Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:01 - 19/1/2019
  • 692 utenti online
  • 28933 visite ieri
  • [protetta]

leggo che i genitori di un bambino livornese nato per primo nel 2019 a Pisa, hanno voluto che non si sapesse il nome in quanto, per loro, sarebbe un'onta insopportabile, far sapere a Livorno che è andato .....
VOLLEY

Domenica 20 gennaio, con fischio d'inizio alle 18, di scena un derby pistoiese al palazzetto dello sport di piazza Pertini.

PODISMO

Sei mesi dopo la prima edizione della mezza maratona, a Montecatini Terme si replica con i podisti impegnati sulle stesse strade cittadine.

BOCCE

Domenica prossima è in programma una gara regionale organizzata dalla Bocciofila Pieve a Nievole.

VOLLEY

È già tempo di pensare alle fasi finali del campionato di volley giovanile con obiettivo la rassegna regionale di categoria.

RALLY

E’ il Wrc 2, il “Mondiale Rally” riservato agli equipaggi privati, il contesto che vedrà impegnato Daniele Michi nella stagione agonistica 2019.

KARATE

Buon esordio stagionale per gli agonisti del Karate Kwai Pescia che domenica 13 gennaio hanno preso parte al 2°Gran Prix Toscana Karate "Trofeo Alessio Fiorentini" alla palestra Mario D'Agata di Arezzo.

BOCCE

La boa è stata girata sabato scorso e, con il turno di sabato 19, entriamo nel vivo di questo interessante campionato di Serie A2 dove si sono delineate le pretendenti al salto di categoria e anche le probabili società che cercheranno di non retrocedere in Promozione.

CALCIO

Per motivi di incompatibilità con la propria professione, il presidente del Montecatinimurialdo Massimiliano Potenza è costretto a lasciare la sua carica, ruolo che già dai prossimi giorni verrà ricoperto ufficialmente dall'attuale vice, Stefano Scaffai.

none_o

Il pezzo forte della mostra, che verrà inaugurata domenica, è un quadro che rischiava di essere dimenticato per sempre.

none_o

Forte del successo di pubblico con oltre 20.000 presenze la mostra viene prorogata fino al 1 maggio.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
BASKET
Gioielleria Mancini rialza la testa e fa suo il derby

8/11/2018 - 8:57

Secondo derby stagionale che richiama un folto pubblico in tribuna malgrado il turno infrasettimanale e la concomitanza con la Champions in Tv.

Come ormai ci ha abituato, Maccione apre anche questo inedito derby con un gioco da 3 punti (canestro e fallo), subito dopo Martelli trasforma in punti un rimbalzo offensivo. Bottegone risponde ma Martelli domina l’area avversaria. Monsummano sbaglia troppo e Bottegone prima accorcia a me poi sorpassa con una bomba di Paci. Martelli impatta ma il quarto scorre in sostanziale equilibrio con le due squadre che si alternano nei vantaggi. Vezzani ruba palla e s’invola in contropiede ma Paci impatta nuovamente. Navicelli colpisce dall’arco dei 6,75 poi Luciano segna da due nel pitturato. Bottegone tenta di arginare il buon momento dei blu-amaranto ma Bellini esplode la bomba, poi Mignanelli dalla media fissa il risultato del primo quarto sul 22-16.

Calderaro colpisce da 3 in apertura secondo quarto poi Maccione dalla lunetta porta il vantaggio in doppia cifra poi l’ex di turno Barneschi arrotonda. Mugnai si erge a protagonista e piazza due bombe consecutive ma Testa da nuovo ossigeno ai ciabattini. Monsummano non è preciso dalla lunetta e Bottegone rientra a -2 ancora con una bomba ancora di Mugnai (saranno 12 i punti consecutivi della forte ala giallonera). Coach Matteoni chiama il minuto di sospensione e al rientro Navicelli segna dopo un lungo periodo di digiuno poi Vezzani segna in tap-in. Bottegone risponde ma ancora Vezzani colpisce da 3. Bellini segna una bomba impossibile sulla sirena e in un amen Monsummano è nuovamente a +10. Su un fallo fischiato a favore dei Monsummanesi succede il finimondo: in rapida successione viene fischiato tecnico a Mugnai (fino a qui protagonista indiscusso della partita) e subito dopo espulso, successivamente l’arbitro caccia accompagnatore e allenatore. Monsummano prende il largo. e alla fine del secondo quarto il punteggio è sul 48-32.

Si riparte dopo il riposo lungo con due liberi a favore di Monsummano a causa di un’ulteriore espulsione comminata a Bottegone. Monsummano vola a +23 e la partita pare virtualmente chiusa. I giovani di Bottegone comunque lottano con il coltello fra i denti e chiudono il parziale con un dignitoso 69-54.

Ultimo quarto di una partita surreale dove intervengono pure i carabinieri (su sollecito arbitrale), nonostante tutto le due squadre si fronteggiano a viso aperto. Bottegone è decimato ma deciso a vender cara la pelle. Bellini si accende e Monsummano torna a distanze rassicuranti,  Vezzani segna la bomba del +19 a 5’ dal termine. La partita scorre via senza particolari scossoni con Monsummano che fa suo il secondo derby stagionale per 85-71.

Peccato per l’epilogo di una partita che si preannunciava spettacolare, onore Bottegone che ha tenuto testa ai monsummanesi con una “banda” di giovani grintosi malgrado le difficoltà.

Gioielleria Mancini Shoemakers Monsummano 85
Bottegone Basket                                                  71
Parziali: 22-16; 48-32; 69-54

Gioielleria Mancini Shoemakers Monsummano: Barneschi 1, Vezzani 14, Marchetti, Calderaro 5, Maccione 8, Alikalfic, Navicelli 8, Bellini 22, Luciano 6, Mignanelli 4, Martelli 10, Testa 7.  All. Matteoni

Bottegone Basket: Martini 17, Mugnai 16, Ferretti, Cappellini 2, Allegria, Paci 13, Amerighi 14, Banchelli F. 4,  Banchelli E. 4, Vannacci, Lovino. All.: Ribeiro

Fonte: Shoemakers
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: