Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:02 - 16/2/2019
  • 527 utenti online
  • 34040 visite ieri
  • [protetta]

Mi consenta di entrare nella discussione fra lei ed il signor Il Democratico, anche se solo come semplice appassionato di Storia. La filosofia comunista, enunciata da Carlo Marx, trovò la sua prima .....
CALCIO

Domenica alle ore 15 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la gara tra viola e azzurri, valida per la ventunesima giornata del Campionato di Promozione.

VOLLEY

Dopo due sconfitte consecutive, comunque messe in preventivo contro la prima e la seconda del girone A, la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vuole tornare a vincere contro la Pallavolo Valdiserchio.

CALCIO E BASKET

Folta presenza di stampa e pubblico per la conferenza stampa di presentazione della cena congiunta con il Montecatini Terme Basketball in favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

Podismo
VOLLEY

Arriva alla quindicesima giornata la prima sconfitta piena sul parquet di casa del PalaCardelli per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano. Montebianco Pieve a Nievole vince 3-0.

BOCCE

Si è concluso con la indiscutibile vittoria della collaudata coppia Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis il 25°Trofeo Città di Monsummano Terme.

BASKET

Incontro di cartello nel bunker di Calcinaia dove i ciabattini fanno visita alla formazione di coach Giuntoli.

BOCCE

Ottima prestazione della Bocciofila Pieve a Nievole che, sulle sue corsie nel pomeriggio di sabato, passa i due turni eliminando sia la Monsummanese che la Migliarina di Viareggio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Robert Galbraith.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Heddi Goodrich.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Collodi, Confindustria: "Senza giuste condizioni a rischio permanenza imprese"

23/1/2019 - 11:11

PESCIA - Confindustria Toscana Nord interviene sulla viabilità a Collodi.


"Il sindaco Giurlani definì necessaria “rilettura del territorio” il piano operativo del Comune, per illustrare il quale pochi giorni fa si sono esauriti i tre programmati incontri con i cittadini; abbiamo già chiesto una iniziativa simile per la rappresentanza delle imprese. Anticipiamo comunque che in quella sede, fra le altre cose, ribadiremo la necessità di attenzione su una parte del territorio – Collodi – rispetto alla quale molto si è detto e sinceramente poco fatto; sperando che i tempi siano finalmente maturi per assumere decisioni coerenti con il mutato panorama economico.

 

La Fondazione guidata da Pierfrancesco Bernacchi infatti è disposta a scommettere pesantemente sul parco di Pinocchio, con progetti in fase avanzatissima che ne prevedono l’ampliamento: ne discenderà un maggior afflusso di visitatori. Si pone quindi la precondizione di una viabilità di accesso all'ampliato parco comunque da adeguare e rispetto alla quale occorre che gli enti coinvolti identifichino quanto prima la soluzione tecnica ed economica più idonea, tenendo anche conto dei tempi di realizzazione.

 

E’ di tutta evidenza che le scelte andranno fatte considerando che Collodi non è avulsa dalla realtà sociale, economica e urbanistica che la circonda. Confindustria Toscana Nord ha sempre sostenuto che i decisori, esperita la fase di consultazione pubblica, debbano essere ovviamente la Regione, deputata alla progettazione territoriale generale, le due Province limitrofe (Pistoia e Lucca) e tutti i comuni interessati; in particolar modo, quello di Villa Basilica, dove insistono le principali attività produttive della zona. 

 

Sono essenzialmente cartiere, industrie a pieno titolo, e come tali hanno bisogno di essere alimentate da flussi veicolari in entrata e in uscita, senza limiti di orario e senza la minaccia di una chiusura dell’unica strada a valle; che va, appunto, adeguata e mai recisa.

 

Per turismo e per industria (ricordiamo che Confindustria rappresenta entrambi i comparti), dunque, si devono creare le condizioni per coesistere; e questo è il momento giusto per farlo. Non crediamo che il tema sia divisivo – come alcuni hanno scritto – né che abbia senso vedere contrapposizioni dove non sono; lavoriamo affinché ci siano spazi e lavoro per tutti. Crediamo invece che nulla sia scontato, neppure la permanenza di imprese (industriali ma anche turistiche) sul territorio se non esistono condizioni capaci di trattenervele".

Fonte: Confindustria
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: