Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:02 - 16/2/2019
  • 536 utenti online
  • 34040 visite ieri
  • [protetta]

Mi consenta di entrare nella discussione fra lei ed il signor Il Democratico, anche se solo come semplice appassionato di Storia. La filosofia comunista, enunciata da Carlo Marx, trovò la sua prima .....
CALCIO

Domenica alle ore 15 lo stadio "Idilio Cei" ospiterà la gara tra viola e azzurri, valida per la ventunesima giornata del Campionato di Promozione.

VOLLEY

Dopo due sconfitte consecutive, comunque messe in preventivo contro la prima e la seconda del girone A, la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vuole tornare a vincere contro la Pallavolo Valdiserchio.

CALCIO E BASKET

Folta presenza di stampa e pubblico per la conferenza stampa di presentazione della cena congiunta con il Montecatini Terme Basketball in favore dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

Podismo
VOLLEY

Arriva alla quindicesima giornata la prima sconfitta piena sul parquet di casa del PalaCardelli per la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano. Montebianco Pieve a Nievole vince 3-0.

BOCCE

Si è concluso con la indiscutibile vittoria della collaudata coppia Matteo Franci e Fabio Matalucci della Montecatini Avis il 25°Trofeo Città di Monsummano Terme.

BASKET

Incontro di cartello nel bunker di Calcinaia dove i ciabattini fanno visita alla formazione di coach Giuntoli.

BOCCE

Ottima prestazione della Bocciofila Pieve a Nievole che, sulle sue corsie nel pomeriggio di sabato, passa i due turni eliminando sia la Monsummanese che la Migliarina di Viareggio.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Robert Galbraith.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Heddi Goodrich.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Il Pd di Montecatini: "Città sicura, pulita e famiglie montecatinesi al centro: ecco il nostro programma"

1/12/2018 - 9:29

Il Partito Democratico di Montecatini Terme si è riunito in assemblea pubblica per avviare la discussione sul futuro della nostra città, turistica e termale, per vocazione e prospettiva.
Dall’incontro è emersa la volontà di avviare una nuova fase di ascolto e confronto con la popolazione: 19 incontri, da realizzare già a partire dal mese di dicembre, in tutti i quartieri e frazioni, nessuno escluso. La volontà, chiaramente espressa in occasione degli intervenuti all’incontro in oggetto, non è stabilire chi farà il Sindaco, ma cosa dovrà fare il Sindaco una volta eletto.
Il percorso sarà aperto alla società civile, ai comitati civici e di quartiere, alle associazioni riconosciute e a quelle spontanee, al mondo dello sport, della cultura, delle professioni e del volontariato, ai tanti giovani ed anziani che hanno voglia di trovare uno spazio per lanciare idee e proposte, ma anche stimoli e progetti specifici, rispetto al futuro di Montecatini Terme.


L’obiettivo è chiaro: andare oltre i partiti, valorizzare le persone che, soprattutto a livello locale, contano più delle ideologie nazionali. Non a caso, uno dei messaggi che caratterizzeranno la campagna elettorale sarà: “le persone, prima.” Un messaggio esplicito a dare più importanza all’amore per il nostro Comune, rispetto alle bandiere politiche nazionali.
Una sfida ambiziosa e sfidante che i promotori non esitano a definire “di fondamentale importanza per la rinascita di Montecatini Terme”.
Alcune priorità sono già state messe all’ordine del giorno:


La città sicura e pulita, le famiglie montecatinesi al centro. Riqualificare e rilanciare zone della città che soffrono di una oggettiva crisi di identità commerciale e residenziale. Già in cantiere progetti, da promuovere e sviluppare, con nuovi e importanti investimenti dedicati. Incentivi e forte riduzione delle tasse per chi apre attività e interviene in queste zone. La partecipazione e l’aggregazione come forme vitali di lotta al degrado e all’abbandono. Insistere, rendendolo strutturato e strutturale a tutto il territorio comunale, sul progetto “Pop Up” di via Marruota e parco di via Cividale (misure pubbliche a sostegno di attività in fondi commerciali da tempo sfitti e abbandonati – rilancio e riqualificazione dei parchi pubblici di quartiere).

La città inclusiva. La “pineta” sarà il cuore pulsante di questo progetto. I diversamente abili protagonisti del rilancio culturale e sportivo di una “Montecatini di tutti, a misura di ciascuno”. Il parco verde cittadino, per tutti “la pineta”, sarà il simbolo e il luogo di aggregazione naturale su cui si concentrerà questa iniziativa. L’idea è di valorizzare e rilanciare quanto seminato in occasione di “Special Olimpics” rendendo strategico l’impegno dell’amministrazione in questo campo.

La città contro lo sfruttamento delle donne. Lotta senza quartiere alla prostituzione, alla malavita che vi ruota intorno e, soprattutto, un progetto di tutela e accompagnamento alle donne vittime di violenze e abusi di ogni tipo. A breve verrà presentato un progetto, innovativo e di straordinario impatto per la zona sud, che coinvolgerà privati, associazioni (da tempo impegnate in questo campo) e istituzioni pubbliche.

A testimonianza delle energie nuove e positive in campo per le prossime amministrative, nel corso dell’assemblea, è stata comunicata l’apertura di una nuova sede, un comitato elettorale aperto a tutti. Un luogo di ritrovo, aggregativo e conviviale, finalizzato a diventare un punto di riferimento per la comunità locale. Per accedere basterà dichiarare di voler bene a Montecatini Terme. L’intento, chiaramente manifestato, è di costruire un progetto che consenta di andare oltre i partiti politici coinvolgendo tutte le forze vitali cittadine.

 


Andrea Rastelli – Segretario Unione Comunale PD Montecatini Terme
Siliana Biagini – Segretaria di Circolo PD Montecatini Terme
Fabio Gigli – Segretario di Circolo PD Montecatini Terme
Carlotta Venturini – Segretaria Giovani Democratici di Montecatini Terme

Fonte: Partito Democratico Montecatini Terme
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




3/12/2018 - 15:55

AUTORE:
Franco

Male che vada lasciano le Terme aperte nonostante i milioni di debiti fatti da centrodestra e giunta di sinistra chic e lasciano un Commissariato di Polizia nuovo di pacca dopo 30 anni di ragionamenti. Meglio loro 100 volte , se non altro perché non insultano e non offendono .

3/12/2018 - 11:50

AUTORE:
Ivo Avido

Il politico deve essere in grado di prevedere cosa accadrà domani, il mese prossimo e l'anno prossimo, e, in seguito, avere la capacità di spiegare perché non è avvenuto.

(Winston Churcill)

3/12/2018 - 10:49

AUTORE:
Roberto

Caro il mio commentatore anonimo, la squadra del pd ha fatto delle proposte, mettendoci la faccia, e dimostra l'umiltà di confrontarsi con la gente, come ha sempre fatto in questi ultimi cinque anni. Se non piacciono le proposte si è liberi di rivolgersi altrove, ma non riconoscere serietà e onestà delle persone che sottoscrivono il comunicato vuol dire essere intellettualmente disonesti.
Roberto Torre

3/12/2018 - 5:37

AUTORE:
Edo

Avete amministrato per dieci anni conciando la città in condizioni vergognose, non avete mantenuto una sola promessa su Terme, sicurezza e decoro, il mercato coperto è azzerato e adesso promettete di prendervi cura della città e dei montecatinesi cen gli stessi personaggi?
Avete un bel coraggio!