Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 16:01 - 19/1/2019
  • 651 utenti online
  • 28933 visite ieri
  • [protetta]

leggo che i genitori di un bambino livornese nato per primo nel 2019 a Pisa, hanno voluto che non si sapesse il nome in quanto, per loro, sarebbe un'onta insopportabile, far sapere a Livorno che è andato .....
NUOTO

A Grosseto l'Asd Nuoto Valdinievole vince il campionato regionale di Salvamento nella categoria Esordienti A e B.

VOLLEY

Domenica 20 gennaio, con fischio d'inizio alle 18, di scena un derby pistoiese al palazzetto dello sport di piazza Pertini.

PODISMO

Sei mesi dopo la prima edizione della mezza maratona, a Montecatini Terme si replica con i podisti impegnati sulle stesse strade cittadine.

BOCCE

Domenica prossima è in programma una gara regionale organizzata dalla Bocciofila Pieve a Nievole.

VOLLEY

È già tempo di pensare alle fasi finali del campionato di volley giovanile con obiettivo la rassegna regionale di categoria.

RALLY

E’ il Wrc 2, il “Mondiale Rally” riservato agli equipaggi privati, il contesto che vedrà impegnato Daniele Michi nella stagione agonistica 2019.

KARATE

Buon esordio stagionale per gli agonisti del Karate Kwai Pescia che domenica 13 gennaio hanno preso parte al 2°Gran Prix Toscana Karate "Trofeo Alessio Fiorentini" alla palestra Mario D'Agata di Arezzo.

BOCCE

La boa è stata girata sabato scorso e, con il turno di sabato 19, entriamo nel vivo di questo interessante campionato di Serie A2 dove si sono delineate le pretendenti al salto di categoria e anche le probabili società che cercheranno di non retrocedere in Promozione.

none_o

Il pezzo forte della mostra, che verrà inaugurata domenica, è un quadro che rischiava di essere dimenticato per sempre.

none_o

Forte del successo di pubblico con oltre 20.000 presenze la mostra viene prorogata fino al 1 maggio.

MONTAGNA PISTOIESE

L’animo nevoso che d’inverno
dipinge .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
Sono aperte le iscrizioni al corso gratuito di certificazione .....
PESCIA
Niccolai (Pd): "Il Comune in 18 mesi non spende il finanziamento regionale per la videosorveglianza e lo perde"

5/11/2018 - 12:37

“Il Comune, in ben diciotto mesi, non ha utilizzato il finanziamento di 20.000 euro della Regione Toscana per l'installazione di impianti di video sorveglianza. È l'unico Comune in provincia di Pistoia a non aver utilizzato questo finanziamento. Dal dicembre 2016 al 30 giugno 2018, beneficiando così anche della proroga di ulteriori 6 mesi data dalla Regione nel dicembre 2017, il Comune non ha utilizzato queste risorse e il 10 settembre 2018 ha scritto alla Regione affermando di non aver realizzato il progetto, perdendo così le risorse il 16 ottobre scorso”. La notizia arriva dal consigliere regionale Pd Marco Niccolai ed è confermata da un decreto firmato dalla Regione Toscana.


“È un fatto veramente grave: mentre la Regione Toscana, che non avrebbe tra l'altro competenze in materia, finanzia i Comuni per dotare i nostri territori di sistemi di videosorveglianza che sono essenziali per la prevenzione ed il contrasto della criminalità da parte delle Forze dell'ordine, il Comune di Pescia neanche utilizza il finanziamento regionale. La sicurezza dovrebbe essere la priorità per i nostri Comuni e per chi li amministra: infatti tutti i Comuni della Provincia che hanno ottenuto questo finanziamento se lo tengono ben stretto e lo utilizzano assieme alle proprie risorse, a Pescia invece in un anno e mezzo non è stato trovato il modo di utilizzarlo. Negli altri Comuni sono interventi prioritari, perché a Pescia no?  Sono curioso di vedere a chi l’attuale amministrazione darà la colpa questa volta”.


Anche questa volta, sottolinea il consigliere Marco Niccolai, come nel caso della variante di Collodi, il Comune si è ben degnato di non rendere pubblica questa informazione.“L'amministrazione continua a ragionare di varchi e progetti "sicurezza", come a Collodi nei giorni scorsi. Con quali soldi? Del resto si sa, il bilancio del Comune è così “ricco” che si può permettere di rinunciare anche ai contributi regionali sulla videosorveglianza, cosa che nessun altro Comune ha fatto. Avevamo già capito, grazie alla proposta di variante su Collodi, che alla giunta Giurlani interessano solo a chiacchiere la sicurezza e la vivibilità urbana; adesso abbiamo raggiunto l'apoteosi. Un danno per la sicurezza dei cittadini e per il lavoro delle forze dell'ordine, ancora una volta tutto in silenzio”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: