Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:03 - 26/3/2019
  • 858 utenti online
  • 32924 visite ieri
  • [protetta]

Ho fatto studi classici e quindi non sono competente in chimica, ma . . . potrebbe darsi che gli alti valori sia della Valdinievole e, certamente, anche del pistoiese, siano dovuti alle necessità .....
VOLLEY

Per nulla scontato l’incontro al palazzetto dello sport di piazza Pertini tra la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano e la Pallavolo Borgo. Finisce 3-2 per le ospiti (21-25/27-25/24-26/25-21/13-15)

BOCCE

Il pontigiano Lorenzini vince la gara nazionale organizzata dalla soc. Bocciofila Ancora di Viareggio.

NUOTO

Ottima quinta posizione per gli Esordienti A dell'Asd Nuoto Valdinievole alla "Coppa Toscana", svolta alla piscina "La Bastia" di Livorno. Grande soddisfazione per gli allenatori Stefano Giannini e Chiara Papini e per l'associazione sportiva termale per un traguardo che non raggiungeva da 15 anni. Merito di un gruppo di ragazzi (anno 2006-2008) affiatato".

BASKET

Ciabattini ancora a ranghi ridotti nella lunga e inusuale - si gioca di Venerdì - trasferta di Cecina. Convocati ben tre millenials da coach Matteoni causa le numerose indisponibilità.

PODISMO

Il Gruppo podistico Amatori Avis Pescia, con il patrocinio dell’assessorato allo sport del Comune di Pescia e della Fondazione Nazionale Carlo Collodi, organizza la “39° Marcia di Pinocchio - sgambata per le colline pesciatine”.

KARATE

Si sono disputati lo scorso fine settimana nella splendida cornice del Palaterme i campionati italiani individuali di karate, organizzati alla perfezione dalla Fiam (Federazione italiana arti marziali).

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vende cara la pelle ma fallisce la prova di maturità a Pontassieve perdendo 3-1 (23-25/25-18/27-25/28-26) dalle locali del Sieci Nuova Volley.

BOCCE

12°  turno del campionato di Serie A2. Avis se ci sei batti un colpo a San Pietro in Casale (BO),12.500 abitanti!

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Rachael Lippincott.

none_o

Il rigore che non c’era: non solo un titolo, ma anche la sintesi dello spettacolo andato in scena al teatro Verdi.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Al Museo di arte contemporanea una mostra su Giovanni Fattori

22/11/2018 - 10:18

La mostra "Oasi. Giovanni Fattori, la villa e l’arte contemporanea", a cura di Paola Cassinelli e Marco Giori, si svolgerà al Museo di arte contemporanea e del Novecento di Monsummano Terme dal 24 novembre 2018 al 17 marzo 2019.


La mostra si propone di riportare a Villa Martini uno dei 12 dipinti che decoravano i lacunari del soffitto d’ingresso, commissionati da Ferdinando Martini nell’ultimo ventennio dell’Ottocento e il primo del Novecento, e venduti all’asta  nel 1928, anno della sua morte, dal figlio il conte Alessandro Martini Marescotti all’imprenditore milanese Paolo Ingegnoli. 


Il soffitto dell’ingresso di Villa Renatico Martini a Monsummano Terme era stato fatto decorare dal suo proprietario, Ferdinando Martini (1841-1928), su progetto di Cesare Spighi,  con 12 pannelli realizzati da sei artisti toscani: Giovanni Fattori (1825-1908), Eugenio Cecconi (1842-1903), Niccolò Cannicci (1846-1906), Angelo Torchi (1856-1916), Luigi Gioli (1854-1947) e Francesco Gioli (1846-1922). Nei dodici dipinti sono rappresentati  soggetti bucolici, campestri e di caccia e ricordavano i mesi dell’anno con le loro cicliche mansioni  agricole.


Il dipinto a olio su tela di Giovanni Fattori (Livorno 1825-Firenze 1980), La Raccolta delle foglie del 1887, proveniente dalla raccolta di Palazzo Foresti  di Carpi, sarà esposto assieme a foto e documenti che raccontano la storia delle opere del soffitto di Villa Martini.


Ferdinando Martini (1841-1928) considerava la sua Villa di Monsummano il luogo dell’otium dove si rifugiava nella quiete della sua amata Valdinievole per distrarsi dai gravosi impegni politici e ministeriali che lo coinvolgevano professionalmente e dove amava rilassarsi godendo della sua solitudine, ma anche della compagnia di intellettuali, artisti o politici.


In questa mostra si cerca di riproporre il valore e l’importanza culturale di Martini e soprattutto il suo fondamentale ruolo di committente e conoscitore d’arte.


Così come Ferdinando Martini ha progettato di sostenete gli artisti che lui apprezzava per la fama che diffondevano con il loro lavoro, oggi  l’amministrazione comunale di Monsummmano Terme, intende continuare l’opera del suo concittadino  proponendo in contemporanea all’esposizione del dipinto di Giovanni Fattori un’altra mostra realizzata da dieci artisti, molti dei quali di fama internazionale, che operano nell’ambito dell’arte figurativa,  che presentano la loro visione della realtà, con un linguaggio e una lettura originale del mondo che li circonda, proponendo una loro ipotesi di luogo dell’otium.

 
I dieci artisti contemporanei selezionati sono: 
Francesco Avesani, Elisa Bertaglia, Giuseppe Carta, Gabriele Grones, Stefano Luciano, Angelo Gilberto Perlotto (Gibo), Andrea Romano, Carlos Santos, Giovanni Timpani, Nicola Villa.
La mostra, sarà aperta con il seguente orario: lunedì, giovedì, venerdì 15.30 - 18.30 (ora solare) 16-19 (ora legale) mercoledì 9.30 – 12.30, sabato e domenica 9.30 - 12.30 15.30 – 18.30 (ora solare) 16–19 (ora legale), chiusa  il martedì,  25 dicembre 2018 e 1 gennaio 2019.
 
L'iniziativa è organizzata con il contributo della Regione Toscana.
 
Eventi

Sabato 24 novembre ore 18

inaugurazione mostra

Interverranno: 
Rinaldo Vanni - sindaco del Comune di Monsummano Terme
Elena Sinimberghi - assessore alla cultura di Monsummano Terme
Paola Cassinelli - responsabile scientifico Mac,n e curatrice

Ingresso libero

Fonte: Comune Monsummano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: