Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:05 - 21/5/2019
  • 379 utenti online
  • 24171 visite ieri
  • [protetta]

Mi permetto uscire leggermente fuori dal tema ACQUE ed entrare sulla Sua giusta osservazione del relativo referendum. In Italia questo istituto è quanto di più falso possa esistere. Sono innumerevoli .....
IPPICA

Domenica pomeriggio di belle corse all’Ippodromo Snai Sesana, con i tre anni che avevano a disposizione le due monete piu’ ricche della riunione. 

BOCCE

Sugli scudi la bocciofila Montecatini Avis.

RALLY

I lucchesi Luca Pierotti e Manuela Milli, alla loro seconda occasione a bordo della Skoda Fabia R5, sono i vincitori del 35° Rally della Valdinievole.

CALCIO

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per il 7° “Don Giuseppe Giaccone-Silvano Sali”, torneo di calcio a 7 organizzato dal Gsd Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

NUOTO

Grazie alle 36 medaglie conquistate (12 ori, 17 argenti, 7 bronzi) la squadra degli Esordienti A e B dell'Asd Nuoto Valdinievole si aggiudica il 38° trofeo "Torre Pendente", al quale hanno partecipato 15 compagini toscane e una di Ferrara.

CALCIO

Il Chiesina 2010 si aggiudica per la seconda stagione consecutiva la coppa di Lega Aics Lucca di calcio a 11.

CICLISMO

Sabato 18 maggio arriva a Ponte Buggianese, nel cuore della Valdinievole, nel ciclodromo "Alfredo Martini" la Criterium a scatto fisso.

SPORT

A Chiesina Uzzanese: Istituto Don Milani e palestra Benedetti intesa perfetta per “Scuola & sport”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo best-seller di Clara Sanchez.

none_o

Organizzato dall’associazione “Quelli con Pescia nel Cuore”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Oltre 60 studenti alla giornata di orientamento sul settore calzaturiero

28/11/2018 - 13:02

MONSUMMANO - Studiano al Forti di Monsummano e al Sismondi di Pescia gli oltre 60 ragazzi che stamani hanno incontrato a Monsummano gli industriali del settore calzaturiero: con ciò dando contenuto al protocollo sottoscritto poche settimane fa fra le scuole e Confindustria Toscana Nord, e teso a favorire la formazione tecnica di figure professionali da dedicare al comparto.

 

Avvicinare i giovani al settore delle moda, che a Pistoia e nella provincia significa principalmente la scarpa, è anche lo scopo del progetto “E’ di moda il mio futuro”, fortemente sostenuto per la seconda edizione dagli industriali e per il tessile abbigliamento concluso pochi giorni fa con lusinghieri risultati a Prato.


“L’esigenza di orientare e formare è reale e comprovata. Dati 2017 forniti dal sistema informativo Excelsior e elaborati dal Centro studi Confindustria Toscana Nord individuano infatti proprio nella mancanza di candidati e nella loro inadeguata preparazione le principali ragioni che rendono difficile reperire a Prato e a Pistoia le professionalità necessarie al settore moda e abbigliamento – dice Cristiana Pasquinelli, consigliere di Confindustria Toscana Nord con delega all’educational - . Sentiamo la necessità ma anche la responsabilità di aumentare l’appeal verso un settore, la moda, che ne ha meno di quanto meriterebbe, e qualificarne gli addetti".


La giornata, iniziata con i saluti dell’amministrazione comunale, che insieme alla provincia di Pistoia patrocina il progetto, e con l’intervento di Milena Guerrini, in rappresentanza dello sponsor Gi Group, ha consentito un excursus sui punti salienti della produzione e della vita in azienda: è stata illustrata la fase di campionatura e e mostrato gli arnesi del mestiere con il kit del modellista (da parte di Eleonora Antonini, di Tailormade International), descritto il processo di industrializzazione e di commercializzazione ( a cura di Paolo Gozzi, di Alberto Gozzi spa), spiegati i valori aziendali fondanti per le imprese posizionate nella fascia alta o altissima di produzione (come ha testimoniato Federico Bartoli, nel suo ruolo di coordinatore del gruppo calzaturiero di Confindustria Toscana Nord).


I tre relatori erano concordi nel dare alla giornata un taglio estremamente pratico: sono stati quindi presentati i due laboratori “Fai le scarpe a..” e “Occhio al difetto” validi ai fini dell’alternanza scuola lavoro e si è programmata la visita, nel mese di febbraio, al Micam.

 

La giornata, già intensa, ha poi portato i ragazzi nelle aziende: Tigerflex, Sergio Natalini e Navayos li hanno accolto nelle loro linee produttive.

In foto, da sinistra: Eleonora Antonini, Paolo Gozzi, Federico Bartoli, il sindaco Rinaldo Vanni, l'assessore Angela Bartoletti, Milena Guerrini.

Fonte: Confindustria
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: