Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:07 - 25/7/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Che tu non facessi parte della compagnia non ci era dubbio
BASKET

Non si ferma il mercato di Nico Basket che, dopo i colpi Mattera e Bacchini, annuncia di aver acquisito i diritti sportivi di Sara Giangrasso per la prossima stagione.

SCHERMA

La coda di stagione ha regalato alla Scherma Pistoia – Chianti Banca grandi soddisfazioni anche in ambito dirigenziale. All’esito dell’insediamento del nuovo consiglio nazionale sono stati infatti conferiti molti incarichi ad atleti e dirigenti tesserati per il sodalizio pistoiese.

TENNIS

Nei quarti di finale del “Torneo Open maschile – Trofeo Birindelli” (4.500 € di montepremi), organizzato da Grantennis Event e dallo Sport Village sui campi del circolo tennis di Borgo a Buggiano, sono entrati in scena i “big” del tabellone di tennis.

BASKET

Dopo aver annunciato l’arrivo di Caterina Mattera, la società del Presidente Nerini ha siglato un accordo con Chiara Bacchini, esterna classe ‘98 reduce dall’esperienza negli Stati Uniti a Quinnipiac University. 

PODISMO

Mercoledi 28  luglio nel centro storico di Pistoia si svolgerà una gara podistica competitiva sulla distanza di km 9.

TENNIS

Procede a ritmo spedito il “Torneo Open maschile – Trofeo Birindelli”(4.500 € di montepremi), organizzato da Grantennis Event e dallo Sport Village sui campi del circolo tennis di  Borgo a Buggiano dal 15 al 24 luglio.

PODISMO

Domenica prossima, organizzata dal gruppo podistico I Ghibellini di Massa e Cozzile, si svolgerà a Chiesina Uzzanese la tredicesima edizione della <<Strachiesina la Dexima>>.

BASKET

Il primo colpo di mercato della Nico Basket, che si appresta ad affrontare il quarto campionato di serie A2, dopo l’eccellente piazzamento della scorsa stagione, è Caterina Mattera.

none_o

“I colori delle emozioni”, diventato un vero best seller in molti paesi;

none_o

Il complesso museale Pistoia Musei annuncia la proroga delle sue mostre.

Ero steso sopra un prato:
per non essere accecato
ho coperto .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Viene considerato uno degli esponenti più significativi della Scuola Pistoiese.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

La parabola umana e artistica di Leda Rafanelli abbraccia tutto il Novecento.

Selezioniamo infermieri laureati iscritti all'albo per nuovo .....
Sono un “maturo” chitarrista della Valdinievole e cerco un .....
PESCIA
Illuminazione in centro e nuovo arredo urbano: possibilità di finanziamenti con un bando regionale

19/4/2019 - 9:51

Illuminazione nel centro storico e un nuovo arredo urbano per rendere Pescia più attrattiva e accogliente. Sono queste le proposte avanzate dalla delegazione territoriale di Confcommercio e dal Centro commerciale naturale all’amministrazione comunale, a seguito della pubblicazione del bando regionale che prevede la concessione di contributi ai comuni con popolazione inferiore a 20.000 abitanti, a sostegno degli investimenti per le infrastrutture per il turismo e il commercio.
 
Un’occasione da cogliere per riqualificare la città attraverso la messa in atto di micro interventi orientati al rifacimento dell’illuminazione stradale e all’installazione di nuove panchine ed elementi di decoro che riqualificherebbero il centro storico per chi lo vive quotidianamente e, allo stesso tempo, per chi sceglie di visitare le sue eccellenze.
 
Fra i principali scopi c’è infatti quello di rendere più sicuro il territorio andando a illuminare tutte quelle zone “buie” che rischiano di essere più soggette ad azioni di microcriminalità e, di conseguenza, meno frequentate. E non solo: valorizzare gli arredi della città equivale ad una maggior apertura alla sua frequentazione che porterebbe un decisivo sostegno alle attività dell’area.
 
Per questo Confcommercio e Ccn hanno incontrato il Comune chiedendo di presentare entro il prossimo 10 maggio – ultimo giorno a disposizione per poter aderire al bando – un progetto di interventi che dia accesso ai contributi regionali che coprirebbero fino all’ 80% dell’investimento necessario – da un minimo di 10.000 a un massimo di 40.000 euro – lasciando il restante 20% e a carico dell’amministrazione.
 
“Riteniamo che gli interventi inquadrati siano prioritari e necessari per il nostro centro urbano, particolare quelli riguardanti l’illuminazione – afferma Paola Arrighi, presidente della delegazione Confcommercio di Pescia e del Centro commerciale naturale -. L’illuminazione, oltre a garantire una migliore visibilità notturna, costituisce anche un buon deterrente ai fini della sicurezza. Non di minore importanza sono le migliorie all’arredo urbano, che possono risultare un buon biglietto da visita per la città. Auspichiamo che il Comune di Pescia tenga le nostre richieste nella dovuta considerazione e che possa presentare la relativa domanda per acceder al bando regionale, come segnale di sostegno per la ripresa e lo sviluppo del territorio”.

Fonte: Confcommercio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: