Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:04 - 21/4/2019
  • 622 utenti online
  • 26887 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata a un libro di Stephen King.

none_o

La mostra è dedicata al maestro Arrigo Conti: “Lawn Tennis Torretta – Stile ed eleganza”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PESCIA
Ambulatorio Pediatrico Ortopedico: "Garantite numerose specialistiche in stretto collegamento con gli altri ospedali"

13/4/2019 - 9:16

E’ stato aperto nel presidio ospedaliero di Pescia il nuovo Ambulatorio Pediatrico Ortopedico coordinato dal dottor Luca Turelli, nuovo direttore della struttura di ortopedia e traumatologia di Pescia, e gestito dalla dottoressa Maria Giulia Bianchi. Il progetto è stato realizzato dalla direzione sanitaria del presidio (dottoressa Sara Melani) dal dipartimento delle specialistiche chirurgiche (diretto dal dottor Stefano Michelagnoli) e dall’aree aziendali di ortopedia e traumatologia (diretta da Giovanni Benelli), dalla struttura di ortopedia pediatrica di Prato (diretta dal dottor Andrea Cavaciocchi) e dall’area pediatrica e neonatologica (diretta da Marco Pezzati), per offrire ai piccoli pazienti e alle loro famiglie un ulteriore ambulatorio specialistico nel territorio di residenza. La dottoressa Bianchi è già componente dell’équipe ortopedica del S.S. Cosma e Damiano.
“Abbiamo voluto garantire localmente un servizio che permette di poter sottoporre a visite specialistiche piccoli pazienti che altrimenti dovrebbero ricorrere a soluzioni più indaginose e logisticamente difficili nei riguardi dei famigliari – spiega il dottor Turelli –.
Gli ambulatori di ortopedia pediatrica attualmente presenti nella AUSL Toscana centro, sono negli Ospedali Santo Stefano di Prato, Santa Maria Annunziata a Firenze e al Meyer.
“Il nostro intento –prosegue il direttore di ortopedia- è quello di fornire un’ assistenza filtro finalizzata a gestire patologie minori, senza la necessità di dover ricorrere necessariamente a consulenze lontane ed inappropriate; quello realizzato a Pescia è un vero e proprio Percorso Ortopedico Pediatrico che, attraverso una rete professionale, garantisce ai bambini con visite ed esami diversi interventi che vanno dai percorsi rieducativi di fisioterapia, a quelli chirurgici e di patologia ortopedica neurologica, in stretto collegamento con l’ospedale di Prato e il Meyer ”.
L’ Ambulatorio ha una frequenza quindicinale, le prenotazioni sono prese con ricetta medica dal Cup.
“In particolare questo progetto - ha sottolineato la dottoressa Melani-vede la creazione di un percorso che coinvolge oltre alle specialistiche ortopediche anche i dipartimenti di Riabilitazione, diretto dalla dottoressa Bruna Lombardi e dei Servizi Tecnici Sanitari, direttore dal dottor Giusppe Nottoli per quanto riguarda la fisioterapia e sono comunque sempre coinvolte altre strutture sanitarie quando è necessario acquisire ulteriori pareri clinici e svolgere approfondimenti diagnostici, considerato che il S.S. Cosma e Damiano è inserito in tutti i percorsi assistenziali di area vasta, compresi quelli che riguardano la rete regionale pediatrica” .
Il dottor Carlo Botti, direttore della struttura di pediatria e neonatologia di Pescia, ha aggiunto che a Pescia sono in continua crescita le attività specialistiche pediatriche, sia nel numero delle visite, sia nella qualità offerta. Al momento nella Pediatria di Pescia gli Ambulatori gestiti direttamente sono quello di gastroenterologia, da parte del dottor Botti, e l'ambulatorio dell'ecografia delle anche svolto dai pediatri Carlo Fontani e Fernanda Barontini.
Gli ambulatori svolti da  consulenti esterni sono  quello di Neuropsichiatra infantile (dottorEnrico Biagioni) svolto settimanalmente e quello di dermatologia svolto una volta al mese dalla dottoressa Giordana Coronella.
Anche i chirurghi provenienti dal Meyer sono presenti mensilmente ed affrontano e rispondono a circa 20-25 richieste ogni mese. 
Sono inoltre attivi presso le strutture di riferimento, per disponibilità della necessaria strumentistica i percorso pediatrici di Otorinolaringoiatria (svolto mensilmente dalla dottoressa Elisabetta Pileggi e di Oculistica, svolto settimanalmente dalla dottoressa Daria Frugoli. Analogamente l'ambulatorio di cardiologia viene svolto presso l'ex-Filanda dai cardiologi Chiriatti e Di Marco con cadenze quindicinali e mensili.
A breve aprirà un Ambulatorio di odontoiatria infantile.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: