Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:10 - 29/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

BASKET

Nel frequentatissimo punto vendita di viale Adua di Conad, platinum sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha recentemente rinnovato il proprio supporto alla causa biancorossa, sono stati presentati ufficialmente ai media altri due tasselli del roster della Giorgio Tesi Group Pistoia.

BASKET

Dopo aver presentato giocatrici, vecchi e nuove, che difenderanno i colori della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, nella stagione 2020-2021, tocca alle più piccole del roster ovvero Clarissa Mariani e Margherita Tintori.

RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Concerti, mercati, aquiloni: tanti eventi per festeggiare la Liberazione dal nazifascismo

23/4/2019 - 11:14

VALDINIEVOLE - Ecco i tanti eventi legati alla festa per la Liberazione dal nazifascismo in Valdinievole. Cominciamo con Pescia.

 

"Davvero tante belle cose e appuntamenti interessanti in programma a Pescia nel periodo compreso tra il 25 aprile e il primo maggio; alcune sono conferme, altre vere novità. Ma vediamo con ordine il cartellone, partendo proprio da giovedi 25 aprile. Tutto il centro storico sarà interessato da una edizione speciale di Pescia Antiqua, prodotta dall'associazione Pinocchio, che, fin dal mattino, riempirà di bancarelle piazza Mazzini e le strade circostanti: tante cose curiose e oggetti particolari richiameranno l'attenzione dei numerosi visitatori ed appassionati sempre alla ricerca del pezzo unico per completare la propria collezione. Contemporaneamente a Pescia Antiqua, ed ecco la prima novità, nella piazza-giardino Matteotti si terrà, anche questa fin dal mattino, Pescia in fiore, una mostra completamente dedicata alla natura nell'ambiente domestico, dove sarà possibile trovare tutto ciò che serve per rinnovare le piante dei terrazzi, aiuole e giardini. Uno spazio riservato alle attrezzature per l'agricoltura ed il tempo libero.  Vista la particolare ricorrenza del 25 aprile, sono in programma anche tutte le iniziative istituzionali che inizieranno alle ore 10,30 alla monumentale chiesa di San Francesco per terminare in piazza Mazzini con l'intervento del Sindaco Oreste Giurlani ed il concerto della banda cittadina Gialdino Gialdini. Ancora musica, e tanta, al pomeriggio: alle ore 15,30, da quattro punti diversi della città, prenderà il via Sarà Banda, l'allegra e vivace kermesse organizzata da Lucignolo e dedicata alle street band che animeranno la città per tutto il pomeriggio. Tornano la Zastava Orkestar, la Reverse  Street Band e la Dirty Dixie jazz band, quest'ultima si esibirà tra il pubblico insieme al gruppo di ballerini “Non solo charleston”. Quest'anno Sarà Banda ospiterà anche una prima  nazionale, quella del gruppo Secon Line e l'esibizione di trampolieri e giocolieri del Fool Circus. Come al solito, la chiusura della manifestazione è prevista, a fine pomeriggio,  sul palco collocato sotto il palazzo municipale in piazza Mazzini. Alle ore 21, per chiudere l'intensa giornata, ci sarà, a cura dell'Anpi, l'accensione delle fiaccole sulla passarella Sforzini".

 

Proseguiamo con Buggiano.

"Il Comune di Buggiano ha definito il programma ufficiale di eventi per i festeggiamenti del 25 aprile. La giornata comprende momenti istituzionali e una serie di appuntamenti culturali e di intrattenimento che si svolgeranno a Villa Bellavista. Si comincia al mattino, alle ore 10, con la celebrazione della S.Messa in memoria dei caduti delle guerre alla chiesa di Santa Marta. Alle ore 10,45 si svolgerà, in piazza del Popolo, la commemorazione ufficiale al Monumento dei Caduti: dopo il saluto delle autorità, ci sarà la deposizione della corona d’alloro accompagnata dalla musica della Filarmonica G. Puccini di Buggiano. Alle ore 15 partiranno le iniziative a Villa Bellavista: “Liberarsi… in volo”, laboratorio di costruzione aquiloni; Concerto del Complesso Filarmonico G. Puccini ed esibizione del Gruppo Majorettes; la finale dell’ottava edizione del concorso “Che cos’è per te la libertà?”, con il vincitore che si porterà a casa un grande aquilone professionale. Alle 15,30 si terrà un altro momento solenne con il ricordo, di istituzioni e cittadini, della giornata della liberazione. Dalle 16 spazio alle iniziative culturali: prima “La Bicicletta di Bartali”, animazione alla lettura e presentazione del libro di Simone Gandini, a cura dell’associazione Il Teatrino Arancione; a seguire “C’era quando c’era”, storie e musiche di guerra e di pace. Durante tutto il pomeriggio saranno presenti a Villa Bellavista numerosi stand gastronomici. La giornata è organizzata con il contributo del Comune di Buggiano, l’Avis locale, Il Teatrino Arancione, la cooperativa Selva, l’associazione culturale Libera l’arte, la Pubblica Assistenza di Borgo a Buggiano, l’Anpi e la Croce Rossa".

 

Poi è la volta di Monsummano.

"Come ogni anno, la città di Monsummano Terme ha in programma per la Festa della Liberazione la consueta cerimonia, per ricordare gli uomini e le donne della Resistenza, gli italiani uccisi a causa del nazifascismo e il contributo delle forze Alleate nella liberazione dell’Italia. Il programma inizia con la celebrazione della S. Messa alle ore 20 nella Basilica di Maria SS. della Fontenova e prosegue con la deposizione delle corone di alloro al Monumento ai Caduti e alle lapidi. Alle ore 21 partirà la “Fiaccolata della libertà”, accompagnata dalle musiche della Filarmonica “V. Bellini”, seguendo l’itinerario: Piazza G. Giusti, Piazza F. Martini, Viale V. Martini, Via G. Mazzini, Piazza del Popolo, Via C. Battisti, Via Don Minzoni, Via V. Veneto, Via G. Matteotti e arrivo in Piazza G. Giusti al suono delle campane a festa. A seguire, gli interventi del sindaco di Monsummano Terme, Rinaldo Vanni, e dell'onorevole Caterina Bini. Saranno presenti le associazioni combattentistiche, di volontariato e gli atleti delle società sportive locali. L'amministrazione comunale invita tutti i cittadini a partecipare alla manifestazione".

 

Infine gli eventi a Montecatini, che pubblichiamno nell'allegato Pdf qua sotto.



 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: