Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:11 - 19/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

D'ora in avanti dovrebbe precisarmi se dovrò chiamarla Rana .
BUMMMMMMMMMMM
BOXE

Ultimi giorni di allenamento prima della partenza per Miguel Bachi dove si vedrà protagonista ai campionati italiani che svolgeranno a Roseto degli Abruzzi in data 22 novembre.

PODISMO

La Polisportiva Circolo Arci Tamburini di Cerbaia di Lamporecchio organizza per domenica 24 nella località del Montalbano, la trentesima edizione del ‘’Trofeo della Contea delle Cerbaie’’.

BASKET

Ben 50 minuti di gioco ci sono voluti per decretare il vincitore di questa splendida partita che ha visto i ciabattini capitolare al PalaEinaudi.

KARATE

Avrà inizio il prossimo venerdì 22 novembre alle ore 14 per concludersi domenica nel tardo pomeriggio la rassegna sportiva organizzata dalla Fesik (Federazione educativa sportiva italiana karate) presso il Palaterme.

TIRO A SEGNO

Dall’8 al 10 novembre si sono svolti presso il poligono di Tiro a segno di Napoli il Trofeo delle Regioni e la “fase nazionale” del Campionato Giovanissimi.

BOCCE

Non chiamatelo sport per pensionati: praticare uno sport significa passione, impegno e una dose non indifferente di sacrificio, questo vale sia per gli sport che vanno per la maggiore come il calcio, sia per i cosiddetti sport minori fra i quali le bocce.

VOLLEY

Stupendo inizio di campionato per Montebianco che batte 3 a 1 la giovane ma già molto competitiva compagine di Prato

BOCCE

Al termine di una prestazione generale al limite della sufficienza. Con alcuni atleti sottotono, ai termali è mancata la concentrazione e grinta agonistica, pur senza togliere i meriti agli atleti anconetani, alcuni punti buttati al vento, nel corso dell’incontro, avrebbero potuto marcare con più risalto il divario con le altre formazioni del girone”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Francesco Sole.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
none_o
Fino al 30 giugno esposte le sculture di Francesco Siani

4/4/2019 - 19:11

PESCIA - Francesco Siani dà corpo all’immaginazione – anzi, al sogno – attraverso 12 sculture che generano un percorso emozionale dove tecnica, materia e colore creano un’armonia evocativa. “Pinocchio – La materia del sogno” di Francesco Siani è la mostra che – dal 7 aprile al 30 giugno – la Fondazione Nazionale Carlo Collodi ospita nel Museo del Parco di Pinocchio.
 
Le sculture raffigurano i personaggi ed elementi del romanzo Le Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi. Tutto ruota attorno alla figura di Geppetto, statua a tutto tondo, intorno alla quale ci sono Pinocchio, il Gatto, Mangiafuoco, il Carabiniere, La Volpe, la Fata turchina, il Grillo Parlante, il Serpente, la Quercia di Pinocchio, Lucignolo.
 
Il vernissage è in programma per sabato 6 aprile alle 18.30, alla presenza dell’artista e del presidente della Fondazione Collodi, Pier Francesco Bernacchi.
 
Quello di Siani è un ritorno - a dieci anni di distanza - nel borgo di Collodi. Dieci anni fa aveva esposto nello Storico Giardino Garzoni, che la Fondazione Collodi gestisce con la Casa delle Farfalle.
 
Adesso approda al Museo del Parco di Pinocchio (di proprietà della Fondazione). L’invito è arrivato dal presidente Bernacchi. L’occasione la presentazione di “Bugia”. Francesco Siani, infatti, è l’autore dell’opera “ L’albero degli Zecchini”, presente nella Sala del Grillo del Parco di Pinocchio e realizzata in occasione della presentazione del profumo Bugia della casa profumiera I profumi del Marmo, per la quale ha anche realizzato il tappo-scultura della fragranza con il volto stilizzato del burattino in marmo di Carrara e il naso in legno di ciliegio.

Fonte: Fondazione nazionale Carlo Collodi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: