Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:09 - 19/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Giusto, salviamo la Toscana dagli incompetenti. Una regione così bella in mano a un burattino manovrato dall'alto sarebbe una sciagura. Tutta la destra è convinta di vincere, ma questa non è una .....
CALCIO

A seguito delle votazioni dell'assemblea dei soci del gruppo Cuori Arancioni, tenutasi in data 17 settembre presso la sede nei locali del bar Aurora, pubblichiamo le nuove cariche sociali valide per la stagione sportiva 2020/2021.

BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

Una terra con tanta storia,
se la percorri non ti annoia,
ogni .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
VALDINIEVOLE
Raddoppio ferrovia, Ceccarelli: "Governo all'attacco della Toscana, dai 5 Stelle affermazioni becere e false"

14/12/2018 - 15:31

"La situazione che stiamo vivendo è surreale. A Roma il governo smonta pezzo per pezzo la programmazione delle opere infrastrutturali essenziali per la Toscana, rischiando di mandare in fumo il lavoro di anni e in qualche caso di decenni e i portavoce territoriali dei partiti di governo vorrebbero anche dare a intendere che le colpe siano della Regione. Non so più se sia becera polemica politica o più probabilmente superficialità ma, visto che siamo toscani, mi verrebbe da dire che essere ‘becchi e bastonati mi sembra troppo'".

 

L'assessore a trasporti e infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, interviene a proposito delle notizie circa il possibile decurtamento delle risorse già assegnate dal precedente governo per il raddoppio della ferrovia Pistoia-Lucca.


"Spero bene – continua - che tale notizia si riveli infondata, altrimenti si ponga immediatamente rimedio, perché si tratterebbe di una decisione unilaterale, non concordata e non condivisa con la Regione. Ed è una decisione doppiamente grave, perché interviene a modificare accordi già chiusi da anni, sulla base dai quali la Regione si è impegnata a mettere a disposizione 250 milioni di risorse dal proprio bilancio, per finanziare un'opera su una infrastruttura statale. Uno sforzo eccezionale per rendere possibile un intervento che il territorio chiedeva da qualche decennio e che sia finalmente si sta realizzando".


"Chi parla di ritardi da parte della Regione nella progettazione – continua Ceccarelli - fa disinformazione ed è palesemente in malafede. Tutti coloro che hanno un ruolo istituzionale sanno o dovrebbero sapere che la progettazione è a cura della stazione appaltante, ovvero Rfi. La Regione è solo chiamata a svolgere il compito previsto dai procedimenti ed è impegnatissima, fin dal primo momento, ad accelerare in ogni modo le procedure per consentire che l'opera sia realizzata nei tempi più brevi. Per quanto concerne la decisione di non raddoppiare, per il momento, la tratta Pescia-Montecatini, è stata presa con ampio coinvolgimento del territorio, tenuto conto dell'impatto dell'opera su quel territorio ed in considerazione del rapporto costi-benefici, tanto caro al ministro Toninelli. Come abbiamo spiegato in più occasioni, questa decisione è stata presa proprio per evitare che il progetto di bloccasse in conseguenza delle criticità emerse, ma anche con la consapevolezza che questa scelta non avrebbe in alcun modo pregiudicato il raggiungimento degli obiettivi che ci eravamo prefissi in termini di velocizzazione e regolarizzazione del servizio. Ai consiglieri del Movimento 5 Stelle consiglierei, dunque, di attivarsi per evitare che questo taglio delle risorse sia attuato, anziché tentare – conclude l'assessore - di attaccarsi agli specchi per spiegare quello che non è spiegabile, facendo affermazioni palesemente false".

Fonte: Toscana Notizie
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: