Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:09 - 18/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Difendiamo la Toscana da questa destra razzista, negazionista, terrapiattista. Tremo all'idea che tanta incompetenza e autoincensazione possa governare una regione civile come la nostra. Altrove sì, .....
BASKET

Prosegue la preparazione della Nico Basket Femminile, in vista dell’esordio di sabato 3 ottobre a Bolzano, e una delle più eccitate all’idea di ricominciare a fare sul serio è sicuramente Marta Tesi, guardia del 2003.

MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana riunione di trotto del sabato sera che non solo ha chiuso il trittico stagionale dei “classici” appuntamenti, ma ha celebrato in tutto e per tutto la figura storica dell’ippica italiana di Nello Bellei.

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

E’ un caldo asfissiante
che schianta le piante,
e un temporale
le .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
PESCIA
Sicurezza, mozione di Melosi (CasaPound) su accattonaggio molesto e controllo residenze

21/11/2018 - 9:15

Da sempre molto sensibile al tema della sicurezza, CasaPound tramite il suo consigliere comunale Giacomo Melosi ha presentato a tal proposito una mozione e un'interrogazione che saranno discusse nel prossimo consiglio comunale e che vertono su contrasto all’accattonaggio molesto e controlli delle residenze.

 

"La legge dice espressamente che il sindaco ha il potere di intervenire per prevenire e contrastare situazioni urbane di degrado e accattonaggio molesto - spiega Melosi - ma fino a ora l'amministrazione comunale non ha preso nessun concreto provvedimento al riguardo".


Tra le richieste avanzate vi sono una maggiore sorveglianza dei parcheggi e del mercato settimanale da parte della polizia municipale per limitare l'accattonaggio, l’introduzione di sanzioni pecuniarie contestuali al sequestro del denaro sia per chi fa accattonaggio che per chi da elemosina, il controllo delle licenze ai venditori ambulanti e il riconoscimento di gruppi volontari di cittadini che vogliano aiutare nel presidio del territorio.

 

"Chiediamo inoltre risposte - prosegue Melosi - riguardo l’attuazione della delibera n.12 che avevo presentato e fatto approvare dal consiglio comunale lo scorso Luglio, la quale prevede maggiori controlli su affitti e residenze. Ad oggi non si sono avute notizie né sull'immobile locato alla cooperativa Arké per l'accoglienza degli immigrati e risultato non idoneo allo scopo, né su altri controlli che in base alla delibera dovevano almeno essere iniziati".

Fonte: CasaPound
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/11/2018 - 11:13

AUTORE:
Lorenzo Bini

Alla luce di ciò che leggo sui social e su varie testate giornalistiche o pseudo tali, vorrei dire solo una cosa: ma se uno deve esistere solo e soltanto per ubbidire agli ordini ed essere produttivo e che, oltretutto, non si deve permettere nemmeno il lusso di impazzire (e vorrei proprio vedere uno come fa a non farlo in una società del genere) perchè continuare a fare figli? Anche il concetto di non nuocere agli altri ricade perfettamente nell'antinatalismo.

22/11/2018 - 10:31

AUTORE:
roberto ferroni

Il bello della democrazia è la Libertà, che ognuno adopera a modo proprio, nei limiti del non nuocere ad altri. Quindi il suo fare un'elemosina rientra nell'ambito della propria disposizione all'aiuto sociale. Ma, mi permetta, chi oggi chiede l'elemosina ? Per la mia esperienza sono giovani nullafacenti, persone di varia età che cercano di far leva sulla sensibilità altrui non essendo disponibili a guadagnarsi il pane in maniera, diciamo, tradizionale. Sono persone, sulla cui indigenza vorrei poter fare degli accurati accertamenti, che magari hanno speso migliaia di dollari per lasciare il paesello natio (dove per inciso con quelle somme potevano tenere duro per mesi o anni) alla ricerca di un Eldorado che esiste solo per gli infami mercanti di carne umana. Condivido con Lei il concetto di aiuto ai più deboli, quelli che la sorte ha malamente trattato (che in generale se ne stanno zitti nel proprio guscio senza cercare di blandire gli animi altrui), ma per quelli su esposti e simili, no, niente pietà, il male voluto non è mai troppo ed é assolutamente ingiusto che le pazzie (non gli errori) degli altri debbano ricadere su ignari o incolpevoli terzi. Tanto per capirsi, neppure un tozzo di pane raffermo ai piccioni, quelli come questi sono solo dannosi alla nostra società.

22/11/2018 - 7:02

AUTORE:
Massimo

Prima di dare un centesimo di euro ad un accattone darò 10kg di pane ai piccioni!

21/11/2018 - 14:28

AUTORE:
gianluca torre

Sapevo, e forse era utile, ch'era vietato dar da mangiare ai piccioni...ma oggi sanzionare chi dà spiccioli all'accattone mi sembra esagerato. Confesso io contravverrò.