Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 23:11 - 12/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Guarda guarda. Una rincorsa a chi le spara più grosse .
Mentre leggo articoli con punti di vista ben scritti ed argomentati, che si possono condividere a meno , troviamo una perla scritta da TOMMASO .....
KARATE

Tante soddisfazioni per il karate Ninja Club all’open di San Marino, la palestra con sedi a Pescia e Larciano ha ottenuto due ori e quattro medaglie di bronzo.

BOCCE

Successo a Monsummano per Giacomo Lorenzini, valdinievolino di Ponte Buggianese, star delle bocce agonistiche nazionali tesserato per la Bocciofila Vigasio-Villafranca (Fib Verona).

BASKET

Il primo canestro della serata è di Tesi poi Bellini lo imita con un bel coast ti coast. Una bomba da tre di Navicelli e un canestro di Bellini danno il primo strappo alla partita (11-4) e coach Blanco ricorre al minuto di sospensione. 

NUOTO

Grande successo per la tradizionale rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole, svolta alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, alla quale hanno partecipato oltre 300 atleti.

BOCCE


Nella giornata delle vittorie casalinghe (reali, o potenziali per lunghi tratti), un sono pareggio segna il cammino nel campionato della raffa, Il pari, vibrante, nervoso, tirato, combattuto in campo e psicologicamente un pizzico anche fuori.

ARTI MARZIALI

La settima edizione di Luctor si svolgerà presso il Palavinci di Montecatini Terme (di fronte all'ippodromo Sesana).

TIRO A SEGNO

Il Trofeo d’inverno, è articolato su due prove regionali con finale programmata al Tiro a Segno di Milano. Questo primo incontro, ha avuto luogo al poligono di Pistoia, mentre il secondo verrà svolto al poligono di Siena.  

BOCCE

Dopo la settimana di sosta dovuta alle festività di Ognissanti è in programma il 4° turno di questo interessante campionato di Serie A2. Nel girone tosco-marchigiano finalmente anche l’Avis ha vinto l’incontro che l’opponeva alla blasonata Oikos Fossombrone, peraltro squadra modesta e alla portata dei termali.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo libro di Fabio Volo.

none_o

Quest'anno l'evento è patrocinato anche dall'assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli. 

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
CHIESINA UZZANESE
Inaugurazione di due lapidi commemorative dei caduti in guerra

2/11/2018 - 9:02

Domenica 4 Novembre verranno inaugurate, nella giornata dell’Unità nazionale e delle forze armate, due lapidi commemorative dei Caduti in guerra di Chiesina Uzzanese durante le due guerre mondiali. L’opera, così come l’intervento di ristrutturazione del monumento ai caduti, è stata finanziata in parte dalla Regione Toscana per celebrare i 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale.

Tutta la popolazione è invitata a partecipare alla messa che si terrà alle ore 11 e alla successiva deposizione della corona di alloro al monumento ai Caduti e alle lapidi.

Sempre all’interno delle celebrazioni per il centenario della fine della Guerra 15’-18’, si terranno al centro civico Il Fiore due spettacoli teatrali di Roberto Bencivenga: Il soldato più famoso e la casa della speranza. Ore 18, ingresso gratuito. L'evento è realizzato dalla segreteria del Premio nazionale "Il Fiore" in collaborazione con il Comune di Ponte Buggianese, la commissione culturale della biblioteca, il comitato Gemellaggio e Autismo in Blu.

Fonte: Comune Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




5/11/2018 - 12:20

AUTORE:
Andrea

Giusto il restauro del monumento e l'elenco dei caduti meno giusto anzi deplorevole che il nome del sindato prevalga su tutto( sembra che la targa l'abbia ordinata e pagata privatamente)sarebbe stato onesto scrivere,il comune di Chiesina o la popolazione di Chiesina e non il sindaco.Senza parlare dei costi e forse dell'elenco incompleto.