Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:09 - 17/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Vorrei fare una precisazione al mio articolo . I soldi a cui mi riferivo erano per la realizzazione del Progetto da noi pagato allo Studio Cipriani e non per la relizzazione dell'opera , ma quello che .....
CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

BASKET

Si apre la stagione del grande basket in Valdinievole con il tradizionale appuntamento della 24 ore di Basket, appuntamento benefico giunto alla sedicesima edizione, i cui proventi sono devoluti interamente in beneficenza.

BASKET

Primo derby stagionale per la Gioielleria Mancini che affronta per la prima volta, in incontri ufficiali, la Cestistica Pescia del coach monsummanese Maurizio Traversi e dell’ex Romano.

CALCIO

Parte ufficialmente sabato 14 settembre, con l'open day allo Stadio Mariotti, il programma di allenamenti gratuiti organizzati dal Montecatinimurialdo.

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rebecca West.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PIEVE A NIEVOLE
Suzzi e Panzi (centrodestra): "Seriamente preoccupati per il bilancio (non trasparente) del Comune"

15/5/2019 - 11:21

I consiglieri del centrodestra Mario Suzzi e Franco Panzi intervengono sul bilancio.

 

"A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca: è un noto detto che calza a pennello in merito al bilancio consuntivo 2018 del Comune. Un bilancio che lascia a bocca aperta addirittura il revisore contabile, che scrive in merito "l'ente ha redatto lo stato patrimoniale e il conto economico sulla base dei modelli conformi all’allegato 10 al rendiconto della gestione previsto dal D. Lgs. 118/2011, ma non risulta tenuta la contabilità in partita doppia talché non è possibile verificare la rispondenza delle poste ivi iscritte." 


L’organo di revisione non dispone infatti degli elementi necessari per l’analisi della contabilità economico-patrimoniale.


A quanto sostiene l’organo di revisione non può essere verificata la rispondenza delle poste iscritte in bilancio. A questo punto, sulla base di quelle osservazioni ci chiediamo: come può il consiglio comunale approvare il bilancio consuntivo 2018? Un bilancio che tra l’altro presenta un risultato negativo, con una perdita di € 228.128,76.


Tutto questo diventa drammatico se pensiamo - lo scrive il revisore contabile - alle "evidenti incongruenze" in merito " all'ammontare dei crediti iscritti nello stato patrimoniale che non risultano esposti al netto del fondo svalutazione crediti". Ma non basta: il revisore sottolinea come "non risultano calcolati gli ammortamenti sulle infrastrutture il cui valore ammonta ad oltre 7 milioni di Euro talché anche gli inventari non possono dirsi correttamente tenuti".

 
Dal nostro punto di vista il bilancio 2018 è di sicuro un atto non trasparente. Tutto questo ci porta a essere molto preoccupati. Basterebbe leggere della dubbia esigibilità dei valori iscritti nei "risconti passivi per contributi agli investimenti che incidono in modo sostanziale sulla determinazione del risultato di esercizio" per non dormire la notte. Così come sembrerebbe che in bilancio ci sia un valore patrimoniale sovrastimato in quanto non sarebbero stati messi in bilancio gli ammortamenti.


La domanda sorge spontanea: l’amministrazione ha soltanto scherzato e si prefiggeva di compilare un bilancio con numeri in libertà, alla stregua di uno studente di un istituto tecnico commerciale alle prime armi o ha davvero fatto sul serio?


Davanti a questo preoccupante scenario, non ci resta che aspettare l'esito elettorale. Se vinceremo puliremo il bilancio dai crediti di dubbia esigibilità; metteremo in bilancio gli ammortamenti, ridefinendo così il valore patrimoniale; faremo una comunicazione sincera ai cittadini mettendo in piazza ciò che le passate amministrazioni ci hanno lasciato. Adatteremo il nostro programma elettorale sulla base della reale condizione contabile. Noi siamo persone serie. Di questo i cittadini devono essere certi".

Fonte: Centrodestra per Pieve
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/5/2019 - 13:42

AUTORE:
Felice

Non seguo molto la politica, però una cosa me la domando:ma questa signora con relativa compagnia ha il coraggio di ripresentarsi il 26 maggio?

16/5/2019 - 0:21

AUTORE:
Marco

Ma ancora credete a quanto ci propinano? Questo è un paese che sta diventando sempre più la cenerentola della Valdinievole.Continuate così popolo di ovini!!!

15/5/2019 - 12:32

AUTORE:
Luciano

Meno male che secondo la Gilda il Comune doveva essere una casa di vetro trasparente! Questi non ci fanno sapere niente!!!