Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:02 - 16/2/2019
  • 800 utenti online
  • 34040 visite ieri
  • [protetta]

Mi consenta di entrare nella discussione fra lei ed il signor Il Democratico, anche se solo come semplice appassionato di Storia. La filosofia comunista, enunciata da Carlo Marx, trovò la sua prima .....
CALCIO

Domenica alle ore 15 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la gara tra viola e azzurri, valida per la ventunesima giornata del Campionato di Promozione.

VOLLEY

Dopo due sconfitte consecutive, comunque messe in preventivo contro la prima e la seconda del girone A, la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vuole tornare a vincere contro la Pallavolo Valdiserchio.

CALCIO E BASKET

Folta presenza di stampa e pubblico per la conferenza stampa di presentazione della cena congiunta con il Montecatini Terme Basketball in favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

Podismo
VOLLEY

Arriva alla quindicesima giornata la prima sconfitta piena sul parquet di casa del PalaCardelli per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano. Montebianco Pieve a Nievole vince 3-0.

BOCCE

Si è concluso con la indiscutibile vittoria della collaudata coppia Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis il 25°Trofeo Città di Monsummano Terme.

BASKET

Incontro di cartello nel bunker di Calcinaia dove i ciabattini fanno visita alla formazione di coach Giuntoli.

BOCCE

Ottima prestazione della Bocciofila Pieve a Nievole che, sulle sue corsie nel pomeriggio di sabato, passa i due turni eliminando sia la Monsummanese che la Migliarina di Viareggio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Charlotte Link.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Robert Galbraith.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
MONSUMMANO
Commemorazione dei Martiri delle Foibe di Fratelli d'Italia: "Ricordo doveroso ma amministrazione assente"

9/2/2019 - 17:42

Stamattina, in occasione del Giorno del Ricordo che ricorrerà domani 10 febbraio, abbiamo deciso di commemorare i Martiri delle Foibe e gli esuli Giuliani, Fiumani, Istriani e Dalmati, donando 2 libri sull’argomento alla Biblioteca Comunale Giuseppe Giusti di Monsummano Terme. Vogliamo cominciare una piccola rivoluzione culturale anche nella nostra città, cominciando anche qui a far conoscere la storia dei nostri connazionali trucidati dalle milizie partigiane di Tito.

 

I libri saranno quindi a disposizione di tutti coloro i quali vorranno conoscere questa pagina nera della storia per troppi anni tenuta nascosta. E’ solo raccontando la storia e facendola conoscere che possiamo mantenere vivo il ricordo e rispettare la memoria di chi, come Norma Cossetto, ha dovuto subire torture, violenze e morte per essere colpevole di essere italiana.

 

All’evento sarebbe dovuta essere presente anche l’assessore Sininberghi, che purtroppo per motivi di salute non è potuta venire. La sua presenza ci avrebbe fatto enormemente piacere, perché avrebbe dimostrato quell’apertura culturale di cui si sente la necessità.

 

Un’apertura culturale che l’amministrazione non ha dimostrato in quanto, contrariamente a molte città vicine, non ha organizzato nessuna commemorazione né evento culturale per rendere giustizia a chi per troppi anni non ne ha avuta. Questa volta però ci abbiamo pensato noi e siamo fieri di averlo fatto, con l’auspicio che la prossima amministrazione comunale dia la giusta importanza al Ricordo.

 

Ci auspichiamo inoltre che l’Italia ritiri la medaglia di Cavaliere di Gran Croce, conferita dal Presidente della Repubblica nel 1969, ad un assassino come il maresciallo Tito e che si tolga la pensione pagata dall’INPS ai partigiani titini, dal 1956, come se fossero stati militari italiani. Solo così si potrà cominciare a fare giustizia. I libri che abbiamo donato: Foibe Rosse: vita di Norma Cossetto uccisa in Istria nel ’43 – di Frediano Sessi Foibe: l’ultimo testimone – di Graziano Udovisi 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: