Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:04 - 18/4/2019
  • 632 utenti online
  • 24526 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

NUOTO

Domenica 14 aprile alle ore 20 avrà luogo, presso la piscina “F. Marchi” di Pescia, la 2^ edizione della Maratona di nuoto, dalle ore 8 alle ore 20.

none_o

Una mostra intesa come viaggio, dove chi osserva assume il ruolo del viaggiatore.

none_o

Inaugurata nelle suggestive sale di Palazzo Pretorio a Buggiano Castello la mostra “Il giardino dell’atelier”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PESCIA
Tre incontri pubblici per piano operativo del Comune: "Norme risalenti a 1999 non più aderenti a bisogni di famiglie"

8/1/2019 - 9:40

Con gli incontri promossi dal garante della partecipazione, in programma venerdi 11 gennaio presso la sala consiliare del Comune, il 15 gennaio  resso la Banca di Pescia agli Alberghi e il 18 gennaio al Museo della carta a Pietrabuona, tutti con inizio alle ore 21, entra nel vivo il percorso che porterà all’approvazione del piano operativo, lo strumento urbanistico attuativo che fino a qualche tempo fa era conosciuto con il nome di regolamento urbanistico.


Per il territorio si tratta di un obiettivo importantissimo, poiché Pescia è ferma per quanto riguarda le norme attuative allo strumento urbanistico approvato nel 1999. Infatti il Comune, nonostante si sia dotato del piano strutturale nel 2012, non ha mai approvato il regolamento urbanistico, strumento operativo del piano strutturale.


Quindi, pur avendo in vigore il piano strutturale, le norme attuative a livello urbanistico rimanevano quelle del Prg del 1999, assolutamente non più attuali e non aderenti ai bisogni delle famiglie e delle imprese.


Nel 2016 l’allora giunta Giurlani approvò l’avvio del procedimento per la stesura del piano operativo, incaricando della stesura lo studio dell’architetto Massetani.


Gli indirizzi su cui orientare il piano operativo puntavano in particolare su una puntuale rilettura del territorio, al fine di rendere efficiente il sistema infrastrutturale, strade, parcheggi, e via dicendo ; sulla riqualificazione e rigenerazione urbana ; sulla riorganizzazione puntuale delle periferie ; sulla valorizzazione del territorio rurale e della sua vocazione ortoflorovivaistica ; sulla valorizzazione ambientale e turistica del territorio e della montagna e infine sulla definizione di norme urbanistiche più snelle e più capaci di recepire le esigenze di famiglie e imprese.


In questi mesi sono stati fatti numerosi incontri con associazioni, imprese, semplici cittadini, che sono stati ascoltati per un utile confronto con le idee che già definite per il piano operativo.


Gli incontri pubblici, nelle intenzioni dell’amministrazione comunale, illustrate dal sindaco Oreste Giurlani e dall'assessore all'urbanistica Aldo Morelli durante la conferenza stampa di presentazione,  saranno un’occasione per approfondire ulteriormente questi temi in un modo ancora più partecipato e condiviso.

Fonte: Stampa Giurlani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/1/2019 - 15:24

AUTORE:
io

Mi sembrava strano , che qualcuno non contestasse l'operato del sindaco, se fa' qualcosa " sbaglia " ... se non la fa' " risbaglia ".... tutti professori , laureati , ingegneri , tutti sanno fare e son bravi .... a parole pero' ! Solo LUI e'l'ignorante perpetuo, gli altri sindaci erano tutti con l'aureola ! mi fate proprio una gran pena, sapete solo criticare , prima dell'operato....

9/1/2019 - 10:43

AUTORE:
Oreste

Il piano operativo sarà fatto negli interessi della cittadinanza vero?
Quindi non saranno previsti interventi in project financing giusto?
Caro sindaco, caro fan club, parlate chiaro subito ed evitate brutte sorprese a questa città già duramente provata da scelte folli del passato!