Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:12 - 14/12/2018
  • 493 utenti online
  • 32114 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista di Montecatini Terme, lancia un appello a Di Maio e Salvini è arrivato il momento di eliminare il canone RAI tantissimi italiani ve lo chiedono. Ci auuriamo che quanto prima questo .....
VOLLEY

Restano in testa ai rispettivi campionati giovanili di volley femminile le squadre Under 18 e Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

BOCCE

Anche al buio si può giocare a bocce e divertirsi: è questo lo spirito del pomeriggio “Giochiamo a bocce”, in programma il prossimo giovedì 13 dicembre al bocciodromo comunale di Monsummano Terme.

BOCCE

Sesto e penultimo turno del girone di andata del Campionato di Serie A2.

VOLLEY

Tante emozioni al palazzetto dello sport di piazza Pertini, nella nona giornata del campionato senior di volley femminile.

KARATE

Ottimi risultati e grandissima soddisfazione per il Karate Kwai Pescia agli esami regionali Fijlcam (unica federazione di karate riconosciuta dal Coni) di cinture nera tenuti al palazzetto dello sport di Firenze.

BASKET

La striscia positiva degli Shoemakers targati Gioielleria Mancini si ferma a Castelfranco dove i ciabattini cadono sotto i colpi dei Frogs, che strappano un successo meritato dopo aver condotto per 35 minuti, anche con un distacco di 19 punti.

BOCCE

Erano tanti giovani e forti, si stà parlando dei toscani, ma chi ha vinto è stata la coppia emiliana Poggi-Zappi della Trem Osteria Grande di Bologna, finale a senso unico (12-0) contro i due montecatinesi Cicalini e Lombardi.

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreia Mndadori è dedicata all'ultimo libro di George R.R. Martin.

none_o

Presepi d’artista da varie parti del mondo saranno in mostra nell’area espositiva dello Storico Giardino Garzoni di Collodi.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
Vuoi sapere come si costruisce una busta paga? E magari acquisire .....
MONTECATINI
Alle Terme Excelsior il convegno sul Progetto educativo zonale: "Fare rete per combattere l'abbandono scolastico"

5/12/2018 - 17:26

Sabato 1 dicembre si è svolto in un affollato salone storico delle Terme Excelsior il convegno conclusivo dei Progetti educativi zonali della Valdinievole di cui il Comune di Montecatini Terme è capofila per l’intero Pez, avendo la gestione dei finanziamenti regionali, ed essendo anche sede della conferenza zonale dell'istruzione.

La prima parte del convegno ha riguardato il Progetto educativo zonale dell'infanzia (ovvero dagli 0 ai 6 anni) con i due interventi formativi a conclusione dei due seminari di formazione sull’affettività e il linguaggio, tenuti da Andrea Baroncelli, che ha sostenuto la competenza emotiva e il benessere nei contesti educativi, seguito dalla dottoressa Salvadorini, che ha parlato degli stimoli del linguaggio per prevenire ritardi e disturbi dell'apprendimento.


Durante la seconda parte del convegno, dopo i saluti del sindaco Giuseppe Bellandi e l’intervento del vicesindaco Ennio Rucco, presidente della conferenza zonale dell’istruzione, che ha evidenziato come sia ormai indispensabile fare rete al fine di contrastare l’abbandono scolastico, il referente del coordinamento educazione scuola, Luca Sparnacci, ha illustrato le progettualità destinate alla fascia 3-18 anni (fino all’età adulta) attivate durante l’anno scolastico 2017-2018, sulla base delle linee guida regionali (integrazione, contrasto al disagio sociale, all’abbandono scolastico, potenziamento linguistico etc). 

 
Il professor Menchi, in qualità di esperto scientifico del coordinamento, ha evidenziato invece nel suo intervento l’importanza di contrastare l’abbandono scolastico tramite nuove modalità di approccio all’orientamento del giovane studente, non solo con gli strumenti ad oggi a disposizione (open day, tirocini brevi nelle scuole superiori etc.) bensì valorizzando fin dai primi anni le potenzialità e le naturali inclinazioni dei ragazzi, al fine di renderli sempre più partecipi nella scelta del loro futuro.


Obiettivo è anche quello di cercare nuove strategie per riorientare i giovani qualora la scelta del percorso scolastico non sia stata da subito consona, sempre nell'ottica di un proseguimento del percorso scolastico dopo i 16 anni, quando cioè termina l’obbligo.


Ha concluso il convegno il preside del liceo Salutati Graziano Magrini ribadendo la disponibilità delle autonomie scolastiche a lavorare in rete con gli enti locali del territorio e con tutti gli attori dell’educazione. 

Fonte: Comune Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: