Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:02 - 16/2/2019
  • 743 utenti online
  • 34040 visite ieri
  • [protetta]

Mi consenta di entrare nella discussione fra lei ed il signor Il Democratico, anche se solo come semplice appassionato di Storia. La filosofia comunista, enunciata da Carlo Marx, trovò la sua prima .....
CALCIO

Domenica alle ore 15 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la gara tra viola e azzurri, valida per la ventunesima giornata del Campionato di Promozione.

VOLLEY

Dopo due sconfitte consecutive, comunque messe in preventivo contro la prima e la seconda del girone A, la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vuole tornare a vincere contro la Pallavolo Valdiserchio.

CALCIO E BASKET

Folta presenza di stampa e pubblico per la conferenza stampa di presentazione della cena congiunta con il Montecatini Terme Basketball in favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

Podismo
VOLLEY

Arriva alla quindicesima giornata la prima sconfitta piena sul parquet di casa del PalaCardelli per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano. Montebianco Pieve a Nievole vince 3-0.

BOCCE

Si è concluso con la indiscutibile vittoria della collaudata coppia Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis il 25°Trofeo Città di Monsummano Terme.

BASKET

Incontro di cartello nel bunker di Calcinaia dove i ciabattini fanno visita alla formazione di coach Giuntoli.

BOCCE

Ottima prestazione della Bocciofila Pieve a Nievole che, sulle sue corsie nel pomeriggio di sabato, passa i due turni eliminando sia la Monsummanese che la Migliarina di Viareggio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Charlotte Link.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Robert Galbraith.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
ARTI MARZIALI
Marian Iovita (Fight Gym) campione pesi massimi Mma

7/2/2019 - 14:26

Domenica 3 Febbraio presso il Tuscany Hall di Firenze si è svolto l'ennesimo evento di sport da combattimento. Slam Fc (il nome della manifestazione) è uno degli eventi più attesi dai professionisti del settore delle Mma (Mixed martial arts), perchè in quella gabbia si sono affrontati gli atleti più forti del panorama internazionale.

Se dobbiamo descrivere con un aggettivo la giornata di domenica, è epica - dice Pietro Falco, dt e presidente della Fight Gym - abbiamo scritto la più bella ed importante pagina della nostra accademia".

Fight Gym si presenta a Slam Fc, con Ernesto Papa che disputa il primo match in Italia di Combat Jiu-jitsu (regolamento Ebi di lotta, che prevede l'uso dei colpi a mano aperta) vincendo per resa dell'avversario e dimostrando grande versatilità in tutte le specialità da combattimento, questo ragazzo ci meraviglia ogni volta, riuscendo sempre a svincolarsi da qualsiasi situazione di pericolo e portando sempre a casa ottimi risultati.

 

"Vogliamo ricordare - dice Falco - che ha un record di 7-2-0 da professionista di Mma e il numero 2 in Italia (solo dietro ad Alessio Sakara) nella categoria massimi leggeri.

È il turno della preliminary card con Ruggi Davide che disputa il suo terzo match da dilettante e dopo un'ottima partenza, purtroppo finisce in una ghigliottina in piedi che lo costringe alla resa. Match troppo rapido, che non gli da il tempo di esprimersi come fa sempre. Sarà per la prossima!

E ora è il turno del peso massimo Marian Il Padrino Iovita contro Paolo Zorzi. Si parla di 120kg a testa e si parla di 5 round da 5 minuti ciascuno. Pochi discorsi. Due bighe che hanno dato vita a uno dei match più belli tra pesi massimi nella storia delle Mma italiane. Il match parte subito infiammato con scambi fortissimi e cambi di fronte continui, dove entrambi hanno cercato di imporsi con tutto ciò che li rendeva più sicuri, ma il nostro Marian tira fuori quel poco di determinazione in più che lo fa ritornare all'attacco con una serie di colpi che decretando un kot a nostro favore quasi allo scadere della seconda ripresa.

"Da parte nostra - dice Falco - possiamo dire di essere molto soddisfatti per il lavoro svolto in palestra e per la grande volontà e determinazione di Marian nel voler portare a casa questa cintura di campione dei pesi massimi di Slam. Con questo match Marian raggiunge un record di 4-0-0 e si piazza nelle prime posizioni del ranking italiano. Grande merito va anche a Paolo Zorzi per aver reso la vita difficile
al nostro Marian".

Il dt Falco Pietro si dichiara molto felice e soddisfatto per i risultati ottenuti, ricordando che dietro ad ogni vittoria ci sono sempre molti sacrifici e molte persone che fanno parte di essa.

Fonte: Fight Gym Larciano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: