Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:01 - 20/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

BASKET

Oltre ai due punti conquistati, c'è grande soddisfazione in casa Nico Basket per l'esordio della giovanissima Giada Modini, che ha pure realizzato due tiri liberi con la freddezza di un'adulta. Nota negativa invece l'infortunio alla caviglia di Sofia Frustaci, che ci auguriamo non sia grave.

CALCIO

Un pareggio per 1-1 amaro come il fiele, quello rimediato dalla Pistoiese nel confronto casalingo con la Giana Erminio. Ed un'involuzione di gioco che, alla fin fine, appare il dato più sconfortante di un match che rappresenta il punto più basso fra le prestazioni degli arancioni in questo campionato.

CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

BASKET

Gli zero punti in classifica di Virtus Cagliari non devono assolutamente trarre in inganno.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che stamattina è stato suggellato l’accordo di sponsorizzazione tra la Pistoiese e la Fabo Spa, leader internazionale della produzione di nastri adesivi, che diventa uno dei principali sponsor del club.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di viale Verdi a Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Barbero.

Una cosa è successa,
come esser fuor di testa,
in un paese .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
Fratelli d'Italia: "No allo spostamento dei migranti da Vicofaro a Montecatini, il turismo è già agonizzante"

26/10/2018 - 17:18

Fratelli d'Italia interviene sulla vicenda migranti.

 

"A seguito del comunicato con cui il governatore Enrico Rossi intende spostare il centro di accoglienza di don Biancalani da Vicofaro nel nostro comune Fratelli d’Italia Montecatini dice no. Possiamo mestamente affermare che a seguito di questa decisione il tentativo di ripristinare le condizioni minime di decoro e sicurezza per provare a rilanciare l’industria del turismo in città pare proprio una chimera.


Rossi, nella sua contorta visione del processo di integrazione trasforma il doveroso impegno umanitario in un atto distruttivo del clima e del contesto che per Montecatini rappresentano componenti essenziali per quell'economia turistica che ormai regge l’anima con i denti.


Considerando la vastità del territorio toscano c’è da chiedersi perché spostare l’istrionico don Biancalani con i suoi ospiti proprio nella nostra agonizzante città, già satura di extracomunitari, gran parte dei quali dedita ad attività illecite, con il rischio che ulteriori nuove risorse possano cadere nella rete delle singole organizzazioni etniche presenti.


Che Enrico Rossi avesse la predisposizione di utilizzare la nostra città a uso e consumo per i propri bisogni lo avevamo capito da tempo, e sia la fandonia elettorale dei cinquanta milioni per completare le Leopoldine che l’acquisizione con metodi discutibili di un ulteriore 17% dell’azienda Terme ne sono la prova provata. Non riusciamo a comprendere se la sua sia semplicemente un’avversione per la nostra città o la conseguenza di una visione tanto distorta quanto lesiva del metodo di coniugare accoglienza e integrazione con le singole realtà del territorio.


Montecatini ha già fatto abbondantemente la sua parte, e questo nonostante l’incompatibilità del metodo con la sua realtà economica, pertanto invitiamo Rossi a sistemare il paladino di Vicofaro con i suoi ospiti nel comune di Capalbio, altra ridente località turistica, dove tutti i ferventi sostenitori radical chic dell’immigrazione come lui potranno bearsi del loro irresponsabile spirito umanitario, in alternativa può sempre disporre di “quell’eccellenza” della sinistra toscana del Forteto, così tanto per compensare con un atto umanitario le nefandezze dai compagni Fiesoli e Goffredi come riportato addirittura da Wikipedia oltre che dalla stampa nazionale.


Comprendiamo quanto per lui sia pressoché impossibile ma è arrivato il momento di utilizzare il buon senso e smetterla di tamponare le emergenze senza curarsi delle conseguenze, perché in questo modo si spazza via quel che resta dello spirito di accoglienza dei cittadini danneggiando proprio gli stranieri che tentano di integrarsi correttamente nella nostra comunità".

Fonte: Fratelli d'Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/10/2018 - 21:55

AUTORE:
beppe

È da questa mattina che l'amministrazione ha detto che non verranno spostati a Montecatini. Ma vivete in città o scrivete seduti al Billionaire?