Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:12 - 06/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Partiamo dal fatto che ogni bipede può infettarsi ed infettare un suo simile.

Consideriamo che in ospedale i ricoverati privi di vaccino rappresentano il 70 . . 80 % compreso intensiva.

Ora se .....
BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PESCIA
Mandara (Voltiamo pagina): "Vicenda inceneritore serve solo al sindaco per distrarre e acquisire consenso"

24/11/2018 - 9:44

Giancarlo Mandara (Voltiamo pagina) interviene sull'inceneritore.


"Intervengo in merito alla notizia apparsa sulla Nazione di Lucca del 22 novembre sull’ipotesi di un inceneritore sul quale vi sarebbe l’avallo della Regione, che potrebbe sorgere vicino a Pescia, sia pure in territorio lucchese, destinato a smaltire gli scarti delle cartiere.

 

Pronto l’intervento del sindaco Giurlani, il quale si dice contrario a questa ipotesi ergendosi a salvatore della patria. Ora, considerato che la notizia pare null’altra che una trovata giornalistica di cui non si trova riscontro in alcun atto della Regione, mi vien da dire: ma chi tra gli amministratori locali potrebbe essere a favore di una simile opera, in un territorio, come il nostro territorio, che ha già dato abbastanza, con i camion e il depuratore di Veneri?

 

Mi sorge tuttavia spontaneo una domanda: non è che per caso il sindaco ha intenzione di spostare l’attenzione su un tema, come quello di un inceneritore, che fa comunque molta presa sull’opinione pubblica? Credo che si tratti della solita trovata pubblicitaria per riacquisire il consenso di una larga fetta della popolazione, che, inascoltata, comunque gli ha voltato le spalle.

 

Non sarà con questa arma di distrazione di massa che farà cambiare opinione ai comitati e ai cittadini che, inferociti, hanno manifestato la loro contrarietà a un progetto di variante, come quello che vuol approvare, che farebbe morire un territorio come quello di Collodi e dintorni. Sono sicuro che gli stessi cittadini, anche attraverso i comitati, non avranno difficoltà ad appropriarsi di questo tema, come di quello della difesa del nostro territorio, sul quale il sindaco è l’ultima persona che può parlare".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: