Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:05 - 26/5/2019
  • 563 utenti online
  • 28538 visite ieri
  • [protetta]

Mi permetto uscire leggermente fuori dal tema ACQUE ed entrare sulla Sua giusta osservazione del relativo referendum. In Italia questo istituto è quanto di più falso possa esistere. Sono innumerevoli .....
RALLY

Una settimana dopo il 35. Rally della Valdinievole Luca Artino torna sull’argomento. Ci ritorna partendo dalla quarta posizione assoluta ottenuta in una gara difficile, condizionata dal maltempo con la quale ha ritrovato il sorriso.

PUGILATO

Domenica scorsa presso il palazzetto dello sport di Firenze Castello si è tenuta una importante giornata di pugilato organizzata dalla società "Sempre avanti Firenze" e Best Gloovers.

BOCCE

Ultimo atto di questa serie cadetta sabato 25. I risultati dell’andata sono stati molto chiari circa le società che resteranno e sulle probabili che lasceranno la compagnia retrocedendo in Promozione.

VOLLEY

Grande impresa per la formazione Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

TAEKWONDO

Sabato 18 maggio nella sala consiliare di Borgo a Buggiano l'Asd Taekwondo Attitude è stata premiata per gli ottimi risultati ottenuti al campionato regionale 2019.

IPPICA

Domenica pomeriggio di belle corse all’Ippodromo Snai Sesana, con i tre anni che avevano a disposizione le due monete piu’ ricche della riunione. 

BOCCE

Sugli scudi la bocciofila Montecatini Avis.

RALLY

I lucchesi Luca Pierotti e Manuela Milli, alla loro seconda occasione a bordo della Skoda Fabia R5, sono i vincitori del 35° Rally della Valdinievole.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata al vincitore del Premio DeA Planeta.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo best-seller di Clara Sanchez.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PONTE BUGGIANESE
Accusati di aver compiuto 140 furti in scuole, aziende, negozi e strutture sanitarie: due arresti

10/5/2019 - 16:44

Al termine di una laboriosa attività d’indagine nella mattinata odierna personale del commissariato diretto dal vicequestore Floriana Gesmundo, ha dato esecuzione alle ordinanze emesse dal gip del Tribunale di Pistoia a carico di O.M. trentaquattrenne italiano già ristretto presso la casa circondariale di Prato nei confronti del quale è stata disposta la misura di custodia cautelare in carcere e B.S. trentunenne italiano, sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora e di permanenza serale e notturna all’interno della propria abitazione, nonché obbligo di firma due volte al giorno presso la polizia giudiziaria, entrambi domiciliati nel comune di Ponte Buggianese e con problematiche legate alla tossicodipendenza.

 

L’attività investigativa aveva visto impegnati polizia e carabinieri nella ricerca degli autori di numerosissimi furti avvenuti da luglio a ottobre dello scorso anno perlopiù in ore notturne, all’interno di edifici scolastici, strutture sanitarie, ditte e attività commerciali varie situate in questa provincia e anche in comuni limitrofi. 

 

I due soggetti infatti erano soliti entrare, spesso anche in più occasioni, negli edifici dove erano già a conoscenza dell’esistenza di macchine per il cambio moneta e distributori di bevande e merende per sottrarvi il denaro ivi contenuto, denaro che veniva poi utilizzato per acquistare sostanze stupefacenti, di cui facevano largo uso.

 

Visto l’elevato allarme sociale che ne è derivato, in considerazione anche delle numerose denunce presentate per i furti e i relativi danneggiamenti sia alle strutture degli edifici ove facevano accesso, che agli stessi distributori resi praticamente inutilizzabili, le forze dell’ordine svolgevano mirati servizi di controllo del territorio anche con appostamenti, riuscendo a individuare i soggetti coinvolti, assicurando poi alla giustizia gli esecutori materiali.

 

E’ proprio nel corso di questi servizi che nell’ottobre scorso, personale del commissariato di Pescia traeva in arresto O.M. per essersi reso responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari. Gli accertamenti effettuati in stretta sinergia con la compagnia carabinieri di Montecatini e i comandanti delle stazioni carabinieri competenti hanno permesso di quantificare sulla scorta delle denunce presentate un totale di 140 furti con scasso, con un ingente danno economico per i gestori delle macchinette. 

Fonte: Questura di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: