Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:09 - 20/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che lo stato postbellico , sia con le disposizioni transitorie , sia con la legge Scelba e con la legge Mancino , nnon ha saputo o potuto gestire , rifugiandosi certi movimenti dietro all'art. .....
NUOTO

Grande festa nella sala consiliare del Comune. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l’assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl’Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti.

TIRO A SEGNO

È stata una giornata divertente e molto istruttiva, caratterizzata da un forte clima emotivo per i giovani tiratori pesciatini, i quali hanno messo in campo tutto il loro impegno per guadagnare i vertici delle classifiche.

CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

none_o

Sarà inaugurata sabato 21 settembre, alle ore 17, la mostra dal titolo “Montecatini Garden Spa of Europe".

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
MONSUMMANO
Giuseppe Mignano sull'assenza al dibattito tra sindaci: "Ma quale timore, c'è un clima ostile verso di me"

12/5/2019 - 8:37

Comunicato stampa a cura di Giuseppe Mignano: "Lo scorso venerdì 10 maggio ho deciso di non partecipare al confronto insieme a tutti gli altri candidati alla carica di Sindaco, come ho avuto modo di comunicare fin da subito al segretario comunale del Pd, Libero Roviezzo, il giorno che mi ha contattato per invitarmi. Questa mia decisione è maturata non perché abbia timore di confrontarmi con loro ma semplicemente perché, in questo ultimo periodo, sono stato più volte bersaglio di offese e attacchi che poco hanno a che vedere con lo spirito di una campagna elettorale improntata sulle idee e i programmi. Cosa che peraltro lo stesso segretario Roviezzo ha riconosciuto rivolgendomi le sue scuse a nome del partito che rappresenta.
I cittadini monsummanesi sanno benissimo che sono a loro disposizione per qualsiasi incontro, come dimostrato in questi mesi nei numerosi incontri pubblici avuti in tutte le frazioni della città e nei recenti confronti organizzati dalle varie associazioni con gli altri candidati (mercoledì 8 maggio Confcommercio, giovedì 9 maggio Federcaccia e il prossimo 14 maggio Confesercenti).
L’incontro di venerdì sera, organizzato appunto dal Partito Democratico di Monsummano, sarebbe stato purtroppo il solito copione al quale non mi sono voluto prestare, visto il contesto che sono sicuro si sarebbe creato con la mia presenza.
In questi giorni qualcuno ha detto che le nostre liste civiche sono di “destra” non riuscendo però ancora a capire che il nostro gruppo è stato formato fin da subito da cittadini (di destra, di centro e di sinistra) che hanno anteposto l’interesse e il bene di Monsummano alle proprie ideologie politiche. Le liste civiche “CiSiAmo” vogliono dimostrare di essere in grado di amministrare e gestire la cosa pubblica meglio di chi lo ha fatto in questi ultimi 74 anni.
Ci tengo, infine, a rivolgere un appello particolare a tutti i candidati Sindaco: che questa campagna elettorale possa tornare a concentrarsi sulle proposte e le idee che tutti noi abbiamo in cantiere per il territorio e per la comunità di Monsummano Terme. Perché questa è l’unica cosa che conta".
 
Giuseppe Mignano
Candidato Sindaco Liste Civiche “CiSiAmo”

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/5/2019 - 15:18

AUTORE:
Alboino Gausi

di cosa si lamenta l'ex maresciallo che strumentalizza il suo passato professionale a scopi elettorali e fin dal primo giorno ha attaccato tutto e tutti?
Come se il lavoro di carabiniere l'avesse fatto da volontario e non pagato dai contribuenti.
Parli di cose concrete con dati alla mano perché Monsummano non è Scampia e la smetta con questo leit-motiv qualunquista del non essere né di destra, centro o sinistra perché oltre non è mai esistito e mai esisterà niente.

13/5/2019 - 21:42

AUTORE:
Devis

Le offese dovrebbero essere denunciate. E proprio lei, ex maresciallo, dovrebbe saperlo e dovrebbe denunciare le offese anche in sedi pubbliche come poteva essere quel dibattito. Il fatto che ha declinato l'invito mi fa pensare...sono pienamente d'accordo col commento di Pietro Calistri

12/5/2019 - 11:00

AUTORE:
pietro calistri

Caro ex-maresciallo,
il problema è che Lei in questi confronti esce sempre scornato perchè non solo non ha argomenti, ma si presenta sempre impreparato ed incapace di replicare. Il non essersi presentato non Le da certo lustro, anche perchè nel malaugurato caso venisse eletto non potrà certo scappare dalle difficoltà e dalle problematiche che dovrà affrontare nel governare il Comune di Monsummano.
In bocca al lupo!