Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:04 - 20/4/2019
  • 635 utenti online
  • 27566 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata a un libro di Stephen King.

none_o

La mostra è dedicata al maestro Arrigo Conti: “Lawn Tennis Torretta – Stile ed eleganza”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Lavori pubblici, boom di gare nel comune: sul piatto interventi per 1,1 milioni di euro

5/1/2019 - 14:22

PIEVE A NIEVOLE - Il sindaco Gilda Diolaiuti fa il punto sui lavori pubblici.

 

Periodo intenso di gare e contratti per il comune di Pieve a Nievole; durante il mese di dicembre sono andati a gara lavori per un totale di circa 1.100.000 euro, vediamo in dettaglio.


Per quanto riguarda la viabilità, a dicembre abbiamo affidato la gara di sistemazione di alcuni tratti di via Poggio alla Guardia per 40.000 Euro, l’intervento comprende la realizzazione di un tratto di fognatura per regimare le acque piovane, alcune asfaltature e sistemazione di fossette laterali alla strada.
 
Sono altresì stati affidati i lavori di realizzazione degli orti urbani in via Porrioncino; un’area di circa 1.000 mq sarà sistemata con spazi ad orto che i cittadini potranno coltivare, dotata di pozzo per l’acqua, baracche attrezzi ecc., per un costo complessivo di 45.000 euro assistito da contributo regionale.
 
Sono invece previste entro il mese di gennaio le gare di appalto relative ad altri importanti interventi, in parte finanziati con l’applicazione dell’avanzo di amministrazione avvenuta a fine novembre scorso.
 
L’appalto economicamente di maggior rilievo riguarda gli interventi di antisismica alla scuola media Galilei, per un totale di 532.000 euro, finanziati con i fondi statali dei mutui Bei.
 
Il secondo intervento in gara è la realizzazione di un nuovo blocco di spogliatoi al centro sportivo La Palagina, finanziato con fondi Cipe per 245.000 euro.
 
Con risorse proprie del Comune sarà avviato l’ampliamento del parcheggio in Via L. da Vinci; con una spesa di 100.000 euro è infatti prevista la sistemazione di una prima porzione presso il bocciodromo comunale, da prolungare per collegarsi poi al parcheggio recentemente realizzato nell’ambito del nuovo piano attuativo.
 
Sempre riguardo l’incremento degli spazi adibiti a parcheggio, saranno realizzate le prime opere per rendere fruibile il previsto parcheggio in via Porrioncino incrocio via Martiri del Padule, di fronte alla chiesa di Via Nova, con una spesa di 22.000 euro.
 
Si prevede anche la manutenzione straordinaria al parcheggio di Via Gobetti in località La Colonna, con un investimento di 20.000,00 Euro con cui si eseguirà il risanamento dell’aiuola centrale dissestata dalle radici degli alberi e si provvederà al rifacimento delle pavimentazioni bitumate.
 
Con una spesa di 52.000 euro sono previsti poi interventi di risanamento profondo del manto in via Cantarelle zona nord, oltre a sistemazioni della parte terminale di via Tevere e in via Cosimini presso incrocio via Rimini.
 
Sarà ampliata l’illuminazione pubblica in via Vergaiolo mediante la posa di una canalizzazione tra il ponte della ferrovia e viale Minnetti, con una prima spesa di 15.000 euro cui seguirà nel corso del 2019 l’installazione degli impianti elettrici per ulteriori 21.000 euro.
 
Ultimo intervento in corso di appalto, la collocazione di due impianti luminosi a led per il miglioramento della sicurezza di altrettanti attraversamenti pedonali, in via Cantarelle e via Mezzomiglio, con un investimenti di 25.000 euro, similmente a quanto già collocato lungo la Via Empolese e alla Colonna.

Fonte: Comune Pieve a Nievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/1/2019 - 8:04

AUTORE:
Bruno

Se il PD ripresentera questa Diolaiuti,da militante di sinistra dico da adesso che non andrò a votare alle prossime comunali di maggio

8/1/2019 - 22:48

AUTORE:
Massimo

La sindaca di Pieve si accorge adesso delle prossime scadenze elettorali. Puntualissima mette in moto la macchina della propaganda. Dopo averli snobbati, evitati e mai ascoltati, adesso si ricorda dei propri cittadini.
Gli interventi pubblici e le feste paesane non fanno dimenticare la spaccatura del paese in seguito all'errata gestione del raddoppio ferroviario
Passerà alla storia come il peggior sindaco di questo comune.

8/1/2019 - 14:22

AUTORE:
Pasquale

Pensavo di aver toccato il fondo con la precedente amministrazione comunale, ma quella della signora Gilda Diolaiuti ha battuto ogni record. Per di più è persona scostante e si atteggia a super donna, i auguro che il PD non la ricandidi

7/1/2019 - 21:55

AUTORE:
Massimiliano

Taccia questa cantastorie della politica pievarina, non ne possiamo più delle sue storielle da festa del partito. Torni alle sue occupazioni, non è più sopportabile come sindaco.

7/1/2019 - 20:50

AUTORE:
Daniela

Brevemente un consiglio alla Sindaca Gilda Diolaiuti. Torni al suo originario lavoro. Danni al nostro territorio ne ha già fatti abbastanza. Meglio tornare a fare la dipendente pubblica, il ruolo di Sindaca non gli si addice.

7/1/2019 - 14:26

AUTORE:
Cittadino ormai deluso

Ma come è mai possibile. Al di là del fatto che la politica ci vuole abituare a saltimbanchi e circensi che decidono del nostro futuro, avrei voluto auspicarmi che almeno la politica dei piccoli territori fosse scevra da certi meccanismi antichi che oggi suonano quasi come offensivi.
La signora sindaco di Pieve a Nievole, sorda ad ogni richiesta, cieca dinanzi ad una evidente decadenza del nostro territorio, spocchiosa e supponente, amica di chi inspiegabilmente si congratula con lei su un operato francamente deficitario, che non accetta critiche credendo di avere la verità in tasca, ha contribuito a svendere il gioiellino di Pieve a Nievole. Ha umiliato la natura del nostro territorio adducendo soluzioni prioritarie neanche avesse dovuto amministrare una città metropolitana. Ha venduto la nostra dignità ai poteri forti delle Ferrovie, di Autostrade, ad Alia e a tutti coloro che in altri termini si chiamano portatori di interessi. La popolazione è del tutto sparita dalla sua idea di politica. Adesso che le elezioni si avvicinano ancora una volta ci offende con questo piano fumogeno di grandi interventi nella speranza di ottenebrare le menti di coloro i quali lei pensa siano una cittadinanza di stolti e creduloni.
La forma a volte diviene sostanza... Nonostante la memoria di alcuni eventi serva a non commettere gli stessi errori, spero tanto che questa ultima amministrazione sparisca dalle nostre memorie soprattutto per i modi inurbani, saccenti e discutibilmente civili che l'hanno caratterizzata

6/1/2019 - 14:09

AUTORE:
Giuseppe

Fra pochi mesi si terranno le elezioni comunali e la Sindaca Diolaiuti rispolvera la solita propaganda. C'è ancora qualche pievarino pronto a crederle?

5/1/2019 - 15:36

AUTORE:
Dante-sco

A quattro mesi dalle elezioni ? C'è di che dubitare del tentativo di ingraziarsi alcuni cittadini ed i loro voti.

5/1/2019 - 15:31

AUTORE:
Mariangela

Mancano pochi mesi alle elezioni comunali e la Sindaca Gilda Diolaiuti per recuperare consenso mette in campo la sola cosa di cui è capace: la propaganda. E le opere di riordino della viabilità dove sono? Sono rimaste solo le chiacchiere, così come rimarranno chiacchiere i molti interventi che di nuovo ha sbandierato