Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:06 - 16/6/2019
  • 569 utenti online
  • 29937 visite ieri
  • [protetta]

Non si era ancora insediata la nuova giunta, che subito come falchi sulla preda, si sono avventati sia il Consigliere Rucco che la sua collega De Paola, con le più banali rimostranze. Si presuppone .....
TITO CON L'ARCO

La disciplina è forse poco conosciuta ma molto appassionante. Gli arcieri di campagna si muovono nel bosco e colpiscono sagome riproducenti animali. Un modo alternativo e divertente di fare movimento competitivo.

IPPICA

Appuntamento del giovedi’ all’Ippodromo Snai Sesana che coincide anche con l’ultimo programma di corse in diurna dato che da sabato 22 giugno, e fino al 31 agosto, si accenderanno i riflettori dell’impianto del trotto montecatinese per diciotto convegni in notturna.

CICLISMO

Sabato 15 giugno - nel primo pomeriggio - arrivo della seconda tappa del giro d’Italia Under 23, in via Giovanni Amendola di Pescia.

TIRO A SEGNO

Una manifestazione paesana che ha lasciato il segno, e ogni anno è sempre più  bella.

NUOTO

Dai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento, svolti a Riccione, arrivano 1 argento ed un bronzo per l'Asd Nuoto Valdinievole.

VOLLEY

Il direttore tecnico Sandro Becheroni, insieme allo staff tecnico, è già al lavoro per visionare le atlete delle due società e formare così, dopo una accurata selezione, i gruppi che prenderanno parte alle categorie giovanili e ai campionati di Prima Divisione territoriale e di Serie D Regionale.

BASKET

A Chiesina Uzzanese va in scena il secondo "Memorial Marco Neri", torneo di basket rivolto alla categoria Under 14 maschile, in memoria di Marco Neri, noto imprenditore locale, scomparso nel 2017 ed ex giocatore di pallacanestro, sia nelle fila di Chiesina che in quelle di Montecatini.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Glenn Cooper.

none_o

Un viaggio intorno al mondo fatto di fotografie che esprimono sentimenti.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PONTE BUGGIANESE
Centro raccolta rifiuti, Centrodestra: "La parola discarica appare ora nel parere dell'organo di revisione al bilancio"

12/4/2019 - 11:44

Il centrodestra interviene sul centro raccolta rifiuti di Albinatico.

 

"Il 26 gennaio scorso il centrodestra ha presentato un’interpellanza molto tecnica sul realizzando centro di raccolta rifiuti ad Albinatico, interpellanza che a quasi tre mesi non ha ancora trovato risposta ufficiale da parte dell'amministrazione. Ci può stare, vista l'importanza dell'argomento è bene dare risposte precise e, se serve un po' di tempo, pazienza.


Facciamo però rilevare che l'amministrazione ha preso la singolare decisione, nel frattempo, di organizzare un incontro nei locali parrocchiali di Albinatico per presentare non tanto il progetto specifico o una bozza di progetto di quella che è stata presentata con le soavi parole di “isola ecologica”, che pareva qualche tempo fa destinata al parcheggio temporaneo dei cosiddetti rifiuti ingombranti e che invece, con tutta evidenza, potrà ospitare anche rifiuti organici e di altro tipo, ma piuttosto per illustrare cos'è un centro di raccolta rifiuti.


Qualcuno ricorderà che ci sono stati diversi articoli di giornali ai quali il sindaco aveva risposto piccato che non ci sarebbe stata alcuna “discarica” (termine mai usato nei nostri comunicati) e che lo stesso sindaco si era addirittura offerto di accompagnare il nostro consigliere Buonamici a vedere com'è fatto un centro di raccolta rifiuti.

 

Ora, il nostro consigliere ha fatto rilevare al sindaco che, se deve fare giri turistici, preferisce località amene e che il termine “discarica”, ben dopo la presentazione della nostra interrogazione, è stranamente comparso nel parere dell'organo di revisione al bilancio di previsione 2019-2021 del Comune, esattamente a pagina 17, dove si legge che la tariffa deve coprire integralmente i costi del servizio rifiuti compresi quelli relativi alla realizzazione ed esercizio della discarica.

 

Non sappiamo se il sindaco abbia invitato anche il revisore a un tour nella monnezza, ma ci sembrerebbe il minimo, visto quello che aveva affermato a suo tempo, indipendentemente dall'utilizzo più o meno corretto della parola proibita che può aver fatto il revisore e che diventa eventualmente l'ultimo di una lunga serie di errori materiali nei documenti ufficiali del Comune.


Torniamo all'incontro: era presente anche un direttore di Alia che ha spiegato cos'è un centro di raccolta rifiuti, cosa che chiunque può appurare facendo una semplice ricerca su internet, ma, sfortunatamente, quando dal pubblico è cominciata ad arrivare qualche precisa domanda tecnica le risposte non ci sono state, anzi è stato precisato che il direttore lavorava nel campo amministrativo più che in quello progettuale (!).


A che pro allora un incontro dove di concreto non si dice nulla e ad un certo punto si preferisce dirottare l'argomento sulla Tari, piuttosto che mantenerlo sul tema della serata?

 

Vorremmo ricordare all'amministrazione che buon senso e correttezza istituzionale renderebbero necessario prima preparare un progetto preciso, poi presentarlo nelle sedi istituzionali e dopo illustrarne i vantaggi concreti alla cittadinanza.


In caso contrario si fa solo propaganda che può comportare risposte pepate da parte dei cittadini, come quando qualcuno ha fatto notare a un assessore che se è vantaggioso avere a breve distanza un centro raccolta rifiuti poteva benissimo offrirsi di farlo vicino casa sua.

 
In effetti non si è ancora capito perché qualche passata amministrazione pontigiana si è offerta di fare questo centro sul suo territorio (non risulta che le amministrazioni degli altri comuni che saranno serviti da questo centro di raccolta si siano strappate i capelli quando Ponte Buggianese si è offerto).


In sostanza, l'amministrazione ci ha dato un non proprio luminoso esempio di inadeguatezza tecnica prima, non rispondendo a domande che chiunque avrebbe immaginato sarebbero state poste in quella sede, e di inadeguatezza politica poi, andando a discutere del nulla con la cittadinanza, scavalcando le sedi istituzionali dove le legittime e doverose risposte sono attese da mesi.


Rinnoviamo quindi l'invito a fare chiarezza quanto prima sulla questione nelle sedi opportune, evitando operazioni che, nel migliore dei casi, risultano solo di distrazione di massa".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/4/2019 - 20:56

AUTORE:
TUCO

Fortunati gli abitanti di Albinatico che hanno un bel centro di raccolta rifiuti e non lo capiscono ma d’altronde basta vedere chi ci abita......

14/4/2019 - 16:00

AUTORE:
Firenze1926

Vabbè che il livello è quello che è, ma c’è differenza tra “un’ “ e “un”. Non pretendo un dottorato ma le basi...

13/4/2019 - 16:05

AUTORE:
Armando

In che mani ci siamo messi... peggio non potevamo...

13/4/2019 - 7:57

AUTORE:
Aziz

Egregio Signor Sindaco Tesi, al di là della lunga lista degli errori materiali nei documenti ufficiali del Comune di Ponte Buggianese (!!!) una volta per tutte può dirci chiaramente a quanto ammontano i costi di realizzazione ed esercizio della discarica che intendete realizzare ad Albinatico e in che misura verranno ripartiti tra le amministrazioni di tutti i Comuni che saranno serviti da questo impianto ? Credo che i cittadini abbiano il sacrosanto diritto di saperlo…

13/4/2019 - 7:35

AUTORE:
Ken

Credo che per motivi di trasparenza gli amministratori abbiano il dovere di far sapere ai cittadini quanto è stato speso per il parere dell'organo di revisione al bilancio di previsione 2019-2021 del Comune di Ponte Buggianese

12/4/2019 - 20:31

AUTORE:
Luciano

Chi abbiamo messo ad amministrarci... questi neanche per un condominio..

12/4/2019 - 19:32

AUTORE:
Lucio

Ma come si fa a raccontare che una isola ecologica dove sosteranno anche i rifiuti organici non creerà problemi! Perdipiu in una zona dove si sono aziende alimentari di importanza nazionale. Ma cosa ci viene a raccontare? Pensa che siamo tutti dei creduloni? Siate seri per piacere!!!

12/4/2019 - 18:43

AUTORE:
antipolitico pontigiano

Oltretutto è sparita da Gennaio la raccolta "porta a porta" dell'oilo esausto. Ed anche qui, nessuno dell'amministrazione, dice quando verrà riattivata.....se verrà riattivata!!

12/4/2019 - 15:48

AUTORE:
Giotto

Sono un'elettore di questa amministrazione e mi vergogno per loro e per me stesso.Fanno una riunione ad Albinatico per la discarica e da quattro mesi ancora non danno risposte in Consiglio comunale? È questa la trasparenza sindaco Tesi?

12/4/2019 - 15:02

AUTORE:
Massimiliano

Per capire meglio chiedo agli amministratori chi sono i proprietari dei terreni dove sorgerà questo centro di raccolta rifiuti

12/4/2019 - 13:26

AUTORE:
Giuseppe

Sentire dire da un'assessore che una discarica la vorrebbero tutti vicino casa perché è un vantaggio per poter smaltire meglio significa che la politica è arrivata alle comiche. Perché non la realizza accanto a casa sua?