Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:02 - 26/2/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Viva lo Sport .

Per capire il signor Fioretti , basterebbe l'inciso relativo a Bellanova e Scalfarotto , talmente importanti che , la Bellanova non ha profferito parola accanto al Renzi giustiziere .....
CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Lo Faso, che ha da poco compiuto 23 anni.

BASKET

La gara interna della Nico Basket contro Virtus Cagliari, che si sarebbe dovuta disputare sabato 27 febbraio è stata rinviata, su richiesta della squadra ospite, a data da destinarsi.

RALLY

Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Pescia già pronto per 1° gara Federale regionale con tutte le disposizioni del Dpcm e il comitato regionale Uits ha presentato le nuove strategie di allenamento “on line” per i tiratori toscani.

SCI

Un notevole sforzo organizzativo, che sta portando a organizzare competizioni importanti e che sta contribuendo a sostenere in maniera concreta le attività e gli operatori della montagna.

BASKET

Non è una prima fortunata, quella della Giorgio Tesi Group Pistoia al PalaCarrara.

CALCIO

Desiderio non solo di salvezza, ma anche di dare un senso a questa stagione che, attualmente, 'un senso non ce l' ha'.Senza Romagnoli, Valiani e Chinellato, ospiti dell' infermeria, e Simonetti squalificato, Mister Riolfo si è visto costretto a fare di necessità virtù, inventandosi una formazione che, alla prova dei fatti, è apparsa alquanto convincente. 

BASKET

La Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, fa suo anche il ritorno del derby contro il Jolly Livorno – all’andata era finita 76-65 - e conquista altri due punti importanti in ottica playoff, portandosi provvisoriamente al quarto posto in classifica (56-67).

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Michael Connelly.

none_o

Con il ritorno in zona arancione della Toscana, il Moca torna a essere chiuso al pubblico. 

Guidando
Per le vie dell'Albinatico
In fuga
da un comune di .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Geometria tattile, premio per la IIE del Chini dal Museo Galileo di Firenze: ispirazione da un alunno non vedente

18/2/2019 - 13:06

MONTECATINI - Il museo dedicato a Galileo Galilei di Firenze ha deciso di premiare l'attuale II E della secondaria di primo grado del comprensivo Galileo Chini di Montecatini Terme per il contributo che ha dato alla diffusione della conoscenza della geometria tattile, con una attenzione particolare verso i non vedenti.

I bambini e le bambine della ex I E, guidati dalle professoresse Giuliana Gagliano e Francesca Abruzzese, lo scorso anno hanno partecipato infatti alla prima edizione di Sí, Geniale! il concorso finanziato dalla Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia per promuovere negli studenti l'amore per la scienza.

Il prodotto d'ingegno che hanno presentato in concorso si chiama "Nei panni della geometria" e si è guadagnato l'attestato di merito in geometria sensoriale che il Museo Galileo di lungarno Diaz (piazza dei Giudici) a Firenze, che è anche Istituto e Museo di storia della scienza, ha deciso di assegnare loro.

La cerimonia si terrà presso il museo stesso nella mattinata di giovedì. Vi parteciperanno tutti i 22 ragazzi dell'attuale II E. Sono Gianmaria, Sara, Vittoria, Anna, Camilla, Sofia, Francesco Antonio, Emma, Alban, Ginevra, Andrea, Filippo, Aurora, Guglielmo, Marco, Filippo, Sophia, Pietro, Valentina, Aurora, Guseppe, Paola.

"Siamo molto felici - dicono in coro - che il nostro lavoro sia stato apprezzato e ritenuto utile a diffondere la conoscenza della geometria, soprattutto tra i non vedenti. Infatti l'ispirazione ci è venuta riflettendo insieme al nostro compagno di classe che non vede".

La loro soddisfazione è pari a quella delle professoresse Giuliana Gagliano e Francesca Abruzzese. "Per noi è un vero onore - commentano - ottenere un riconoscimento così significativo da un museo importante come quello dedicato a Galileo Galilei. Significa che l'entusiasmo che ci hanno messo i ragazzi ha dato buoni frutti".

Il loro prodotto di ingegno consiste nel rendere i poligoni e altri elementi della geometria piana percepibili col tatto. Sì va dalla scatola in cui introdurre le mani,una volta bendati, per trovare e riconoscere le figure agli angoli che si formano, con la sabbia che si sposta all'interno di una bustina di plastica, ai poligoni realizzati con materiali di varie texture.

La ex I e attuale II E della secondaria di primo grado del Galileo Chini di Montecatini partecipa anche alla seconda edizione di Sì, Geniale, che vivrà il suo momento conclusivo nel maggio prossimo.Ma per il momento preferiscono mantenere il segreto sul prodotto d'ingegno a cui stanno lavorando.

Fonte: Fondazione Caript
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/2/2019 - 12:56

AUTORE:
RoBi

Che meraviglia questi bambini e..anche le insegnanti!
Viva...la Scuola!