Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:12 - 14/12/2018
  • 539 utenti online
  • 32114 visite ieri
  • [protetta]

Il gruppo ametista di Montecatini Terme, lancia un appello a Di Maio e Salvini è arrivato il momento di eliminare il canone RAI tantissimi italiani ve lo chiedono. Ci auuriamo che quanto prima questo .....
VOLLEY

Restano in testa ai rispettivi campionati giovanili di volley femminile le squadre Under 18 e Under 14 del Centro tecnico territoriale Monsummano.

BOCCE

Anche al buio si può giocare a bocce e divertirsi: è questo lo spirito del pomeriggio “Giochiamo a bocce”, in programma il prossimo giovedì 13 dicembre al bocciodromo comunale di Monsummano Terme.

BOCCE

Sesto e penultimo turno del girone di andata del Campionato di Serie A2.

VOLLEY

Tante emozioni al palazzetto dello sport di piazza Pertini, nella nona giornata del campionato senior di volley femminile.

KARATE

Ottimi risultati e grandissima soddisfazione per il Karate Kwai Pescia agli esami regionali Fijlcam (unica federazione di karate riconosciuta dal Coni) di cinture nera tenuti al palazzetto dello sport di Firenze.

BASKET

La striscia positiva degli Shoemakers targati Gioielleria Mancini si ferma a Castelfranco dove i ciabattini cadono sotto i colpi dei Frogs, che strappano un successo meritato dopo aver condotto per 35 minuti, anche con un distacco di 19 punti.

BOCCE

Erano tanti giovani e forti, si stà parlando dei toscani, ma chi ha vinto è stata la coppia emiliana Poggi-Zappi della Trem Osteria Grande di Bologna, finale a senso unico (12-0) contro i due montecatinesi Cicalini e Lombardi.

Podismo
none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreia Mndadori è dedicata all'ultimo libro di George R.R. Martin.

none_o

Presepi d’artista da varie parti del mondo saranno in mostra nell’area espositiva dello Storico Giardino Garzoni di Collodi.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
Vuoi sapere come si costruisce una busta paga? E magari acquisire .....
none_o
Il Pd di Montecatini: "Città sicura, pulita e famiglie montecatinesi al centro: ecco il nostro programma"

1/12/2018 - 9:29

Il Partito Democratico di Montecatini Terme si è riunito in assemblea pubblica per avviare la discussione sul futuro della nostra città, turistica e termale, per vocazione e prospettiva.
Dall’incontro è emersa la volontà di avviare una nuova fase di ascolto e confronto con la popolazione: 19 incontri, da realizzare già a partire dal mese di dicembre, in tutti i quartieri e frazioni, nessuno escluso. La volontà, chiaramente espressa in occasione degli intervenuti all’incontro in oggetto, non è stabilire chi farà il Sindaco, ma cosa dovrà fare il Sindaco una volta eletto.
Il percorso sarà aperto alla società civile, ai comitati civici e di quartiere, alle associazioni riconosciute e a quelle spontanee, al mondo dello sport, della cultura, delle professioni e del volontariato, ai tanti giovani ed anziani che hanno voglia di trovare uno spazio per lanciare idee e proposte, ma anche stimoli e progetti specifici, rispetto al futuro di Montecatini Terme.


L’obiettivo è chiaro: andare oltre i partiti, valorizzare le persone che, soprattutto a livello locale, contano più delle ideologie nazionali. Non a caso, uno dei messaggi che caratterizzeranno la campagna elettorale sarà: “le persone, prima.” Un messaggio esplicito a dare più importanza all’amore per il nostro Comune, rispetto alle bandiere politiche nazionali.
Una sfida ambiziosa e sfidante che i promotori non esitano a definire “di fondamentale importanza per la rinascita di Montecatini Terme”.
Alcune priorità sono già state messe all’ordine del giorno:


La città sicura e pulita, le famiglie montecatinesi al centro. Riqualificare e rilanciare zone della città che soffrono di una oggettiva crisi di identità commerciale e residenziale. Già in cantiere progetti, da promuovere e sviluppare, con nuovi e importanti investimenti dedicati. Incentivi e forte riduzione delle tasse per chi apre attività e interviene in queste zone. La partecipazione e l’aggregazione come forme vitali di lotta al degrado e all’abbandono. Insistere, rendendolo strutturato e strutturale a tutto il territorio comunale, sul progetto “Pop Up” di via Marruota e parco di via Cividale (misure pubbliche a sostegno di attività in fondi commerciali da tempo sfitti e abbandonati – rilancio e riqualificazione dei parchi pubblici di quartiere).

La città inclusiva. La “pineta” sarà il cuore pulsante di questo progetto. I diversamente abili protagonisti del rilancio culturale e sportivo di una “Montecatini di tutti, a misura di ciascuno”. Il parco verde cittadino, per tutti “la pineta”, sarà il simbolo e il luogo di aggregazione naturale su cui si concentrerà questa iniziativa. L’idea è di valorizzare e rilanciare quanto seminato in occasione di “Special Olimpics” rendendo strategico l’impegno dell’amministrazione in questo campo.

La città contro lo sfruttamento delle donne. Lotta senza quartiere alla prostituzione, alla malavita che vi ruota intorno e, soprattutto, un progetto di tutela e accompagnamento alle donne vittime di violenze e abusi di ogni tipo. A breve verrà presentato un progetto, innovativo e di straordinario impatto per la zona sud, che coinvolgerà privati, associazioni (da tempo impegnate in questo campo) e istituzioni pubbliche.

A testimonianza delle energie nuove e positive in campo per le prossime amministrative, nel corso dell’assemblea, è stata comunicata l’apertura di una nuova sede, un comitato elettorale aperto a tutti. Un luogo di ritrovo, aggregativo e conviviale, finalizzato a diventare un punto di riferimento per la comunità locale. Per accedere basterà dichiarare di voler bene a Montecatini Terme. L’intento, chiaramente manifestato, è di costruire un progetto che consenta di andare oltre i partiti politici coinvolgendo tutte le forze vitali cittadine.

 


Andrea Rastelli – Segretario Unione Comunale PD Montecatini Terme
Siliana Biagini – Segretaria di Circolo PD Montecatini Terme
Fabio Gigli – Segretario di Circolo PD Montecatini Terme
Carlotta Venturini – Segretaria Giovani Democratici di Montecatini Terme

Fonte: Partito Democratico Montecatini Terme
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/12/2018 - 15:55

AUTORE:
Franco

Male che vada lasciano le Terme aperte nonostante i milioni di debiti fatti da centrodestra e giunta di sinistra chic e lasciano un Commissariato di Polizia nuovo di pacca dopo 30 anni di ragionamenti. Meglio loro 100 volte , se non altro perché non insultano e non offendono .

3/12/2018 - 11:50

AUTORE:
Ivo Avido

Il politico deve essere in grado di prevedere cosa accadrà domani, il mese prossimo e l'anno prossimo, e, in seguito, avere la capacità di spiegare perché non è avvenuto.

(Winston Churcill)

3/12/2018 - 10:49

AUTORE:
Roberto

Caro il mio commentatore anonimo, la squadra del pd ha fatto delle proposte, mettendoci la faccia, e dimostra l'umiltà di confrontarsi con la gente, come ha sempre fatto in questi ultimi cinque anni. Se non piacciono le proposte si è liberi di rivolgersi altrove, ma non riconoscere serietà e onestà delle persone che sottoscrivono il comunicato vuol dire essere intellettualmente disonesti.
Roberto Torre

3/12/2018 - 5:37

AUTORE:
Edo

Avete amministrato per dieci anni conciando la città in condizioni vergognose, non avete mantenuto una sola promessa su Terme, sicurezza e decoro, il mercato coperto è azzerato e adesso promettete di prendervi cura della città e dei montecatinesi cen gli stessi personaggi?
Avete un bel coraggio!