Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:06 - 16/6/2019
  • 481 utenti online
  • 29937 visite ieri
  • [protetta]

Non si era ancora insediata la nuova giunta, che subito come falchi sulla preda, si sono avventati sia il Consigliere Rucco che la sua collega De Paola, con le più banali rimostranze. Si presuppone .....
TITO CON L'ARCO

La disciplina è forse poco conosciuta ma molto appassionante. Gli arcieri di campagna si muovono nel bosco e colpiscono sagome riproducenti animali. Un modo alternativo e divertente di fare movimento competitivo.

IPPICA

Appuntamento del giovedi’ all’Ippodromo Snai Sesana che coincide anche con l’ultimo programma di corse in diurna dato che da sabato 22 giugno, e fino al 31 agosto, si accenderanno i riflettori dell’impianto del trotto montecatinese per diciotto convegni in notturna.

CICLISMO

Sabato 15 giugno - nel primo pomeriggio - arrivo della seconda tappa del giro d’Italia Under 23, in via Giovanni Amendola di Pescia.

TIRO A SEGNO

Una manifestazione paesana che ha lasciato il segno, e ogni anno è sempre più  bella.

NUOTO

Dai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento, svolti a Riccione, arrivano 1 argento ed un bronzo per l'Asd Nuoto Valdinievole.

VOLLEY

Il direttore tecnico Sandro Becheroni, insieme allo staff tecnico, è già al lavoro per visionare le atlete delle due società e formare così, dopo una accurata selezione, i gruppi che prenderanno parte alle categorie giovanili e ai campionati di Prima Divisione territoriale e di Serie D Regionale.

BASKET

A Chiesina Uzzanese va in scena il secondo "Memorial Marco Neri", torneo di basket rivolto alla categoria Under 14 maschile, in memoria di Marco Neri, noto imprenditore locale, scomparso nel 2017 ed ex giocatore di pallacanestro, sia nelle fila di Chiesina che in quelle di Montecatini.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Glenn Cooper.

none_o

Un viaggio intorno al mondo fatto di fotografie che esprimono sentimenti.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PESCIA
Torna la stagione amatoriale al teatro Pacini

12/4/2019 - 9:38

Domenica 14 aprile, alle 16, torna la stagione amatoriale al teatro Pacini. Sarà La fortuna con l’effe maiuscola con lacompagnia de I Commedianti il quarto appuntamento in programma al civico 9 di piazza San Francesco a Pescia.
 
La fortuna con l’effe maiuscola è una commedia in tre atti scritta da Eduardo De Filippo e Armando Curcio. Regìa di Mauro Gualzetti.
 
La commedia.
Gli elementi sono quelli classici della drammaturgia di Eduardo: la povertà, la fatica di tirare avanti, il bisogno materiale, morale e di giustizia. Dal dolore e dalle lacrime emerge una comicità, talvolta grottesca, al limite del realistico.
La vicenda racconta di una famiglia poverissima, pronta a qualsiasi espediente pur di fare soldi, anche a firmare carte false o mettersi al servizio di coppie equivoche. Il destino avverso, però, si accanisce contro di loro, così che anche quello che potrebbe essere un colpo di fortuna si trasforma in un’ulteriore disgrazia.
Alla fine, dopo vari accadimenti ed esilaranti colpi di scena, quando tutto sembra perso la buona sorte arriverà, anche se con un pesante conto da pagare. Ma la vera fortuna, quella con la effe maiuscola, sarà la riconquista degli affetti familiari e degli amici.
 
La compagnia.
La compagnia de "I commedianti" si è formata nel settembre del 2010 affiancando ai membri più esperti alcuni entusiasti debuttanti, spinti dall’amore per il teatro a sperimentare in proprio la magia del palcoscenico. I soci, in gran parte napoletani trapiantati a Lucca in momenti successivi, si sono ritrovati e, integrati da alcuni lucchesi doc, hanno deciso, con tanto coraggio e un pizzico di incoscienza, di costituirsi in compagnia per presentare al pubblico il meglio dei “mostri sacri” delle commedie partenopee, in primis Eduardo. I primi risultati sono stati assolutamente confortanti e ciò ha confermato la correttezza dell’idea che il teatro classico napoletano travalichi i limiti della lingua e delle tradizioni per arrivare direttamente al cuore della gente.
 
La rassegna di teatro amatoriale Teatro del sorriso si chiuderà a maggio per un totale di cinque spettacoli. Per tutte le informazioni: biglietteria@teatropacini.it, produzione@teatropacini.it, 391.4868088 e 0572.490049.

Fonte: Teatro Pacini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: