Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:01 - 18/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

BIBI , lo vedi che quando ti impegni qualcosa lo riesci a capire pure te?
Stai a vedere che questo è l'anno buono !!
DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

BASKET

Ultima partita del girone di andata per i ciabattini che ospitano il Chiesina Basket per un derby diventato ormai un classico delle minors.

PODISMO

Grande appuntamento domenica a Montecatini Terme (Pistoia), dove si disputa la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’ ,gara podistica competitiva sulla classica distanza di km 21,097 e organizzata dalla società Montecatini Marathon.

BOCCE

Ripartono, dopo la lunga pausa natalizia i campionati nazionali delle bocce di Serie A2, si gioca la decima giornata, la Montecatini AVIS gioca a Fossombrone ospite della bocciofila locale.

PODISMO

Oltre 500 partecipanti,divisi nelle varie categorie ,che vanno dai pulcini alle categorie dei veterani oro hanno dato vita alla ,gara campestre denominata ‘’Pistoia Cross’’, organizzata dai Comitati provinciali del Csi e Uisp, con la collaborazione delle società della provincia di Pistoia e valida per in campionati provinciali Fidal,Uisp e Csi.

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Jeffrey Archer.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata all'ultimo libro di Gianrico Carofiglio.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
MARLIANA
Spettacolo teatrale degli studenti della primaria Vitelli

3/6/2019 - 9:17

Lunedi 3 giugno alle ore 21 nella comunità di Marliana andrà in scena "Niente paura!". Viaggio alla scoperta delle nostre emozioni, momento conclusivo di un laboratorio teatrale curato dalla compagnia Mimesis per la scuola primaria “M. Vitelli”.


In scena però non ci saranno solo i bambini. Infatti il progetto nasce dalla volontà della scuola – e con il sostegno immediato e fondamentale di don Alessandro Carmignani – di proporre questa esperienza a genitori e figli, perché potessero condividere un percorso creativo.


E per questo viaggio tutto particolare Mimesis ha scelto di farli incontrare nel mondo delle emozioni, a partire dalla paura, che sebbene in forme e contenuti diversi, accomuna grandi e piccoli. Che cos’è la paura? La sappiamo riconoscere? Quante ne abbiamo e come ci dobbiamo rapportare ad esse? Da qui ha preso vita un confronto generazionale in cui, attraverso il gioco del teatro, ognuno si è lasciato condurre alla scoperta delle proprie emozioni, per saperle riconoscere, individuare alcune paure e magari condividerle con gli altri per rompere la barriera della solitudine, spesso nodo centrale di molte sofferenze.


In questo percorso i bambini si sono comportati come sempre fanno i bambini, con i loro timori iniziali e poi con una grande generosità che ha animato e sostenuto tutto il “viaggio”; ma veramente interessante è stato vedere come i genitori, inizialmente proiettati più in un ruolo di contenimento e controllo dei propri figli, si siano poi messi in gioco con grande entusiasmo, affrontando anche loro i loro timori e le loro paure. 

Alla fine si è creato un gruppo con cui, tra molte risate e momenti di alta poeticità, abbiamo costruito una piccola drammaturgia del cuore che darà vita allo spettacolo finale. Ci auguriamo una numerosa partecipazione per dimostrare insieme come il teatro possa riunire intorno a temi così importanti un’intera comunità. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: