Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:06 - 16/6/2019
  • 590 utenti online
  • 29937 visite ieri
  • [protetta]

Non si era ancora insediata la nuova giunta, che subito come falchi sulla preda, si sono avventati sia il Consigliere Rucco che la sua collega De Paola, con le più banali rimostranze. Si presuppone .....
TITO CON L'ARCO

La disciplina è forse poco conosciuta ma molto appassionante. Gli arcieri di campagna si muovono nel bosco e colpiscono sagome riproducenti animali. Un modo alternativo e divertente di fare movimento competitivo.

IPPICA

Appuntamento del giovedi’ all’Ippodromo Snai Sesana che coincide anche con l’ultimo programma di corse in diurna dato che da sabato 22 giugno, e fino al 31 agosto, si accenderanno i riflettori dell’impianto del trotto montecatinese per diciotto convegni in notturna.

CICLISMO

Sabato 15 giugno - nel primo pomeriggio - arrivo della seconda tappa del giro d’Italia Under 23, in via Giovanni Amendola di Pescia.

TIRO A SEGNO

Una manifestazione paesana che ha lasciato il segno, e ogni anno è sempre più  bella.

NUOTO

Dai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento, svolti a Riccione, arrivano 1 argento ed un bronzo per l'Asd Nuoto Valdinievole.

VOLLEY

Il direttore tecnico Sandro Becheroni, insieme allo staff tecnico, è già al lavoro per visionare le atlete delle due società e formare così, dopo una accurata selezione, i gruppi che prenderanno parte alle categorie giovanili e ai campionati di Prima Divisione territoriale e di Serie D Regionale.

BASKET

A Chiesina Uzzanese va in scena il secondo "Memorial Marco Neri", torneo di basket rivolto alla categoria Under 14 maschile, in memoria di Marco Neri, noto imprenditore locale, scomparso nel 2017 ed ex giocatore di pallacanestro, sia nelle fila di Chiesina che in quelle di Montecatini.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Glenn Cooper.

none_o

Un viaggio intorno al mondo fatto di fotografie che esprimono sentimenti.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
MONTECATINI
Alle Terme Excelsior il convegno sul Progetto educativo zonale: "Fare rete per combattere l'abbandono scolastico"

5/12/2018 - 17:26

Sabato 1 dicembre si è svolto in un affollato salone storico delle Terme Excelsior il convegno conclusivo dei Progetti educativi zonali della Valdinievole di cui il Comune di Montecatini Terme è capofila per l’intero Pez, avendo la gestione dei finanziamenti regionali, ed essendo anche sede della conferenza zonale dell'istruzione.

La prima parte del convegno ha riguardato il Progetto educativo zonale dell'infanzia (ovvero dagli 0 ai 6 anni) con i due interventi formativi a conclusione dei due seminari di formazione sull’affettività e il linguaggio, tenuti da Andrea Baroncelli, che ha sostenuto la competenza emotiva e il benessere nei contesti educativi, seguito dalla dottoressa Salvadorini, che ha parlato degli stimoli del linguaggio per prevenire ritardi e disturbi dell'apprendimento.


Durante la seconda parte del convegno, dopo i saluti del sindaco Giuseppe Bellandi e l’intervento del vicesindaco Ennio Rucco, presidente della conferenza zonale dell’istruzione, che ha evidenziato come sia ormai indispensabile fare rete al fine di contrastare l’abbandono scolastico, il referente del coordinamento educazione scuola, Luca Sparnacci, ha illustrato le progettualità destinate alla fascia 3-18 anni (fino all’età adulta) attivate durante l’anno scolastico 2017-2018, sulla base delle linee guida regionali (integrazione, contrasto al disagio sociale, all’abbandono scolastico, potenziamento linguistico etc). 

 
Il professor Menchi, in qualità di esperto scientifico del coordinamento, ha evidenziato invece nel suo intervento l’importanza di contrastare l’abbandono scolastico tramite nuove modalità di approccio all’orientamento del giovane studente, non solo con gli strumenti ad oggi a disposizione (open day, tirocini brevi nelle scuole superiori etc.) bensì valorizzando fin dai primi anni le potenzialità e le naturali inclinazioni dei ragazzi, al fine di renderli sempre più partecipi nella scelta del loro futuro.


Obiettivo è anche quello di cercare nuove strategie per riorientare i giovani qualora la scelta del percorso scolastico non sia stata da subito consona, sempre nell'ottica di un proseguimento del percorso scolastico dopo i 16 anni, quando cioè termina l’obbligo.


Ha concluso il convegno il preside del liceo Salutati Graziano Magrini ribadendo la disponibilità delle autonomie scolastiche a lavorare in rete con gli enti locali del territorio e con tutti gli attori dell’educazione. 

Fonte: Comune Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: