Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:05 - 21/5/2019
  • 407 utenti online
  • 24171 visite ieri
  • [protetta]

Mi permetto uscire leggermente fuori dal tema ACQUE ed entrare sulla Sua giusta osservazione del relativo referendum. In Italia questo istituto è quanto di più falso possa esistere. Sono innumerevoli .....
IPPICA

Domenica pomeriggio di belle corse all’Ippodromo Snai Sesana, con i tre anni che avevano a disposizione le due monete piu’ ricche della riunione. 

BOCCE

Sugli scudi la bocciofila Montecatini Avis.

RALLY

I lucchesi Luca Pierotti e Manuela Milli, alla loro seconda occasione a bordo della Skoda Fabia R5, sono i vincitori del 35° Rally della Valdinievole.

CALCIO

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per il 7° “Don Giuseppe Giaccone-Silvano Sali”, torneo di calcio a 7 organizzato dal Gsd Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

NUOTO

Grazie alle 36 medaglie conquistate (12 ori, 17 argenti, 7 bronzi) la squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si aggiudica il 38° trofeo "Torre Pendente", al quale hanno partecipato 15 compagini toscane e una di Ferrara.

CALCIO

Il Chiesina 2010 si aggiudica per la seconda stagione consecutiva la coppa di Lega Aics Lucca di calcio a 11.

CICLISMO

Sabato 18 maggio arriva a Ponte Buggianese, nel cuore della Valdinievole, nel ciclodromo "Alfredo Martini" la Criterium a scatto fisso.

SPORT

A Chiesina Uzzanese: Istituto Don Milani e palestra Benedetti intesa perfetta per “Scuola & sport”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo best-seller di Clara Sanchez.

none_o

Organizzato dall’associazione “Quelli con Pescia nel Cuore”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PESCIA
Due corsie di marcia tra via Trento e viale Europa a Pescia, Franceschi (Lega Nord): "Il sindaco ci ripensi"

10/3/2019 - 14:43

Comunicat stampa a cura del consigliere comunale Oliviero Franceschi.

"A seguito dell’esecuzione dei lavori di rifacimento della pavimentazione in pietra del Ponte del Duomo, veniva emessa ordinanza di modifica provvisoria della circolazione. L’atto riguardava anche Via Amendola, dove nel tratto compreso tra Via Trento e Viale Europa, venivano istituite due corsie di marcia,una con obbligo a dritto, ed una con obbligo di svolta a sinistra. Ciò tramite una segnaletica mobile, come appunto da modifica provvisoria. Negli ultimi giorni detta segnaletica è stata invece modificata, sia in senso verticale, che orizzontale, con indicazioni dipinte sull’asfalto. Tale fatto ci induce a pensare che nell’intenzione di codesta Amministrazione abbia preso campo la volontà di rendere permanente questa viabilità. In tal caso, faccio notare che:


Ciò comporterebbe la soppressione di una decina di posti macchina, costituiti nella circostanza da stalli “bianchi”,ovvero gratuiti,cosa di cui non si avverte certo il bisogno,in considerazione dello squilibrio già esistente tra parcheggio libero e parcheggio a pagamento, essendo Pescia già invasa da strisce blu,ovvero soggette a parchimetro.


L’eliminazione comunque della possibilità di sosta, anche breve,danneggia economicamente le numerose attività che operano in quel tratto di strada.Nel giro infatti di una ventina di metri, sui due lati,troviamo una lavanderia, una Agenzia Immobiliare,un’estetista, un negozio di telefonia,un parrucchiere.


Per non parlare di alcuni uffici che sono alloggiati nell’immobile che ospitò a suo tempo la sede della P.M.


Ma la considerazione principale è afferente alla sicurezza. Già Via Amendola è una arteria molto trafficata,e la nuova disposizione fa in modo che all’altezza della biforcazione ,le vetture passando, sfiorino il marciapiede, abbastanza stretto in quella sede. Ho personalmente assistito a rischi corsi da passanti, ed ho visto alcune vetture,che al momento di svoltare verso Viale Europa,per la velocità eccessiva sono addirittura salite sul marciapiede. Pertanto,se la modifica è come da ordinanza provvisoria,ritengo inutile aver fatto quei lavori anche se di modesta entità. Se invece l’intenzione dovesse essere quella di rendere tale assetto stabile,ritengo fin d’ora responsabile l’Amministrazione di eventuali sinistri, favoriti da una scelta che non porta reali benefici, fatta eccezione per un quarto d’ora al mattino, in occasione dell’entrata delle scuole.

Fonte: Oliviero Franceschi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/3/2019 - 11:36

AUTORE:
pesciatino

Signor Franceschi, capisco che tutto cio' che viene messo in atto da codesta amministrazione le vada stretto, ma le spiego due cosette elementari : non si puo' avere tutto sotto casa, e camminare un po' fa' bene alla salute, tre o quattro parcheggi in meno , non cambiano la vita , e non sono un problema, anzi , camminare fa' conoscere meglio la nostra cittadina , e cio' che di bello offre, pensi piuttosto a quello che ha fatto la " vecchia " amministrazione .... cioe' NIENTE.

10/3/2019 - 16:07

AUTORE:
Luca

Bravo Franceschi. Fatteli sempre scrivere dagli altri i comunicati. La lingua italiana te ne sarà grata.