Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:10 - 18/10/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Zorro, ma che ti fumi? Cambia roba che questa non ti fa bene. . .
Nessuno ha paura di te né di quello che dici, e nessuno vuole escluderti da niente!
Come tuo solito capisci fischi per fiaschi. .....
NUOTO

Domenica 20 ottobre (inizio ore 9) alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, in località Centocampi, si svolgerà la classica rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole.

BOCCE

Archiviata la 1^ giornata del campionato di serie A2, dove i risultati ci hanno fatto capire “la potenze nei bracci” delle 8 società partecipanti al girone n°4.

CALCIO

Non poteva iniziare con una notizia più bella la nuova stagione del Montecatinimurialdo. A seguito dell’attività svolta nella stagione 2018/2019, il comitato regionale Toscana della Figc ha confermato alla società biancoceleste il riconoscimento di scuola calcio Élite.

BOCCE

Una brutta partenza per la Montecatini Avis guidata dal presidente Moreno Zinanni tornata (diciamo così) sconfitta sui campi degli amici pievarini all’esordio in campionato per 5 set a 3 dalla formazione pesarese del Corbordolo.

BOXE

Il pugile Miguel Bachi ha partecipato ai campionati toscani lo scorso settembre passando direttamente il turno non avendo avversari in Toscana. Egli passa diretto agli interregionali dove ha combattuto sabato 12/10.

BASKET

La Gioielleria Mancini gioca l’anticipo della terza giornata di campionato in trasferta a Lucca contro quella Libertas affrontata e battuta in Coppa Toscana fra le mura amiche.

NUOTO

Ottimi risultati e record personali per 4 atleti dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato europeo juniores (under 18) di Salvamento per club, svolto a fine settembre a Riccione, al quale hanno partecipato 53 società (19 italiane) in rappresentanza di 9 nazioni. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Valentina Dallari.

none_o

Si apre venerdi 4 ottobre, alle ore 17,  a Pescia,  la mostra di Giorgio Adochi, noto artista di fama internazionale.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
none_o
Prorogata la mostra su Kandinsky alle Terme Tamerici

14/1/2019 - 11:47

La mostra immersiva Kandinsky Color Experience, allestita nelle strutture Liberty della Palazzina Terme Tamerici a Montecatini Terme, non chiuderà più domenica 13 gennaio come annunciato, ma – forte del successo di pubblico con oltre 20.000 presenze - viene prorogata fino al 1 maggio. Sarà aperta dal venerdì alla domenica h. 9 alle 20.

ù
La mostra è una vera e propria esperienza immersiva che grazie alla realtà virtuale conduce il visitatore all'interno delle opere del precursore e fondatore della pittura astratta. Realizzata con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, è organizzata e prodotta interamente dal Nuovo Teatro Verdi, grazie anche al contributo di sponsor quali Acque Toscane, Conad, Banca Vival, Estra, Sokom e a partner istituzionali come il Comune e le Terme di Montecatini.


Projection mapping, schermi curvi, tecnologia 4d, leap motion, le soluzioni più innovative della realtà virtuale e lo straordinario mondo pittorico creato dalla realtà aumentata fanno conoscere l'arte di Kandinsky partendo dall’elaborazione ancora figurativa delle suggestioni folkloristiche della terra natale fino all’evoluzione della forma libera, geometrica e biomorfa.


Una quadreria virtuale, realizzata con la tecnologia del Projection Mapping, apre la mostra con una passeggiata nel mondo immaginifico di Kandinskij: dal paesaggio figurativo all’astrazione geometrica, dai primi esperimenti espressionisti condotti in Baviera, fino alla sintesi del design Bauhaus.


Il percorso prosegue con due installazioni: nella prima saletta, tutta dedicata ai bambini, una moderna versione della tradizionale lanterna magica proietta sulle pareti le forme geometriche con virtuosismi policromatici, effetti sonori ed esperienze tattili legate alla percezione della forma e del colore, attraverso un breve percorso sensoriale ispirato alla didattica del maestro russo; nella seconda sala il Projection Mapping simula la visione da un microscopio, proiettando a terraun’immagine liquida con elementi biomorfi sul pavimento.


Una grande proiezione centrale, su schermo curvo di oltre 60 mq, ripercorre i temi figurativi legati al misticismo e al folklore tradizionale russo che ispirarono il giovane Kandinsky nel passaggio all’astrattismo lirico e geometrico e al biomorfismo. 


Le musiche sono tratte dall’opera “Quadri per un’esposizione” di M. Mussorsgky, messa in scena nel 1928 con proiezioni e scenari astratti, creati dallo stesso pittore.


Gran finale nell’ultima sala: l’incontro con la realtà aumentata che consente di entrare nel mondo pittorico di Kandinsky grazie a particolari visori che consentono l’immersione in un un ambiente a 360 gradi dove gli elementi pittorici saranno animati in maniera tridimensionale, presente anche una videoproiezione che consente al pubblico di interagire con l'opera geometrica di Kandinsky, che, rigenerandosi periodicamente può essere agita passando la mano sopra un sensore.


La mostra Kandinsky Color Experience è anche l'occasione per ammirare da vicino le Terme Tamerici e il tesoro che ospitano al suo interno, come la Sala Chini, decorata da Galielo Chini, massimo esponente del liberty in Italia, aperta straordinariamente per l'occasione.

Fonte: Teatro Verdi
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: