Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 11:04 - 19/4/2019
  • 707 utenti online
  • 23601 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

Una mostra intesa come viaggio, dove chi osserva assume il ruolo del viaggiatore.

none_o

Inaugurata nelle suggestive sale di Palazzo Pretorio a Buggiano Castello la mostra “Il giardino dell’atelier”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
LAMPORECCHIO
M5S: "Comune si attivi per mettere in sicurezza le scuole e smetta di offendere noi e il governo"

7/11/2018 - 15:46

Il Movimento 5 Stelle reolica a Pd e amministrazione comunale

 

"I comunicati del Movimento 5 Stelle sono frutto del lavoro congiunto di attivisti e consiglieri, un’unica voce. Nessuno prende da solo meriti o demeriti, responsabilità. Qualsiasi tentativo di farci passare per "divisi" lo rimandiamo al mittente, al Pd, all’amministrazione, assieme alle offese indirizzate a noi e al governo che, in quanto  eletto dalla netta maggioranza dei cittadini, molti anche nel nostro comune, merita rispetto istituzionale, come lo meritiamo noi.


L'amministrazione accetti il ruolo, costituzionalmente garantito, dell’opposizione, come noi accettiamo, nella democratica dialettica politica, anche dura, il suo, di maggioranza e saranno poi i cittadini a scegliere, informati però, che hanno il diritto di sentire tutte le “campane”, non sempre la solita.


I nostri interventi sono basati sulla documentazione  consiliare, non frutto,  come in modo arrogante viene detto, di fantasia o di presa di posizione improvvise. Non diteci come comportarci, perché nessuno può essere la vostra opposizione “su misura”. Nei comunicati ufficiali non offendiamo persone, puntiamo sulla “inopportunità politica”, più volte ribadita, delle vostre scelte e sulle nostre alternative.

 

Attribuite, pretestuosamente, l'aggettivo di populisti, citando a sproposito Casaleggio (grazie per l'accostamento, data la levatura del compianto Gian Roberto, ma lasciatelo riposare in pace e pensate a voi stessi). Voi siete paladini della democrazia, dandoci, con la solita obsoleta dialettica a tinte snob, svuotata di significato, di “antidemocratici” (i cittadini hanno liberamente espresso una volontà a marzo, quindi tutto questo “fascismo” in giro lo vedete solo voi e compare quando perdete o qualora qualcuno si opponga, per poi magicamente sparire quando governate o avete opposizioni all’acqua di rose).


Sulle scuole Berni è doveroso precisare che: non abbiamo mai appoggiato l’amministrazione al fine di inviare missive al ministero per sollecitare investimenti perché c’è già un bando governativo cui non avete fatto domanda.


Le battaglie in consiglio sul tema sicurezza sono targate M5S nonostante i meriti che vi prendete. Ma resta il fatto che le scuole medie sono, a oggi, in sospeso dal punto di vista dell’adeguamento sismico. Anche durante l’ultimo consiglio comunale abbiamo sollevato questo problema nella votazione del bilancio e delle variazioni sul programma triennale, appuntando proprio che, a parte quanto fatto per le scuole materne, nulla si è mosso per le scuole secondarie, che a nostro avviso necessitano di immediata considerazione. 

 

Si aggiunga che nel 2016 ci fu un sopralluogo alle scuole del consigliere regionale Giannarelli, M5S. Nel filmato, da voce diretta del funzionario lavori pubblici del Comune, si apprende della gravità della verifica sismica che aveva dato un esito con forti criticità e che mancando i necessari lavori di adeguamento, non può essere rilasciato il certificato prevenzione incendi (migliaia di visualizzazioni, è ancora sulla nostra pagina facebook anche se ci fu detto di toglierlo).


Al Movimento 5 Stelle delle politiche provinciali non interessa; per noi non esistono le province (non le avevate tolte?) e, di fatto, non essendo più elettive, non partecipiamo alla spartizione politica delle medesime; quindi, senza guardare “gli altri”, sia il Comune a fare quanto in suo potere per mettere in sicurezza gli immobili di sua competenza attivandosi per aiuti governativi nazionali e trovando fondi propri".

Fonte: Movimento 5 Stelle
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: