Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:06 - 16/6/2019
  • 565 utenti online
  • 29937 visite ieri
  • [protetta]

Non si era ancora insediata la nuova giunta, che subito come falchi sulla preda, si sono avventati sia il Consigliere Rucco che la sua collega De Paola, con le più banali rimostranze. Si presuppone .....
TITO CON L'ARCO

La disciplina è forse poco conosciuta ma molto appassionante. Gli arcieri di campagna si muovono nel bosco e colpiscono sagome riproducenti animali. Un modo alternativo e divertente di fare movimento competitivo.

IPPICA

Appuntamento del giovedi’ all’Ippodromo Snai Sesana che coincide anche con l’ultimo programma di corse in diurna dato che da sabato 22 giugno, e fino al 31 agosto, si accenderanno i riflettori dell’impianto del trotto montecatinese per diciotto convegni in notturna.

CICLISMO

Sabato 15 giugno - nel primo pomeriggio - arrivo della seconda tappa del giro d’Italia Under 23, in via Giovanni Amendola di Pescia.

TIRO A SEGNO

Una manifestazione paesana che ha lasciato il segno, e ogni anno è sempre più  bella.

NUOTO

Dai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento, svolti a Riccione, arrivano 1 argento ed un bronzo per l'Asd Nuoto Valdinievole.

VOLLEY

Il direttore tecnico Sandro Becheroni, insieme allo staff tecnico, è già al lavoro per visionare le atlete delle due società e formare così, dopo una accurata selezione, i gruppi che prenderanno parte alle categorie giovanili e ai campionati di Prima Divisione territoriale e di Serie D Regionale.

BASKET

A Chiesina Uzzanese va in scena il secondo "Memorial Marco Neri", torneo di basket rivolto alla categoria Under 14 maschile, in memoria di Marco Neri, noto imprenditore locale, scomparso nel 2017 ed ex giocatore di pallacanestro, sia nelle fila di Chiesina che in quelle di Montecatini.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Glenn Cooper.

none_o

Un viaggio intorno al mondo fatto di fotografie che esprimono sentimenti.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PESCIA
"Prendo in prestito tua moglie" al Pacini con i Mercanti di parole

5/12/2018 - 10:17

Torna al teatro Pacini di Pescia la commedia "Prendo in prestito tua moglie" di Luca Franco. E lo fa con una delle più importanti compagnie teatrali del territorio, i Mercanti di parole, che nel corso della sua storia ultratrentennale si è sempre contraddistinta per la promozione del teatro di qualità legato all’associazionismo di base.


Grazie all’organizzazione dell’associazione Vivi Pescia e al patrocinio del Comune, alle 21.15 di venerdì 7 dicembre il pubblico potrà trascorrere due ore di divertimento all'insegna della solidarietà, dal momento che parte del ricavato andrà in beneficenza.
 
Ecco la trama (fonte: commedieitaliane.it).
Nicola e Valerio sono amici da una vita e abitano vicini. Un giorno Nicola viene a scoprire che il padre verrà a fargli visita e per un po’ di giorni si tratterrà a casa sua. Il problema non sembrerebbe sussistere se non fosse che Nicola è gay e sa che il padre è assolutamente contrario a una situazione del genere.


Non lo accetterebbe e per questo Nicola cerca con Valerio e sua moglie Marta una soluzione. Da qui nasce la vicenda principale, con i suoi colpi di scena e i risvolti sentimentali e con un ingrediente inatteso: una vicina di casa rompiscatole che permane a casa di Valerio come se fosse casa sua, mette bocca su tutto, osserva, valuta e sentenzia giudizi su ogni cosa!


Il padre arriva a casa di Valerio e si accorge che c’è qualcosa di strano: equivoci, risate e incomprensioni condiscono tutta la seconda parte dello spettacolo in una escalation di emozioni in cui ogni persona del pubblico può immedesimarsi.
 
“Prendo in prestito tua moglie è una commedia che amiamo rappresentare – afferma Paolo Petri, presidente della compagnia –. Oltre a essere divertente e piena di gag umoristiche, alla fine lascia dentro di noi un punto di riflessione molto intenso. La commedia è un’esaltazione dell’amore raccontato da tutti i punti di vista. Vi aspettiamo come sempre numerosi al teatro Pacini il 7 dicembre per un paio d’ore di divertimento da passare insieme”.
 
“Ancora una volta il Teatro Pacini e l’amministrazione comunale si uniscono all’insegna dell’arte e della solidarietà – commenta il sindaco Oreste Giurlani –. La compagnia dei Mercanti di parole ha ormai un’importante tradizione nella cultura del nostro territorio e va valorizzata, come va valorizzato il teatro inteso come luogo aperto alla città. Grazie quindi ai ‘Mercanti’, al teatro e a chi parteciperà”.

Fonte: Teatro Pacini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: