Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:09 - 21/9/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che lo stato postbellico , sia con le disposizioni transitorie , sia con la legge Scelba e con la legge Mancino , nnon ha saputo o potuto gestire , rifugiandosi certi movimenti dietro all'art. .....
NUOTO

Grande festa nella sala consiliare del Comune. Il sindaco Oreste Giurlani, il vicesindaco Guja Guidi, l’assessore allo sport Fabio Bellandi e il presidente del consiglio comunale Vittoriano Brizzi hanno incontrato il presidente della Cogis Nuoto Doriana Degl’Innocenti, gli allenatori, una buona rappresentanza di genitori degli atleti.

TIRO A SEGNO

È stata una giornata divertente e molto istruttiva, caratterizzata da un forte clima emotivo per i giovani tiratori pesciatini, i quali hanno messo in campo tutto il loro impegno per guadagnare i vertici delle classifiche.

CALCIO

Mercoledì 18 settembre con fischio d'inizio alle ore 20,30 al "Cei" sarà disputata la seconda gara del triangolare di Coppa Italia tra Larcianese e Ponte Buggianese.

BASKET

Ultimo turno del girone per la Gioielleria Mancini, che affronta il Vela Viareggio nel Palazzetto di Camaiore. Partita ininfluente ai fini del risultato visto il pass per i quarti di finale già ottenuto dai ciabattini con la vittoria contro Pescia.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme le corse tornano con la programmazione del pomeriggio a pochi giorni dalla chiusura della stagione. 

CALCIO

Sabato 21 settembre si terrà la presentazione della società e delle formazioni partecipanti all’attività indetta dalla Figc a carattere dilettantistico e giovanile.

KARATE

Sabato scorso in occasione della giornata Play for Joy che si è svolta a Larciano in piazza Togliatti presso i giardini della scuola media, il Karate Ninja Club con Martina Russi e Matteo Formichini ha presentato la nuova stagione sportiva.

none_o

Sarà inaugurata sabato 21 settembre, alle ore 17, la mostra dal titolo “Montecatini Garden Spa of Europe".

none_o

Brandani Gift Group partner mostra “I bambini messaggeri di unione e armonia”, all’interno del festival Oci Ciornie.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
PESCIA
Leggio: "Chi dimostra colpevole atteggiamento nell'uso di denaro pubblico non può amministrare quello dei cittadini"

19/4/2019 - 15:17

Salvatore Leggio (Pescia è di tutti) interviene
 
"Lo avevamo detto solo poco tempo fa: sarà la magistratura e non la politica a giudicare la responsabilità di Oreste Giurlani. La decisione della Corte dei conti conferma che l'andamento della giustizia è inesorabile. 
 
A noi interessa invece vigilare sugli atti di un indagato in sede penale e condannato in primo grado in sede contabile che attualmente ricopre la carica di primo cittadino con delega al bilancio.
Lo diciamo perché la sentenza della Corte dei conti condanna Giurlani "a titolo doloso", un fatto davvero grave ed eccezionale per un amministratore pubblico. 
 
Dunque l'attenzione che abbiamo già messo in campo rispetto ai comportamenti di questo soggetto, in primis rispetto alle vicende che riguardano Collodi in questi mesi, era ben giustificata. In questi mesi abbiamo creato, assieme ad altri cittadini, un opposizione non di palazzo ma popolare rispetto alle scelte di Giurlani.

Continueremo in questa strada di partecipazione e di vigilanza democratica per impedire che Giurlani possa mettere in campo comportamenti "a titolo doloso" anche verso la nostra città.
 
Per finire vorremmo richiamare il sindaco a un sussulto di dignità. La smetta con queste imbarazzanti manfrine, sulla Corte dei conti che ha "sbagliato". La lettura della sentenza é istruttiva in proposito. Un altro procedimento è in corso per 579.000 euro, relativo a consulenze e rimborsi. Sbandiera una assoluzione precedente, che ruguarda una parte del procedimento che invece abbraccia 10 anni della sua disastrosa gestione e dagli importi questo si evince facilmente.
 
Ripeto, non intendiamo fare un processo qui, visto che è già attivo nella sedi opportune, Ma, se le responsabilità penali verranno accertate altrove, quelle amministrative sono sotto gli occhi di tutti e di certo video deliranti e comunicati farlocchi non possono occultarle. Chi ha dimostrato questo colpevole atteggiamento nell'uso del denaro pubblico non può continuare ad amministrare quello dei pesciatini".

Fonte: Pescia è di tutti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: