Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:04 - 19/4/2019
  • 561 utenti online
  • 23601 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

Una mostra intesa come viaggio, dove chi osserva assume il ruolo del viaggiatore.

none_o

Inaugurata nelle suggestive sale di Palazzo Pretorio a Buggiano Castello la mostra “Il giardino dell’atelier”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
VALDINIEVOLE
Il Pd pistoiese sceglie Simona Bonafè col 67% di preferenze: è lei la nuova segretaria regionale

15/10/2018 - 9:15

Il Pd pistoiese sceglie Simona Bonafè. La 44enne ha battuto lo sfidante alle primarie per la segretaria regionale Valerio Fabiani. La Bonafè ha totalizzato il 67% di preferenze in provincia, mentre Fabiani si è fermato al 33%. I votanti in provincia di Pistoia sono stati poco meno di 3500.
 
“Le primarie del Partito Democratico – racconta Andrea Rastelli, segreatario comunale Pd a Montecatini – sono un momento importante per ridare al partito una guida sicura e forte in previsione dei prossimi impegni elettorali. Il nuovo segretario dovrà soprattutto riportare compattezza e unità all'interno del partito, affinchè questo possa affrontare con determinazione le tematiche più importanti che riguardano la Toscana.La realizzazione della terza corsia della A11 e il raddoppio ferroviario faranno la differenza negli anni a venire per quanto riguarda le infrastrutture, la viabilità e il trasporto pubblico, chiaramente anche in funzione del nostro territorio.

 

Il "nuovo" PD regionale dovrà affrontare un'altra questione importante che riguarda le province intese come enti. La riforma Del Rio era transitoria, in quanto vincolata all'esito del referendum costituzionale del 4 Dicembre 2016 respinto dai cittadini. Adesso è necessario stabilire le competenze degli enti provinciali e quali dovranno essere le alternative in grado sopperire alla mancanza di interventi degli ultimi anni”. Oltre alla viabilità, il Pd toscano dovrà portare avanti, attraverso il nuovo segretario, il comparto termale nel percorso di valorizzazione e promozione già avviato". 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/10/2018 - 12:49

AUTORE:
Dante-sco

Si rinverdiscono gli usi del passato quando a comandare, scusate, a coordinare, un luogo o un gruppo qualsiasi si inviava un Podestà di altri circondari. Allora il presupposto, anzi due, erano: che risiedesse nel corso del mandato nel luogo da amministrare e l'altro che, venendo da fuori non avesse legami con fazioni locali. Accadeva dal medioevo al fascismo. Ma una figura locale che conoscesse pregi e difetti della regione, no ? Contenti i compagni ....