Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:02 - 16/2/2019
  • 526 utenti online
  • 34040 visite ieri
  • [protetta]

Mi consenta di entrare nella discussione fra lei ed il signor Il Democratico, anche se solo come semplice appassionato di Storia. La filosofia comunista, enunciata da Carlo Marx, trovò la sua prima .....
CALCIO

Domenica alle ore 15 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la gara tra viola e azzurri, valida per la ventunesima giornata del Campionato di Promozione.

VOLLEY

Dopo due sconfitte consecutive, comunque messe in preventivo contro la prima e la seconda del girone A, la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vuole tornare a vincere contro la Pallavolo Valdiserchio.

CALCIO E BASKET

Folta presenza di stampa e pubblico per la conferenza stampa di presentazione della cena congiunta con il Montecatini Terme Basketball in favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

Podismo
VOLLEY

Arriva alla quindicesima giornata la prima sconfitta piena sul parquet di casa del PalaCardelli per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano. Montebianco Pieve a Nievole vince 3-0.

BOCCE

Si è concluso con la indiscutibile vittoria della collaudata coppia Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis il 25°Trofeo Città di Monsummano Terme.

BASKET

Incontro di cartello nel bunker di Calcinaia dove i ciabattini fanno visita alla formazione di coach Giuntoli.

BOCCE

Ottima prestazione della Bocciofila Pieve a Nievole che, sulle sue corsie nel pomeriggio di sabato, passa i due turni eliminando sia la Monsummanese che la Migliarina di Viareggio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Robert Galbraith.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Heddi Goodrich.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Ponte del Duomo chiuso per un mese, i commercianti alzano la voce

10/1/2019 - 9:14

PESCIA - Non sono mancati i momenti di contrasto nel corso dell’assemblea convocata dal sindaco Oreste Giurlani. Il primo cittadino ha informato i commercianti sui lavori che, per un mese, chiuderanno il transito sul ponte del Duomo. La ristrutturazione si è resa necessaria per sistemare le pietre ormai smosse: inizierà lunedì prossimo e terminerà (se tutto andrà secondo le previsioni) venerdì 15 febbraio. Il cantiere ha già subito diversi rinvii, “prima per un ritardo da parte della provincia”, ha ricordato Giurlani, poi per non incidere sulle festività natalizie. L’intervento adesso è diventato urgente “anche perché sono arrivati diversi esposti che segnalano la pericolosità” è andato avanti il sindaco, che non ha negato l'impatto sulla viabilità di Pescia. 

 

Per far fronte ai disagi, è stato studiato uno sconto sulla tassa dei rifiuti rivolta agli esercizi commerciali penalizzati dal blocco del traffico, oltre ad alcuni accorgimenti per rendere più fluido lo scorrimento delle auto. Una parte dei mezzi sarà deviata verso Ricciano, l’altra sul ponte Europa che, però, rischierà seriamente di rimanere congestionato. Saranno modificate le interruzioni semaforiche, privilegiando le direttrici con più traffico in modo da smaltirlo nel minor tempo possibile.


Durante il confronto, i commercianti hanno alzato la voce per chiedere che gli operai lavorassero al cantiere durante la notte, tutta la settimana e sotto la pioggia, in modo da accorciare i disagi dei negozi che si affacciano su quel tratto. La proposta è stata bocciata dal dirigente della provincia Renato Ferretti: “Significherebbe non solo aumentare notevolmente i costi, ma anche iniziare i lavori fra un anno, dal momento che dovremmo pubblicare un bando di gara completamente diverso e assegnare nuovamente i lavori”. Si procederà, dunque, secondo la tabella di marcia già stabilità: la spesa complessiva ammonta a 65.000 euro ed è interamente coperta da un finanziamento regionale.

Le pietre saranno rimosse e numerate prima di essere riposizionate esattamente al loro posto, non appena gli operai avranno realizzato la livellatura del manto. I presenti all’incontro hanno chiesto lumi anche sui tempi di ripristino del ponte Marchi, chiuso dalla scorsa estate dopo una segnalazione ai vigili del fuoco. La valutazione strutturale è stata affidata all’università di Firenze, che autorizzerà la riapertura solo quando avrà individuato i necessari interventi di messa in sicurezza. “Temo ci vorranno centinaia di migliaia di euro”, ha concluso Giurlani. 

 

di Giacomo Ghilardi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/1/2019 - 19:27

AUTORE:
Oliviero

Vorrei far presente che, primo se esiste una minoranza e perche i cittadini hanno votato una maggioranza che fa queste scelte e quindi tacciano per favore, secondo la minoranza ha piu volte alzato la voce sulla viabilita che si complica con la chiusura per quatro banchi del mercato del sabato, ma a quanto pare non interessava a molti, ricordo anche che, avevo chiesto che il 1000000 milione di euro degli oneri esselunga fossero usati per aiutare tutti i negozi nei centri storici, ma mi e stata bocciata e tutti zitti,Non ho creato io nuove porganizzazioni sindacali dei commercianti da contrapporre alle altre per annullare certe proteste, e oggi sento una parte di quei fans lamentarsi perche il sindaco apre un cantiere? Ma che sta accadendo? E quando usa i vostri soldi per riparare il nuovo mercato preso per tre lire, voi dove eravate?oppure non avete letto i giornali o ascoltato i consigli comunali? E le cause che stiamo perdendo per la Tassa sulla spazzatura che dovremo ripianare con i soldi di chi paga? L'opposizione c'e, ma non a comodo vostro cari signori protestanti, le battaglie di opposizione le facciamo ogni giorno, solo che a molti fa comodo vederle solo a giorni alterni.