Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:02 - 26/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sempre è chi si dichiara non di destra e non di sinistra è ammalato di qualunquismo .
Si sta parlando del fatto che gli esseri umani sono delle bombe contenenti ogni genere di germi e capaci di veicolare .....
RALLY

Un risultato globale in linea con le aspettative, quello conquistato dalla scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Val d’Orcia, penultimo appuntamento del campionato Raceday Rally Terra andato in scena nel fine settimana a Radicofani, in provincia di Siena.

BASKET

La Gioielleria Mancini in trasferta a Castelfranco in un campo storicamente ostico per i colori blu-amaranto, dove non sono mai riusciti a vincere.

BASKET

Iniziano questa settimana i playoff del campionato di A1 Uisp di basket del comitato Pistoia-Prato. La formula prevede che la prima classificata al termine della stagione regolare sia già qualificata, di diritto, alle Final Four, che si disputeranno a fine marzo.

RALLY

Sarà parte integrante di uno dei contesti più esclusivi del panorama rallistico “terraiolo” la scuderia Jolly Racing Team, impegnata - nel fine settimana - sui fondi del Rally Val d’Orcia.

RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vanessa Montfort.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
PESCIA
L'assessore Morelli precisa la sua posizione sulla Variante: "E' il miglior progetto possibile, basta aspettare"

11/10/2018 - 17:13

L'assessore Morelli precisa la sua posizione sulla Variante Collodi: "La giunta ha presentato all'improvviso e frettolosamente la Variante di Collodi, quasi di nascosto, vediamo un po' i fatti: nella passata legislatura il sindaco Giurlani affida all'architetto Massetani l'incarico per il nuovo Piano operativo, ex Regolamento urbanistico; Metamorfosi presenta il progetto di recupero della cartiera Panigada, pezzo importante della variante; la Commissaria da avvio al Preliminare della VAS (Valutazione ambientale strategica), atto e studio appunto preliminare alla variante; poi arriva il nuovo/vecchio sindaco e la nuova giunta che presentano in Commissione Consiliare per due volte la proposta di variante; poi la variante dovrà andare in Consiglio, anche questo in silenzio e in fretta, che la dovrà adottare, non approvare ma adottare, l'approvazione avverrà solo dopo minimo quattro mesi di pubblicazione e di osservazioni da parte di cittadini, associazioni ed enti, ma naturalmente sempre in silenzio e in fretta.
 
Ma veniamo al merito, in sintesi: intervento per nuova viabilità, parcheggi in grande quantità per "fermare" i turisti a quei parcheggi e portarli nei "parchi" nuovi e vecchi di Collodi, nuove attrazioni con il Pinocchio indoor (cartiera Panigada) e il Paese dei Ballocchi; i tir fuori dal centro e progetto di riqualificazione dello stesso (marciapiedi, asfalto fonoassorbente, riqualificazione delle piazze, nuovo arredo urbano).
 
Certo, la variante prevede il doppio senso in Via Pasquinelli, e, ne siamo perfettamente consapevoli, questo è anche il limite della variante e del progetto ma stiamo parlando di una via riqualificata con marciapiedi e parcheggi con misure stradali compatibili con il Codice della strada.
 
Qualcuno dice, facciamo una galleria come a Ponte a Moriano, dimenticando che quella è la statale 12 del Brennero su cui è intervenuto direttamente il Governo a suo tempo con decine di miliardi di euro, ma se "qualcuno" è in grado di fare i miracoli moltiplicando gli euro prego si faccia avanti, sarà il benvenuto!
 
Non sono d’accordo nemmeno la Fondazione e gli Industriali: il loro rappresentante Magni re intervenne volendo precisare che prendeva atto che la variante eliminava i parcheggi scambiatori che dovevano fermare e cadenzare i Tir e dunque erano soddisfatti; la Fondazione con Bernacchi chiese invece ai collodesi se erano favorevoli all'ampliamento del Parco e all'arrivo di più turisti, non esprimendo alcuna critica sulla variante.
 
Ed infine per la tranquillità del consigliere Conforti preoccupato per l'isolamento istituzionale del Comune di Pescia un invito a venirlo a dire al Presidente Rossi che sarà a breve a Pescia su invito di Comune e Fondazione.
 
Chiudo con quello che ho detto a Collodi: questo è il miglior progetto possibile, certamente no ma è il progetto possibile con le risorse che oggi si possono mettere in campo e in tempi ragionevoli per non ritrovarsi fra altri dieci anni a dire che non si è fatto niente!"

Fonte: Comunicato stampa segreteria del sindaco
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




12/10/2018 - 22:07

AUTORE:
Puri pesciatini

E dura mettere in tranquillità il conforti ci vorrebbero come minimo 5 confezioni di valium a lui non va mai bene niente che fortuna per Pescia che non l,abbiano eletto sindaco dovremmo mettere un cero alla Madonna di pie di piazzamenti