Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:04 - 18/4/2019
  • 549 utenti online
  • 24526 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

NUOTO

Domenica 14 aprile alle ore 20 avrà luogo, presso la piscina “F. Marchi” di Pescia, la 2^ edizione della Maratona di nuoto, dalle ore 8 alle ore 20.

none_o

Una mostra intesa come viaggio, dove chi osserva assume il ruolo del viaggiatore.

none_o

Inaugurata nelle suggestive sale di Palazzo Pretorio a Buggiano Castello la mostra “Il giardino dell’atelier”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
ARTI MARZIALI
Marian Iovita (Fight Gym) campione pesi massimi Mma

7/2/2019 - 14:26

Domenica 3 Febbraio presso il Tuscany Hall di Firenze si è svolto l'ennesimo evento di sport da combattimento. Slam Fc (il nome della manifestazione) è uno degli eventi più attesi dai professionisti del settore delle Mma (Mixed martial arts), perchè in quella gabbia si sono affrontati gli atleti più forti del panorama internazionale.

Se dobbiamo descrivere con un aggettivo la giornata di domenica, è epica - dice Pietro Falco, dt e presidente della Fight Gym - abbiamo scritto la più bella ed importante pagina della nostra accademia".

Fight Gym si presenta a Slam Fc, con Ernesto Papa che disputa il primo match in Italia di Combat Jiu-jitsu (regolamento Ebi di lotta, che prevede l'uso dei colpi a mano aperta) vincendo per resa dell'avversario e dimostrando grande versatilità in tutte le specialità da combattimento, questo ragazzo ci meraviglia ogni volta, riuscendo sempre a svincolarsi da qualsiasi situazione di pericolo e portando sempre a casa ottimi risultati.

 

"Vogliamo ricordare - dice Falco - che ha un record di 7-2-0 da professionista di Mma e il numero 2 in Italia (solo dietro ad Alessio Sakara) nella categoria massimi leggeri.

È il turno della preliminary card con Ruggi Davide che disputa il suo terzo match da dilettante e dopo un'ottima partenza, purtroppo finisce in una ghigliottina in piedi che lo costringe alla resa. Match troppo rapido, che non gli da il tempo di esprimersi come fa sempre. Sarà per la prossima!

E ora è il turno del peso massimo Marian Il Padrino Iovita contro Paolo Zorzi. Si parla di 120kg a testa e si parla di 5 round da 5 minuti ciascuno. Pochi discorsi. Due bighe che hanno dato vita a uno dei match più belli tra pesi massimi nella storia delle Mma italiane. Il match parte subito infiammato con scambi fortissimi e cambi di fronte continui, dove entrambi hanno cercato di imporsi con tutto ciò che li rendeva più sicuri, ma il nostro Marian tira fuori quel poco di determinazione in più che lo fa ritornare all'attacco con una serie di colpi che decretando un kot a nostro favore quasi allo scadere della seconda ripresa.

"Da parte nostra - dice Falco - possiamo dire di essere molto soddisfatti per il lavoro svolto in palestra e per la grande volontà e determinazione di Marian nel voler portare a casa questa cintura di campione dei pesi massimi di Slam. Con questo match Marian raggiunge un record di 4-0-0 e si piazza nelle prime posizioni del ranking italiano. Grande merito va anche a Paolo Zorzi per aver reso la vita difficile
al nostro Marian".

Il dt Falco Pietro si dichiara molto felice e soddisfatto per i risultati ottenuti, ricordando che dietro ad ogni vittoria ci sono sempre molti sacrifici e molte persone che fanno parte di essa.

Fonte: Fight Gym Larciano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: