Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:09 - 21/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che lo stato postbellico , sia con le disposizioni transitorie , sia con la legge Scelba e con la legge Mancino , nnon ha saputo o potuto gestire , rifugiandosi certi movimenti dietro all'art. .....
NUOTO

Grande festa nella sala consiliare del Comune. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l’assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl’Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti.

TIRO A SEGNO

È stata una giornata divertente e molto istruttiva, caratterizzata da un forte clima emotivo per i giovani tiratori pesciatini, i quali hanno messo in campo tutto il loro impegno per guadagnare i vertici delle classifiche.

CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

none_o

Sarà inaugurata sabato 21 settembre, alle ore 17, la mostra dal titolo “Montecatini Garden Spa of Europe".

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
RALLY
Artino torna al "suo" Valdinievole ed è quarto

25/5/2019 - 17:44

Una settimana dopo il 35. Rally della Valdinievole Luca Artino torna sull’argomento. Ci ritorna partendo dalla quarta posizione assoluta ottenuta in una gara difficile, condizionata dal maltempo con la quale ha ritrovato il sorriso.
 
Il pilota della ART Motorsport , affiancato da Andrea Gabelloni sulla Skoda Fabia R5 di Race Art Technology-Skoda Swiss Motorsport ha operato un ritorno dunque d’effetto, considerando il periodo difficile passato dal driver di Lamporecchio, reduce dal ritiro del Ciocco due mesi fa e reduce anche da un 2018 da dimenticare.
 
Una gara, quella “di casa” (da lui vinta per due occasioni, nel 2015 e 2016), che Artino l’ha interpretata con la misura giusta, senza cercare forzatamente la performance, senza cercare alcuna sfida se non con se stesso, punto di partenza per resettare il brutto periodo che adesso è alle spalle.
 
Iniziata in salita, la gara di Larciano, per via di aver preso il via alla prima prova con gomme inadatte per l’improvviso temporale arrivato sulla zona, Artino e Gabelloni hanno sicuramente perso lì molte delle loro chance di lottare perlomeno per il podio assoluto, oltre un minuto perso. Il resto della gara, costantemente condizionata dal meteo mutevole, come già detto è servito per riprendere in mano ed a mente tutti gli equilibri necessari per voltare pagina e così è stato.
 
Luca Artino: “Una . . . liberazione! Anche stavolta la “mia” gara non mi ha tradito, regalandomi sensazioni forti, sotto la bandiera a scacchi al pari delle due vittorie ottenute nel passato. Può essere un banale 4°posto assoluto, soprattutto per il divario che c è dai primi tre.C'è da dire che il sabato sono stato il primo equipaggio a prendere la bomba d 'acqua in pieno, perdendo moltissimo tempo ma questo non avrebbe cambiato ugualmente il risultato. Era proprio dal rally della Valdinievole 2018 che non vedevamo più l'arrivo , quindi un anno di sfortune e poco divertimento. In questa gara abbiamo combattuto la paura di un fondo che in passato ci ha creato brutte situazioni e questo mi rende orgoglioso di averla portata a termine senza nemmeno un graffio alla nostra Skoda. Per noi è una vittoria con noi stessi perché se combatti una paura e riesci anche di poco a superarla è già una vittoria!”

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: