Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:05 - 25/5/2019
  • 595 utenti online
  • 27853 visite ieri
  • [protetta]

Mi permetto uscire leggermente fuori dal tema ACQUE ed entrare sulla Sua giusta osservazione del relativo referendum. In Italia questo istituto è quanto di più falso possa esistere. Sono innumerevoli .....
RALLY

Una settimana dopo il 35. Rally della Valdinievole Luca Artino torna sull’argomento. Ci ritorna partendo dalla quarta posizione assoluta ottenuta in una gara difficile, condizionata dal maltempo con la quale ha ritrovato il sorriso.

PUGILATO

Domenica scorsa presso il palazzetto dello sport di Firenze Castello si è tenuta una importante giornata di pugilato organizzata dalla società "Sempre avanti Firenze" e Best Gloovers.

BOCCE

Ultimo atto di questa serie cadetta sabato 25. I risultati dell’andata sono stati molto chiari circa le società che resteranno e sulle probabili che lasceranno la compagnia retrocedendo in Promozione.

VOLLEY

Grande impresa per la formazione Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

TAEKWONDO

Sabato 18 maggio nella sala consiliare di Borgo a Buggiano l'Asd Taekwondo Attitude è stata premiata per gli ottimi risultati ottenuti al campionato regionale 2019.

IPPICA

Domenica pomeriggio di belle corse all’Ippodromo Snai Sesana, con i tre anni che avevano a disposizione le due monete piu’ ricche della riunione. 

BOCCE

Sugli scudi la bocciofila Montecatini Avis.

RALLY

I lucchesi Luca Pierotti e Manuela Milli, alla loro seconda occasione a bordo della Skoda Fabia R5, sono i vincitori del 35° Rally della Valdinievole.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata al vincitore del Premio DeA Planeta.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo best-seller di Clara Sanchez.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
BASKET
Play-off: il Lella Basket si aggiudica la sfida

13/5/2019 - 8:01

Solo posti in piedi per l’ultima decisiva sfida tra Gioielleria Mancini e Lella Basket. Squadre al completo con i monsummanesi che recuperano in extremis Bellini.
Nove mesi di allenamenti, sudore, tempo sottratto alla famiglia e ai propri cari e la sfida che vale una stagione viene decisa da un tiro da tre del bravo Mancini a poco più di un minuto dalla fine. Peccato che quel tiro sia stato scoccato ampiamente fuori tempo massimo (e le immagini parlano chiaro questa volta). Incredibile come due arbitri (inesperti), tre giudici al tavolo e un commissario non abbiano visto una cosa così palese!
Volete ancora la cronaca della partita beh eccola qua…
Spampani va subito a canestro due volte consecutivamente, risponde Luciano bravo a sfruttare un assist di Testa ma Manfra colpisce sull’altro lato. Il canestro sembra stregato per i monsummanesi che comunque restano a contatto. La tensione si fa sentire da ambo i lati e gli errori al tiro si sprecano. Una bomba di testa al 5’ ed è parità (7-7) ma i pistoiesi si riportano avanti con Bruni dalla lunetta. Macigni da il +6 ai pistoiesi poi Belotti scava il solco con una bomba. Il Lella continua a martellare la retina mentre i monsummanesi si affidano al tiro da tre ma con scarso successo. Finalmente Vezzani in entrata rompe il digiuno e poco dopo si ripete. Navicelli completa il parziale di 7-0 con una bomba ma è Macigni a fissare il risultato alla fine del primo quarto sul 14-20.
Bellini mette a segno i primi punti del secondo quarto poi Martelli sfrutta un grande assist di Calderaro e Monsummano torna a -3.  Ci pensa Manfra a ricacciare a -6 i ciabattini. Navicelli offre una palla d’oro a Martelli che non sbaglia poi Mignanelli porta a -1 i ciabattini. La difesa monsummanese adesso offre pochissimi spiragli e coach Piperno chiama il minuto di sospensione per riorganizzare i suoi. Alla ripresa Macigni va a canestro ma Calderaro distribuisce ancora un assist per Martelli che si fa trovare pronto. Bruni infila la bomba ma un bel canestro di Maccione con fallo subito fa esplodere il palazzetto. Vezzani fissa il risultato sul 30-31 al riposo lungo.
Testa effettua il sorpasso con una bomba alla ripresa delle ostilità ma Spampani risponde con la stessa moneta. Risponde Vezzani con canestro e fallo subito e la partita s’infiamma. Spampani dalla media ma Vezzani piazza la bomba. È un botta e risposta adesso con le due squadre che si fronteggiano a viso aperto. Zerini riporta avanti i suoi con un gioco da tre punti poi Spampani dalla lunetta per il nuovo +5. Ma Maccione non ci sta e infila la bomba poi Martelli impatta dalla lunetta. È Vezzani a dare il nuovo vantaggio ai ciabattini dalla lunetta. I viaggi in lunetta premiano il Lella che chiude il quarto avanti 46-48.
Navicelli accorcia dalla lunetta in apertura  seguono due minuti di nulla poi Spampani infila la bomba allo scadere dei 24” ma Vezzani risponde subito con la stessa moneta poi Martelli impatta nuovamente dalla lunetta. Zerini si muove bene sotto canestro ma Bellini infila la bomba del sorpasso ma Belotti riporta in vantaggio i biancoazzurri. I pistoiesi sono i primi a esaurire il bonus di falli e la partita è nuovamente in parità. Iniziano gli ultimi 180” di questa intensissima sfida su 3 partite con le due squadre in perfetto equilibrio. Calderaro consegna un assist d’oro a Martelli che non sbaglia ma Mancini colpisce in entrata. Poi il fattaccio, il canestro a tempo scaduto di Mancini viene convalidato, i ciabattini si sprecano a far capire le loro ragioni agli arbitri e perdono lucidità.  Un’altra bomba da tre di Spampani chiude la sfida. Il resto non vale la pena nemmeno di essere commentato.
Il cammino dei ciabattini in questa meravigliosa stagione finisce qui, a causa di un canestro segnato palesemente fuori tempo massimo.  


Gioielleria Mancini Shoemakers 61


Lella Basket                                  72


Parziali: 14-20; 30-31; 46-48


Gioielleria Mancini Shoemakers Monsummano: Navicelli 4, Barneschi, Marchetti ne, Vezzani 17, Luciano 2, Maccione 6, Alikalfic ne, Bellini 7, Mignanelli 2, Martelli 11, Testa 8, Calderaro 4. All.: Matteoni

 
Lella Basket: Zerini 8, Rettori ne, Maccione ne, Bruni 7, Gherardeschi, Belotti 7, Benassai, Spampani 21, Salute 1, Manfra 9, Mancini 7, Macigni 12. All.: Piperno

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: