Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:05 - 25/5/2019
  • 617 utenti online
  • 27853 visite ieri
  • [protetta]

Mi permetto uscire leggermente fuori dal tema ACQUE ed entrare sulla Sua giusta osservazione del relativo referendum. In Italia questo istituto è quanto di più falso possa esistere. Sono innumerevoli .....
RALLY

Una settimana dopo il 35. Rally della Valdinievole Luca Artino torna sull’argomento. Ci ritorna partendo dalla quarta posizione assoluta ottenuta in una gara difficile, condizionata dal maltempo con la quale ha ritrovato il sorriso.

PUGILATO

Domenica scorsa presso il palazzetto dello sport di Firenze Castello si è tenuta una importante giornata di pugilato organizzata dalla società "Sempre avanti Firenze" e Best Gloovers.

BOCCE

Ultimo atto di questa serie cadetta sabato 25. I risultati dell’andata sono stati molto chiari circa le società che resteranno e sulle probabili che lasceranno la compagnia retrocedendo in Promozione.

VOLLEY

Grande impresa per la formazione Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

TAEKWONDO

Sabato 18 maggio nella sala consiliare di Borgo a Buggiano l'Asd Taekwondo Attitude è stata premiata per gli ottimi risultati ottenuti al campionato regionale 2019.

IPPICA

Domenica pomeriggio di belle corse all’Ippodromo Snai Sesana, con i tre anni che avevano a disposizione le due monete piu’ ricche della riunione. 

BOCCE

Sugli scudi la bocciofila Montecatini Avis.

RALLY

I lucchesi Luca Pierotti e Manuela Milli, alla loro seconda occasione a bordo della Skoda Fabia R5, sono i vincitori del 35° Rally della Valdinievole.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata al vincitore del Premio DeA Planeta.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo best-seller di Clara Sanchez.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
MONSUMMANO
Al via la "Festa grossa" a Montevettolini

16/4/2019 - 9:31

Al via la “Festa grossa”, appuntamento triennale in onore del SS. Crocifisso che si venera nella chiesa pievania di Montevettolini.

 

Venerdì Santo 19 aprile si svolgerà nel paese medioevale di Montevettolini la processione in costume che rievoca la Passione e Morte di Cristo. La processione che ha cadenza triennale (gli altri anni si tiene a Casalguidi e a Quarrata) inizia all’imbrunire (dopo le 18.30) e si snoda per le suggestive viuzze del borgo con  più di 250 figuranti.


Nel tardo pomeriggio del Lunedì dell’Angelo 22 aprile si svolgerà la processione del ringraziamento. Alle 22.30 spettacolo pirotecnico.

 

Cronistoria della festa
L'origine della festa triennale in onore del Crocifisso si può collocare nella prima metà del XVII secolo. In questo periodo infatti si unirono i due atti di culto che costituiscono la celebrazione, della popolarmente "Festa grossa". La diffusione della Via Crucis, avvenuta grazie all'ordine Francescano sul finire del XIV secolo fu il primo nucleo che, con modifiche e integrazioni, ha dato inizio alla processione del Venerdì Santo, detta anche "di Gesù Morto". Nel 1631 l'epidemia pestilenziale colpì Montevettolini e, come riportato sul libro "Montevettolini e il suo territorio" di Giuseppe Baronti "in mezzo a tanta sventura, tra gli spasimi di tanti cuori, si mantenne inalterata la fede; e i montevettolinesi, raccoltisi nella chiesa loro, si prostrarono dinanzi al simulacro del Crocifisso e con fervore pregarono". La cessazione della peste, nel giorno dell'Ascensione, impegnò gli abitanti di Montevettolini al voto di effettuare una processione di ringraziamento, ogni triennio, in onore di Gesù Crocifisso, costituendo così il secondo nucleo dell'attuale festa.Successivamente le due processioni furono unite, celebrando la processione di ringraziamento il martedì dopo Pasqua e, dal 2001, il lunedì dell’Angelo. Si ricollegava così idealmente la Passione e Morte di Cristo con la sua Resurrezione, così come resuscitò a nuova vita il castello di Montevettolini.


Da allora, con fedeltà, ogni tre anni l’intera comunità cristiana rivive, nella celebrazione delle due processioni, questo significativo episodio che non è soltanto un esercizio di memoria ma è soprattutto testimonianza di fede. Fede che ha sempre sorretto i montevettolinesi, che ricorrendo al SS. Crocifisso sono certi di essere aiutati ed esauditi.

 

Programma religioso del Triduo Pasquale
Giovedì Santo (18 aprile) ore 21  Santa messa in cena Domini e adorazione eucaristica
Venerdì Santo (19 aprile) ore 17 azione liturgica della Passione e adorazione della Croce; ore 18,30 processione della Passione e Morte di Gesù
Sabato Santo (20 aprile) ore 22 Solenne veglia Pasquale
Domenica di Pasqua (21 aprile) ore 8 Santa messa; ore 11 Santa messa solenne
Lunedì dell’Angelo (22 aprile) ore 11 Santa messa in memoria dei defunti della congregazione del SS Crocifisso; ore 17:30 Santa messa concelebrata; ore 18:30 processione di ringraziamento; ore 22:30 spettacolo pirotecnico.

Fonte: Comitato festeggiamenti SS. Crocifisso Montevettolini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/4/2019 - 12:30

AUTORE:
Devis

è dal 2017 che non fanno più la festa medievale a causa delle nuove normative di sicurezza (direttiva Gabrielli) che non permettono l'adeguamento per un discorso di costi troppo elevati. E per la processione come funziona?