni i controlli"

22/6/2019 - 13:29

Dopo le segnalazioni da parte di alcuni abitanti confinanti con l’ A11 per l’erba alta nelle zone di pertinenza dell’autostrada, il sindaco di Pieve a Nievole Gilda Diolaiuti ha scritto una lettera alla Società Autostrade, ma ricorda che la manutenzione dei terreni e la necessità di tagliare l’erba dei campi  privati, anche incolti, riguarda tutti gli abitanti di Pieve a Nievole e che la polizia municipale, a questo riguardo, ha già iniziato da una decina di giorni i controlli.

“Certamente abbiamo subito inviato una lettera ai vertici di Autostrade perché i cittadini hanno ragione di lamentarsi della situazione- spiega il primo cittadino appena riconfermato alla guida del comune- , chiedendo che si intervenga in tempi rapidi. Insieme a questa lettera, ricordo che abbiamo iniziato da tempo  una attività di controllo da parte della polizia municipale che riguarderà tutto il territorio. Le normative vigenti, infatti, si riferiscono ai  terreni incolti e , in generale, mirano a evitare una proliferazione incontrollata della vegetazione sia per motivi igienici e sanitari che di sicurezza stradale e prevenzione degli incendi. A questo riguardo invito tutti i cittadini a osservare i principi contenuti nei regolamenti di polizia rurale e urbana”.

Gilda Diolaiuti vorrebbe evitare l’applicazione delle sanzioni pecuniarie e l’obbligo forzoso alla pulitura attraverso ordinanze che diventano rilevanti anche sotto l’aspetto civile e penale.

“Sarebbe davvero spiacevole- continua il sindaco di Pieve a Nievole- elevare multe e procedere con ordinanze, spero davvero che i miei concittadini e anche chi non risiede ma è proprietario di terreni a Pieve a Nievole voglia   collaborare con noi per questa importante operazione che si ripropone in ogni periodo estivo e che, se realizzata correttamente, permette di evitare tanti problemi, oltre che donare una bella immagine della nostra città”.  

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: