Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:03 - 19/3/2019
  • 580 utenti online
  • 28603 visite ieri
  • [protetta]

Anche Istat ha dichiarato che “Morire durante la campagna elettorale fa aumentare del 40% le presenze ai funerali”.
Si tratta, naturalmente, della morte di un elettore mentre le presenze in aumento .....
BASKET

I ciabattini tornano a giocare fra le mura amiche contro la Fides Livorno, compagine in lotta per aggiudicarsi un posto nella griglia dei play-off.

PODISMO
VOLLEY

A salvezza acquisita da tempo nel campionato senior di volley femminile, adesso la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano guarda chi le sta davanti in classifica.

NUOTO

Al campionato regionale a squadre di Massarosa l'Asd Nuoto Valdinievole ha conquistato un'ottima sesta posizione (su 31 società) con gli Esordienti B.

KARATE

Si svolgeranno questo fine settimana a Montecatini Terme i campionati italiani individuali di karate organizzati dalla Fiam (Federazione italiana arti marziali).

CALCIO

Ha preso mercoledì 13 marzo, a Tirrenia, il raduno della Nazionale femminile Under 17, in vista dell’Élite Round che coinvolgerà le Azzurrine dal 21 al 27, sempre di questo mese e sempre in terra toscana.

TIRO A SEGNO

Si è svolta a Pescia nei due fine settimana del 2-3 e 9-10 marzo, presso la sede del locale poligono del Tiro a segno nazionale, la seconda gara Regionale, valevole per i Campionati italiani individuali e a squadre.

Podismo
none_o

Il rigore che non c’era: non solo un titolo, ma anche la sintesi dello spettacolo andato in scena al teatro Verdi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata al best seller di Joel Dicker.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
MONTECATINI
Alle Terme Excelsior il convegno sul Progetto educativo zonale: "Fare rete per combattere l'abbandono scolastico"

5/12/2018 - 17:26

Sabato 1 dicembre si è svolto in un affollato salone storico delle Terme Excelsior il convegno conclusivo dei Progetti educativi zonali della Valdinievole di cui il Comune di Montecatini Terme è capofila per l’intero Pez, avendo la gestione dei finanziamenti regionali, ed essendo anche sede della conferenza zonale dell'istruzione.

La prima parte del convegno ha riguardato il Progetto educativo zonale dell'infanzia (ovvero dagli 0 ai 6 anni) con i due interventi formativi a conclusione dei due seminari di formazione sull’affettività e il linguaggio, tenuti da Andrea Baroncelli, che ha sostenuto la competenza emotiva e il benessere nei contesti educativi, seguito dalla dottoressa Salvadorini, che ha parlato degli stimoli del linguaggio per prevenire ritardi e disturbi dell'apprendimento.


Durante la seconda parte del convegno, dopo i saluti del sindaco Giuseppe Bellandi e l’intervento del vicesindaco Ennio Rucco, presidente della conferenza zonale dell’istruzione, che ha evidenziato come sia ormai indispensabile fare rete al fine di contrastare l’abbandono scolastico, il referente del coordinamento educazione scuola, Luca Sparnacci, ha illustrato le progettualità destinate alla fascia 3-18 anni (fino all’età adulta) attivate durante l’anno scolastico 2017-2018, sulla base delle linee guida regionali (integrazione, contrasto al disagio sociale, all’abbandono scolastico, potenziamento linguistico etc). 

 
Il professor Menchi, in qualità di esperto scientifico del coordinamento, ha evidenziato invece nel suo intervento l’importanza di contrastare l’abbandono scolastico tramite nuove modalità di approccio all’orientamento del giovane studente, non solo con gli strumenti ad oggi a disposizione (open day, tirocini brevi nelle scuole superiori etc.) bensì valorizzando fin dai primi anni le potenzialità e le naturali inclinazioni dei ragazzi, al fine di renderli sempre più partecipi nella scelta del loro futuro.


Obiettivo è anche quello di cercare nuove strategie per riorientare i giovani qualora la scelta del percorso scolastico non sia stata da subito consona, sempre nell'ottica di un proseguimento del percorso scolastico dopo i 16 anni, quando cioè termina l’obbligo.


Ha concluso il convegno il preside del liceo Salutati Graziano Magrini ribadendo la disponibilità delle autonomie scolastiche a lavorare in rete con gli enti locali del territorio e con tutti gli attori dell’educazione. 

Fonte: Comune Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: